11 sintomi del cancro che molti ignorano

24 gennaio 2016
Esistono sintomi che di solito ignoriamo o relazioniamo con disturbi minori, quando, in realtà, sono il preludio del temuto cancro. Dinanzi al minimo dubbio, dobbiamo rivolgerci ad uno specialista.

Tutti i giorni vengono diagnosticati nel mondo cento diversi tumori maligni, nella maggior parte dei casi quando si trovano già in fase avanzata. Conoscete i primi sintomi che avvisano della presenza di un cancro?

Spesso i tumori maligni sono silenziosi e questo porta a diagnosticarli quando si trovano già in una fase molto difficile da trattare. Nella maggior parte dei casi, la diagnosi precoce è fondamentale, poiché meno è avanzato il tumore, più probabilità ci sono di superare con successo la malattia.

Per questo motivo, è molto importante tenere in conto alcuni sintomi che possono sembrare comuni, ma che in realtà potrebbero indicare la presenza di un tumore. A seguire, condividiamo gli 11 sintomi che la maggior parte delle persone ignora e che possono essere fondamentali per scoprire in tempo questa malattia.

Tosse persistente o raucedine

mal di gola

La tosse può sembrare un sintomo molto comune di un problema ai polmoni, dato che spesso è solita verificarsi in presenza di congestione polmonare o di qualche infezione. Tuttavia, quando la tosse si presenta in modo persistente o con sangue, è molto importante rivolgersi al medico, poiché potrebbe indicare un possibile cancro al sistema respiratorio.

Mancanza d’aria

Molte persone a cui è stato diagnosticato un tumore ai polmoni avevano più volte manifestato la sensazione di mancanza d’aria. Tuttavia, si è soliti ignorare questo sintomo considerandolo passeggero o pensando si tratti d’asma.

Anormali cambiamenti nelle abitudini intestinali

dolore addominale

Differiamo tutti in quanto ad abitudini intestinali. C’è chi ha un’ottima digestione ed elimina gli scarti con frequenza, così come c’è chi soffre di stitichezza e presenta difficoltà nell’espellere le scorie. Tuttavia, tutti dovremmo allarmarci se notiamo feci di colore nero o con sangue, diarrea persistente oppure stitichezza cronica, stimolo incontenibile di andare in bagno oppure dolore nella parte addominale.

Infezioni frequenti

Soffrire di frequente di infezioni può indicare che la persona soffra di leucemia. La leucemia è una malattia provocata da un’anormale produzione di cellule bianche (leucociti), motivo per il quale il corpo perde la sue difese nella lotta contro le infezioni. È comune scoprire la leucemia grazie a sintomi come la febbre frequente oppure simili a quelli dell’influenza.

Cambiamenti nell’urina

urina colore

Il colore della vostra urina è più scuro del solito? Ha un odore forte? Qualsiasi sia l’alterazione nelle vostre abitudini in questo senso, significa che c’è qualcosa che non va. I tumori che interessano l’apparato urinario sono sempre accompagnati da questi sintomi. In questi casi, bisogna rivolgersi subito al medico.

Dolori inspiegabili

Se soffrite di dolori persistenti alla spalla, al collo oppure alle gambe, l’ideale è consultare il medico. In questo caso, potreste associare questo dolore con altri disturbi tra quelli qui menzionati.

Alterazioni nella pelle

nei

Qualsiasi tipo di alterazione nella pelle, come per esempio, macchie, nuovi nei o cambiamenti in quelli già presenti, deve essere motivo di allarme per scartare il rischio di soffrire di tumore alla pelle.

Sanguinamento inusuale

Nelle donne, un sanguinamento inusuale, all’infuori del periodo mestruale, è sintomo di un cancro al collo uterino. Se il sanguinamento interessa il retto, invece, potrebbe indicare un cancro al colon.

Dolore frequente alla pelvi

Sindrome-premestruale

Il dolore pelvico è molto difficile da ignorare, poiché è molto fastidioso e quasi sempre viene accompagnato da un’infiammazione. Questo sintomo è proprio di molte malattie, come possono essere le cisti ovariche e i tumori dell’apparato riproduttore femminile.

Perdita di peso

Anche se per molte persone l’inspiegabile perdita di molti chili può essere un regalo, di certo perdere peso all’improvviso spesso indica la presenza di un tumore. Se non state seguendo nessuna dieta e perdete in poco tempo 4 o più chili, potrebbe trattarsi di un campanello d’allarme di un cancro al pancreas, allo stomaco, all’esofago oppure ai polmoni.

Difficoltà ad ingoiare

Se avete difficoltà ad ingoiare oppure provate dolore quando lo fate, è molto importante consultare il medico, poiché può essere un sintomo di cancro all’esofago, allo stomaco oppure alla gola.

Guarda anche