Come abbassare la pressione senza i farmaci

La pressione arteriosa alta è una malattia da non sottovalutare, altrimenti potrebbe scatenare problemi ancora più gravi come un attacco cardiaco, disturbi al sistema cardiocircolatorio e perfino portare alla morte. Questo problema di salute richiede l’assistenza medica, ma esistono anche alcuni trattamenti naturali che non implicano la necessità di assumere farmaci.

È necessario che le persone che soffrono di pressione arteriosa alta sappiano di dover modificare alcune loro abitudini in modo da mantenere uno stile di vita più sano che le aiuti a ritardare o controllare i problemi di pressione. In questo articolo, vi daremo una serie di raccomandazioni che potete tenere in considerazione per abbassare la pressione arteriosa senza dover ricorrere ai farmaci.

Optare per pasti poveri di sodio o senza sale

Chi soffre di pressione arteriosa alta deve ridurre al massimo il consumo di sale o sodio. Questo ingrediente che viene normalmente usato in cucina può causare ritenzione idrica e aumentare il volume del sangue. Se questo si verificasse, il cuore dovrebbe battere più forte per mobilitare l’eccesso di volume sanguigno nel corpo, provocando un aumento della pressione arteriosa. Tenete presente che il sale non è solo un condimento che aggiungiamo agli ingredienti o mettiamo in tavola, ma di fatto è presente in un gran numero di alimenti che si trovano in commercio.

Evitare il consumo di alimenti trasformati

Alimenti-trasformati

Gli alimenti trasformati contengono tra i loro ingredienti una grande quantità di sodio che non fa bene alla salute di chi già ha problemi di pressione arteriosa alta. Questi alimenti non sono salutari e sono pieni di sostanze chimiche che possono compromettere il buon funzionamento dell’organismo in molti modi. Se il vostro medico vi ha già diagnosticato problemi di pressione alta, evitate il consumo di cibi in scatola, insaccati, condimenti e salse, prodotti da forno, tra i tanti alimenti trasformati.

Fare attività fisica in modo regolare

È dimostrato che fare regolarmente attività fisica, da 30 minuti a un’ora, può ridurre la pressione arteriosa alta tra 4 e 9 millimetri di mercurio (mm Hg), e i risultati positivi sono immediati. L’esercizio fisico, infatti, migliora la salute in molti modi e, in questo caso, è fondamentale per tenere sotto controllo i livelli elevati della pressione arteriosa. L’attività fisica serve come metodo di prevenzione ed è altamente consigliata per chi ha problemi di pressione alta. L’ideale è consultare il medico prima di iniziare ad allenarsi oppure rivolgersi ad un personal trainer per capire quali tipi di esercizi svolgere.

Provare alcuni rimedi naturali

Aglio

Esistono diversi rimedi naturali che possono aiutarvi a ridurre i livelli di pressione arteriosa alta. È necessario consultare prima il medico, soprattutto se vi state già sottoponendo ad un trattamento farmacologico. Diversi studi scientifici hanno dimostrato che è possibile diminuire la pressione arteriosa alta con l’aiuto della medicina alternativa.

Tra i migliori rimedi naturali per abbassare la pressione arteriosa vi ricordiamo:

  • Il coenzima Q10
  • L’Omega-3
  • L’olio di pesce
  • L’aglio
  • La curcumina (della curcuma)
  • Lo zenzero
  • Il peperoncino di Cayenna
  • L’olio di oliva
  • Le noci
  • La cimicifuga racemosa (Actaea racemosa)
  • Il biancospino
  • Il magnesio
  • Il cromo

Smettere di fumare

Le sostanze stimolanti presenti nella sigaretta possono aumentare la pressione arteriosa in maniera significativa, peggiorando il problema. Questo vizio così dannoso e pericoloso per l’organismo può compromettere la salute di chi soffre di pressione arteriosa alta, scatenando conseguenze negative per quanto riguarda il sistema cardiovascolare. Smettere di fumare non è facile, ma non è nemmeno impossibile. Con tanta forza di volontà e un po’ di aiuto è possibile dire addio a questa brutta abitudine.

Perdere peso

Perdere-peso

Le persone in sovrappeso o che hanno problemi di obesità sovraccaricano il loro cuore e questo comporta un aumento della pressione arteriosa. Mantenere un peso equilibrato e sano non solo aiuta a migliorare l’autostima, ma è anche fondamentale per prevenire e trattare i problemi legati alla pressione alta. Se è anche il vostro caso, l’ideale è adottare abitudini di vita più salutari e chiedere aiuto presso un professionista per perdere peso.

Ridurre lo stress

Anche se vi sembra strano, lo stress e l’ansia possono far aumentare la pressione arteriosa, almeno temporaneamente. Molte volte è difficile controllare questo tipo di emozioni, in quanto spesso ci ritroviamo in situazioni complicate che ci stressano e ci causano problemi di ansia e malessere. Tuttavia, esistono diversi modi per condurre uno stile di vita più sano. Cercate di trovare un po’ di tempo per riposare, meditare o fare qualche attività che vi soddisfi. Questi consigli vi aiuteranno a combattere lo stress, che, quindi, non sarà più per voi un problema di salute.