Come trattare l’usura delle articolazioni

È bene cambiare posizione ogni 5 o 10 minuti, sopratutto se passate molto tempo in piedi o seduti.

Se avete spesso dolori alle ginocchia e ai polsi, non lasciate passare troppo tempo senza consultare uno specialista. In questi casi la prevenzione e il trattamento preventivo sono fondamentali. Ciò si deve al fatto che l’usura delle articolazioni può sfociare in artrite o artrosi, le quali provocano molto dolore e disturbi in chi ne soffre. Non c’è niente di meglio che dare un’occhiata a quest’articolo per imparare qualcosa in più su questa condizione.

Che cosa può causare l’usura delle articolazioni?

Molte sono le ragioni per cui una persona inizia a soffrire di problemi articolari. Le più frequenti sono:

  • L’eta: gli anni provocano l’usura e più tempo passa, più è difficile curare o sradicare il dolore essendo un male cronico.
  • La genetica: secondo alcuni studi, le donne che soffrono di artrosi alle mani potrebbe aver ereditato un gene che scatena questo problema. Intorno al 10% dei casi sembrano avere precedenti in famiglia.
  • Il sovrappeso: l’obesità è dannosa per le articolazioni di parti come le ginocchia e le anche visto che tutto il peso corporeo ricade sulle articolazioni inferiori.
  • Il sovraccarico: portare casse o valigie pesanti per un periodo di tempo prolungato, portare borse sempre sullo stesso lato del corpo e abitudini simili fanno sì che una articolazione lavori più di un’altra.

articolazioni 2

  • La professione: a seconda dell’impiego che si svolge, con il passare del tempo si possono sviluppare più o meno facilmente artrosi o artrite.
  • Le lesioni: ogni ferita o danno a una articolazione comporta una maggiore predisposizione all’usura poiché il recupero non è quasi mai totale.
  • L’umidità: può dipendere dal clima della città in cui si vive o dal luogo in cui si lavora oppure se si passano molte ore a contatto con l’acqua.
  • L’alimentazione: è strettamente collegata a artrite e artrosi perché gli alimenti che producono eccessivo acido urico formano dei cristalli che degenerano le cartilagini e poi le ossa.

Quali sono i sintomi più comuni dell’usura articolare?

Prestate molta attenzione a quest’elenco perché potrebbe esservi d’aiuto per capire se soffrite di problemi articolari:

  • Sensazione di rigidità nell’alzarsi o poca flessibilità nel muoversi o nel sollevare oggetti da terra.
  • Dolore articolare in una zona specifica e ricorrente. Un dolore sempre nella stessa area può essere causato da un errato movimento o da un dolore maggiore.
  • Debolezza in generale, cioè una stanchezza prolungata nell’arco della giornata.
  • Forti dolori alle ossa (come se si rompessero), acuti dolori ai muscoli (come scariche elettriche) o dolori che cambiano zona repentinamente. Questi dolori possono aggravarsi con la temperatura circostante, con l’umidità, con gli sbalzi di temperatura e così via.
  • Articolazioni arrossate, doloranti al minimo contatto. A volte possono anche comparire delle macchie violacee in determinati punti.
  • Eccessiva sudorazione durante la notte, accompagnata da un odore forte. Febbre.

articolazioni 3

 

Che cosa fare in caso di usura delle articolazioni?

I seguenti consigli servono per trattare o alleviare i dolori generati dall’usura articolare, ma sono a loro volta utili per una vita sana:

  • Muovere le gambe prima di alzarsi, ad esempio prima di scendere dal letto, in modo che il peso non ricada di colpo sulle ginocchia. Dopo essere stati seduti per un tempo prolungato (come al lavoro, durante un viaggio, durante la visione di un film ecc.) muovere le estremità inferiori varie volte prima di alzarsi.
  • Prendersi delle pause di riposo ogni giorno: nel mezzo della giornata lavorativa o di una qualsiasi attività che si stia facendo, è consigliabile riposarsi 5-10 minuti, soprattutto se si sta molto tempo in piedi o seduti.
  • Indossare calzature adeguate: devo avere una buona allacciatura, in modo che il piede non si muova né che sia necessario uno sforzo per sfilarlo dalla scarpa. Sono preferibili scarpe chiuse e con la suola piatta (senza tacco) per problemi alle ginocchia. Controllate che siano in perfetto stato e che non si sia consumata una scarpa più dell’altra.
  • Allungare le gambe quando si rimane seduti, tutte le volte possibili e se lo spazio lo permette. In questo modo la rotula esercita una minore pressione sul femore.
  • Fare attenzione al carico di peso: se avete un lavoro che richiede il sollevamento di pesi o se trasportate molte buste quando andate a fare la spesa, cercate di equilibrare il peso e, quando possibile, cercate di non portare tutto nello stesso momento (è preferibile fare diversi viaggi). Nel raccogliere oggetti da terra, accovacciarsi e non curvare la schiena.
  • Salire e scendere le scale: il movimento deve essere lento, mentre ci si appoggia al corrimano e un gradino per volta.

articolazioni 4

 

Come trattare l’usura articolare con l’alimentazione?

Oltre a rispettare le raccomandazioni appena elencate, è consigliabile seguire una dieta salutare e concorde con questa problematica. Vi consigliamo di:

  • Bere molta acqua per mantenervi idratati e per mantenere il liquido sinoviale nelle giuste quantità.
  • Consumare la quantità di vitamine corrispondenti. Ad esempio, la vitamina C favorisce la formazione di collagene, matrice ossea e cartilagine; la vitamina A contribuisce alla rigenerazione dei tessuti; la vitamina D aiuta l’assorbimento del calcio e del fosforo, due elementi che evitano l’osteoporosi e altri problemi alle ossa.
  • Mangiare alcuni alimenti che possiedono mucopolisaccaridi, come il maiale e il manzo, per rinforzare e recuperare le articolazioni. Non mangiatene in eccesso perché apportano anche molti grassi e colesterolo.

Immagini per gentile cortesia di: handarmdoc, midwestnerd, Dan Eckert.