4 consigli per far durare il trucco più a lungo

· 5 dicembre 2014
Applicate il borotalco prima del rimmel, per farlo durare più a lungo e per evitare che coli o che lasci antiestetiche sbavature.

Di sicuro vi è successo di uscire con un trucco impeccabile che, nel giro di qualche ora, è scomparso del tutto: l’ombretto, la base, il blush e, ovviamente, il rossetto. Vi piacerebbe scoprire dei trucchi per farli durare in buono stato per otto ore? Continuate a leggere.

A volte dedichiamo molto tempo alla cosmesi, ma dopo poche ore, che sia per il caldo o per il sudore della pelle, il trucco scompare piano piano, finendo per sporcare gli occhi e lasciandoci spesso un aspetto ancor peggiore. Si tratta di una cosa fastidiosa che però ha una soluzione facile se seguite le indicazioni che vi riportiamo di seguito. Siamo sicuri che saranno un vero successo.

Semplici consigli per far durare il trucco più a lungo

1. Una buona pulizia

esfoliante

È fondamentale che prima di truccarvi facciate una pulizia profonda della pelle rimuovendo ogni traccia di trucco precedente. Altrettanto importante è che la pelle sia ben idratata, e solo in tal caso riuscirete a mantenere correttamente ombretto, base e blush. Come farlo? Un modo semplice di idratare e preparare la pelle è attraverso la camomilla. L’ideale è preparare un infuso con due bustine di camomilla per mezzo bicchiere d’acqua. Una volta pronto, lasciatelo in frigo per 10 minuti in modo che si raffreddi. In seguito, prendete dell’ovatta e pulite la pelle, così da riattivare la circolazione, pulire ed idratare. È fantastico.

2. Piccoli espedienti per applicare la base del trucco

Un trucchetto utilizzato dai make-up artist è, dopo aver applicato la crema che funge da base, come ad esempio la BB Cream o la cipria compatta per attenuare la lucidità della pelle, spruzzare lievemente sul volto dell’acqua minerale e aloe vera per mezzo di un vaporizzatore. Fatelo delicatamente, come se fosse una pioggia leggera. Una volta concluso, riapplicate la cipria compatta. In tal modo il trucco aderisce meglio e dura più a lungo. Per preparare la miscela non dovete far altro che far bollire un bicchiere di acqua minerale con un cucchiaio di succo di aloe vera. Mescolate bene e una volta pronto mettetelo in frigorifero perché si raffreddi. Poi, trasferitelo in un pratico diffusore da tenere sempre a portata di mano. I risultati saranno meravigliosi.

3. Trucchi per far durare il mascara più a lungo

mascara

È molto facile e pratico. Prima di fare una passata di rimmel, applicate un po’ di borotalco. Molto poco, ma facendo attenzione e lasciando un po’ di borotalco sulle ciglia. Poi, applicate il mascara come sempre e vedrete che durerà tutto il giorno senza scolare o lasciare le classiche macchie che conferiscono un’aria stanca.

Ricordate anche che per far aderire e durare più a lungo il mascara, bisogna rimuovere adeguatamente i precedenti residui di mascara, cosa che a volte non si fa nel modo giusto. Se siete di quelle persone che sono solite usare mascara waterproof, dovete sapere che sono molto difficili da rimuovere, che quasi sempre lasciano tracce e che possono far sì che a poco a poco cadano le ciglia. Pertanto, state attente. Per togliere il mascara correttamente vi consigliamo di utilizzare una miscela di due composti: olio di cocco e olio d’oliva. È sufficiente un po’ di tale combinazione per avere ciglia pulite ed idratate, oltre a favorirne la crescita. Semplice, no?

4. Trucchi per far resistere il rossetto più a lungo

labbra

Si sa che il rossetto è il primo a scomparire. Si parla, si beve, si mangia ed ecco che il colore svanisce dalle nostre labbra. In commercio si trovano matite per le labbra fissanti di tipo waterproof che durano molto a lungo, ma che sono difficili da rimuovere. Tuttavia, un modo facile per far durare più a lungo il rossetto è mantenendo le labbra idratate e senza tagli. Più sono sane, meglio aderisce il rossetto. Un modo perfetto per prendersene cura è seguendo un trattamento ogni notte. Come? Innanzitutto mettete del balsamo per le labbra, poi applicateci dello zucchero e in seguito prendete dell’ovatta imbevuta di infuso di camomilla e iniziate a sfregarle. In tal modo esfoliate le labbra eliminando le pelli morte. Facile, vero? Successivamente riapplicate del balsamo e dormite così tutta la notte. La mattina vi sveglierete con una bocca bellissima pronta per il vostro rossetto preferito.

Mettete in pratica questi semplici consigli e vedrete come potrete ottenere un trucco più duraturo.

Guarda anche