10 motivi per bere acqua tiepida e limone al mattino

La natura alcalina della vitamina C aiuta a mantenere la pelle sana e radiosa dall'interno, poiché elimina i batteri che causano l'acne.

Il limone vanta numerosi benefici per la salute, conosciuti fin dall’antichità. Tra le sue proprietà più importanti ricordiamo quelle antibatteriche ed antivirali; inoltre, il limone aiuta a stimolare il sistema immunitario ed è un ottimo alleato se si vuole perdere peso perché ha effetti digestivi e depura il fegato.

Il limone contiene diverse sostanze, in particolare l’acido citrico, il calcio, il magnesio, la vitamina C, i bioflavonoidi, la pectina e il limonene, le quali stimolano le difese immunitarie e combattono le infezioni. In questo articolo vi presentiamo i 10 benefici di bere acqua tiepida e limone ogni mattina.

Come si prepara l’acqua tiepida con limone?

Usate preferibilmente acqua purificata, deve essere tiepida e non bollente. Evitate l’acqua fredda perché il corpo impiega molto più tempo e più energia per assimilarla rispetto all’acqua tiepida. Utilizzate sempre limoni freschi, da agricoltura biologica se possibile, e mai il succo di limone confezionato e venduto in bottiglia. Dovete spremere il succo di mezzo limone in un bicchiere d’acqua tiepida che poi berrete tutte le mattine a digiuno.

I benefici dell’acqua tiepida con limone

1. Aiuta la digestione

Il succo di limone aiuta ad eliminare dal corpo le sostanze di rifiuto e le tossine. Grazie alla sua composizione chimica simile a quella della saliva, il limone stimola il fegato a produrre la bile, un acido necessario per la digestione. I limoni, inoltre, sono ricchi di minerali e di vitamine ed aiutano ad espellere le tossine che si accumulano nel tratto digestivo. Le proprietà digestive del succo di limone aiutano ad alleviare i sintomi dell’indigestione, come il bruciore di stomaco, l’eruttazione e la distensione addominale. L’organizzazione American Cancer Society consiglia ai malati di cancro di bere acqua calda e limone per stimolare i movimenti intestinali.

2. Pulisce l’organismo perché è un ottimo diuretico

Il succo di limone aiuta ad eliminare le sostanze di rifiuto in parte perché questo frutto stimola la produzione di urina. Di conseguenza, bevendo succo di limone le tossine vengono eliminate più velocemente e questo contribuisce a mantenere il tratto urinario in buone condizioni. L’acido citrico del limone aiuta a massimizzare la funzione degli enzimi, stimolando il fegato e promuovendo la disintossicazione.

3. Stimola il sistema immunitario

globuli rossi

Grazie alla vitamina C, il limone è un grande alleato che aiuta a rafforzare il sistema immunitario.

I limoni sono ricchi di vitamina C, l’alleato ideale contro il raffreddore. Inoltre, sono ricchi di potassio, una sostanza che stimola il cervello e le funzioni nervose. Il potassio aiuta anche a controllare la pressione arteriosa. L’acido ascorbico (la vitamina C) presente nei limoni ha effetti antinfiammatori e viene utilizzato come terapia complementare in caso di asma e altri problemi respiratori. L’acido ascorbico, inoltre, migliora l’assorbimento del ferro nel corpo. Il ferro svolge un ruolo importante nella funzione immunitaria. I limoni contengono anche saponine, sostanze dalle proprietà antimicrobiche che aiutano a tenere a bada l’influenza e il raffreddore. Infine, i limoni aiutano a ridurre la quantità di muco prodotto dal corpo.

4. Aiuta a riequilibrare i livelli di pH

I limoni sono uno degli alimenti più alcalinizzanti per il corpo. Chiaramente sono acidi, ma nel nostro corpo sono alcalini (l’acido citrico non crea acidità nel corpo una volta metabolizzato). Contengono sia acido citrico sia acido ascorbico, acidi deboli che vengono facilmente metabolizzati nel corpo facendo in modo che il contenuto minerale dei limoni aiuti ad alcalinizzare il sangue. Solitamente ci ammaliamo quando il pH del corpo è acido. Bere regolarmente acqua con limone può aiutare ad eliminare l’acidità totale del corpo, compreso l’acido urico nelle articolazioni, una delle principali cause di dolore e infiammazione.

5. Pulisce la pelle

viso donna

Oltre a pulire la pelle del viso, il succo di limone è ottimo anche per le mani e la pelle grassa.

La vitamina C del limone, così come altri antiossidanti, aiuta a ridurre l’aspetto delle rughe e delle macchie della pelle, oltre a combattere i radicali liberi. La vitamina C è fondamentale per avere una pelle sana e luminosa visto che, grazie alla sua natura alcalina, uccide alcuni tipi di batteri che provocano l’acne. In realtà, il limone può essere applicato direttamente sulle cicatrici o sulle macchie dovute all’età per attenuarne l’aspetto. Dato che l’acqua con il limone depura il sangue dalle tossine, può anche ridurre i difetti della pelle dall’interno. La vitamina C presente nel limone aiuta a ringiovanire la pelle dall’interno.

6. Dà energia e migliora lo stato d’animo

L’energia che ricaviamo dagli alimenti proviene dagli atomi e dalle molecole che li compongono. Quando gli ioni positivi degli alimenti entrano nel tratto digestivo ed interagiscono con gli enzimi  caricati negativamente, si produce una reazione. Il limone è uno dei pochi alimenti che contengono più ioni caricati negativamente quindi fornisce al nostro corpo più energia nel momento in cui raggiunge il tratto intestinale. Anche l’aroma al limone ha proprietà energizzanti e migliora lo stato d’animo. L’odore del succo di limone può migliorare l’umore e aiuta a risvegliare la mente. Il limone, infine, può aiutare a ridurre l’ansia e la depressione.

7. Favorisce la guarigione delle ferite

L’acido ascorbico (la vitamina C) contenuto nei limoni promuove la guarigione delle ferite ed è un nutriente essenziale per la buona salute delle ossa, del tessuto connettivo e delle cartilagini. Come vi abbiamo già anticipato, la vitamina C possiede proprietà antinfiammatorie. Complessivamente, la vitamina C è uno dei nutrienti fondamentali per mantenersi in buona salute e per guarire da lesioni o ferite, ma anche riprendersi da situazioni di stress.

8. Rinfresca l’alito

ragazza alito cattivo

Il limone, la menta o lo yogurt sono un’ottima soluzione contro l’alito cattivo.

Oltre a garantire un alito più fresco, i limoni alleviano il mal di denti e la gengivite. Tenete presente che l’acido citrico contenuto nel limone può indebolire ed erodere lo smalto dei denti, quindi la cosa migliore da fare è lavarsi i denti prima di bere l’acqua con limone oppure aspettare una quantità significativa di tempo per spazzolare i denti dopo averla bevuta. Inoltre, potete fare dei risciacqui orali con acqua purificata dopo aver bevuto l’acqua con limone.

9. Idrata il sistema linfatico

L’acqua tiepida con il succo di limone aiuta anche il sistema immunitario idratando l’organismo, cioè, reintegrando nel corpo i fluidi persi. Quando il nostro corpo è in carenza di acqua, possono verificarsi una serie di effetti collaterali che comprendono stanchezza, lentezza, una riduzione della funzione e della risposta immunitaria, mancanza di energia, pressione arteriosa bassa o alta, mancanza di sonno, mancanza di concentrazione, etc.

10. Aiuta a perdere peso

ventre flaccido

Le proprietà dimagranti del limone sono molto conosciute e valorizzate. È un eccellente disintossicante, riduce le infiammazioni e contiene una grande quantità di vitamina C, nota per la sua azione antiossidante.

I limoni sono ricchi di pectina, una fibra che aiuta a combattere la fame improvvisa. Recenti studi hanno dimostrato che le persone che mantengono una dieta più alcalina tendono a perdere peso più velocemente.