10 benefici della birra che non conoscevate

I consumatori di vino si godono da anni questa splendida bevanda senza sensi di colpa, visto che è stato dimostrato scientificamente che il vino rosso può aiutare a proteggerci da certe malattie del cuore. Tuttavia, le ricerche più recenti dimostrano che anche la birra può essere ottima per la nostra salute. Vi invitiamo quindi a scoprire i 10 benefici della birra.

È importante, però, ricordare che il trucco per poter approfittare dei suoi effetti benefici sta nella moderazione: le quantità giornaliere consigliate sono infatti una birra da 33 cl per le donne e massimo due per gli uomini. Un consumo eccessivo di alcol può essere dannoso per il fegato o provocare alcuni tipi di cancro e problemi cardiaci.

1. Ossa più forti

La birra contiene alti livelli di silicio, che ha degli ottimi effetti sulla salute delle ossa. Uno studio realizzato nel 2009 dall’Università di Tufts e da altri centri ha dimostrato che gli uomini e le donne di una certa età che bevevano una o due birre al giorno avevano una densità ossea maggiore. D’altro lato, però, il consumo di più di due birre è stato ricollegato a un rischio maggiore di fratture.

2. Un cuore più sano

Più di 100 studi hanno dimostrato che un consumo moderato di birra diminuisce dal 25% al 40% il rischio di attacchi cardiaci e di morte per malattie cardiovascolari. Una o due birre al giorno possono aiutare ad innalzare i livelli dell’HDL, il cosiddetto “colesterolo buono”, che aiuta a prevenire che le arterie si ostruiscano.

3. Reni più sani

Uno studio realizzato in Finlandia ha scoperto che gli uomini che bevono una bottiglia di birra al giorno riducono il rischio di soffrire di calcoli renali del 40%. Una delle teorie che motiverebbero questi dati è che l’alto contenuto di acqua della birra aiuta a far lavorare continuamente i reni, oppure che il luppolo della birra aiuta ad evitare la formazione di pietre.

4. Un cervello più attivo

Secondo i ricercatori, una birra al giorno può aiutare a mantenere a distanza malattie come l’Alzheimer e altre che colpiscono il cervello.

5. Riduzione del rischio di cancro

Uno studio ha dimostrato che marinare la carne con la birra elimina quasi il 70% degli agenti cancerogeni, chiamati ammine eterocicliche (HCA), che vengono prodotti quando si frigge la carne.

6. Aumento dei livelli di vitamine

Uno studio olandese ha scoperto che chi beve regolarmente birra ha dei livelli di vitamina B6 del 30% più alti rispetto a chi non la consuma mai. La birra contiene anche vitamina B12 e acido folico.

7. Protezione contro i problemi cerebrovascolari

La birra aiuta a prevenire i coaguli di sangue che bloccano il flusso del sangue verso il cuore, il collo e il cervello.

8. Minore rischio di diabete

I ricercatori hanno scoperto che l’alcol aumenta la sensibilità dell’insulina, il che aiuta a proteggerci contro il diabete.

9. Pressione arteriosa bassa

I consumatori moderati di birra hanno una minor probabilità di soffrire di problemi di pressione arteriosa alta, un fattore che è spesso la causa di infarti.

10. Vita più lunga

Il consumo moderato di birra previene circa 26.000 morti all’anno, grazie alla protezione da malattie cardiovascolari, emorragie cerebrali e diabeti.

Immagine per gentile concessione di Guy Renard.