9 alimenti per capelli ed unghie più forti

Oltre a prendercene cura dall'esterno con cosmetici e maschere, possiamo favorire la crescita e la salute dei capelli e delle unghie ingerendo nutrienti adatti

L’aspetto dei nostri capelli e delle nostre unghie ha molto da dire agli altri sulla nostra persona. Si tratta di una questione estetica, ma anche di un segnale di buona salute e corretta nutrizione.

È stato verificato che oltre le cure personali che è possibile effettuare,  anche l’alimentazione svolge un ruolo determinante per mantenere capelli ed unghie in salute ed evitare danni come la secchezza e la fragilità.

Dato che sia i capelli sia le unghie sono composti da cheratina, attraverso un processo simile che avviene nell’organismo, gli alimenti che rafforzano uno possono essere benefici anche per ‘altro.

La fragilità o la caduta sono solo una minima parte delle affezioni che possono colpire queste due parti del corpo; per fortuna, introducendo alcuni alimenti sani, è possibile contrastare i danni in modo da non patire conseguenze peggiori. Vi piacerebbe conoscerli?

1. Salmone

salmone

Il salmone e altri pesci azzurri sono un’ottima fonte di acidi grassi omega 3, proteine e vitamina D, essenziali per la crescita di capelli più forti e luminosi.

L’omega 3, in particolare, è un nutriente che ha dimostrato di essere benefico per i follicoli piliferi e la salute delle unghie.

Il consumo di, almeno, 2 porzioni alla settimana di questo pesce contribuisce a mantenere il cuoio capelluto e le unghie forti ed idratati.

Leggete anche l’articolo: 6 motivi per cui mangiare salmone migliora la salute

2. Vegetali verdi

Quanto più verdi sono i vegetali, più benefici e nutrienti risultano per il corpo in generale.

Queste verdure apportano importanti quantità di vitamina A e C, essenziali per stimolare la secrezione di oli naturali, questi ultimi necessari per mantenere capelli ed unghie idratati in modo naturale.

Contengono anche proteine e composti antiossidanti che aiutano a rendere capelli e unghie più forti ed evitarne, così, le alterazioni.

Tra i vegetali verdi ricordiamo:

  • Bietola.
  • Lattuga.
  • Spinaci.
  • Crescione.
  • Broccoli.
  • Sedano.
  • Prezzemolo.

3. Legumi

legumi

Tutte le varietà di legumi apportano in maggiore o minore misura vitamine, minerali e proteine essenziali per la buona salute dei capelli e delle unghie.

Sono consigliati soprattutto per chi presenta problemi in queste aree del corpo, poiché apportano proteine, ferro, zinco e biotina, importantissimi per renderli più forti e ripararli.

I legumi più consigliati sono:

4. Mirtilli

Questo piccolo frutto è divenuto uno dei più popolari in tutto il mondo perché è una delle maggiori fonti di composti antiossidanti.

Secondo gli esperti in nutrizione e bellezza, questi nutrienti risultano essere molto importanti, poiché gli unici in grado di frenare l’azione dei radicali liberi, molecole che causano danno incrementando gli ormoni dello stress ed infiammazione.

5. Carota

Carote

È deliziosa e il suo sapore permette di includerla in molte ricette. Oltre a questo, però, è bene sapere che la carota è una delle principali fonti di vitamina E, C, potassio e beta-carotene, nutrienti che rafforzano i follicoli piliferi e le unghie.

6. Mandorle

Sono una buona fonte di proteine ed acidi grassi omega 3, che stimolano la produzione di cheratina nelle unghie e nei capelli.

Le mandorle apportano anche minerali come il magnesio e lo zinco, essenziali nella prevenzione dello stress, fattore che influisce sulla caduta e sulla fragilità dei capelli.

7. Birra

birra1

La birra è una delle principali fonti naturali di silicio, oligoelemento che può aumentare la circolazione nel cuoio capelluto per stimolare la crescita dei capelli.

Uno studio ha permesso di dimostrare che 10 milligrammi al giorno di integratore di silicio possono ridurre la fragilità dei capelli e delle unghie dopo 20 settimane.

Tuttavia, un solo bicchiere di birra apporta più di 10 milligrammi di questo minerale.

Leggete anche: 12 motivi per cui la birra fa bene alla salute

8. Cereali integrali

I cereali integrali sono consigliati in molte diete, poiché si tratta di un’importante fonte di fibra, vitamine, minerali e carboidrati.

Il loro elevato contenuto di vitamina B5 e inositolo stimola la crescita naturale dei capelli e rafforza le unghie per evitare che si spezzino.

9. Ostriche

ostriche

Questo alimento esotico è una delle maggiori fonti di zinco, minerale necessario per molti processi biologici dell’organismo, incluso la produzione di proteine.

Si stima che le ostriche contengano fino a 74 grammi di zinco per unità, molto più di alimenti come il pollo o la carne bovina.