4 ricette naturali per avere mani di seta

30 maggio 2017
Oltre a proteggerle con i guanti quando tocchiamo prodotti chimici aggressivi, per avere mani di seta è importante idratarle quotidianamente ed esfoliarle, allo scopo di rimuovere le cellule morte

Mani e unghie curate dicono molto di una donna, facendola apparire femminile, elegante e attenta alla propria immagine.

Allo stesso tempo, le cure quotidiane prevengono la secchezza, la desquamazione della pelle e le rughe dovute all’età.

In questo articolo vi offriamo alcune delle migliori formule naturali per ottenere “mani di seta”.

Mani di seta: morbide e belle

Leggete anche: Creme naturali per eliminare le macchie sulle mani

Sono la parte del corpo più esposta e continuamente presenti in quasi tutte le nostre attività quotidiane.

Spesso non troviamo il tempo per prenderci cura delle nostre mani, dimenticando che risentono delle intemperie, del lavoro, delle faccende domestiche, etc.

Consigli di bellezza per le mani

Se volete sfoggiare mani di seta che destino il vostro orgoglio e l’ammirazione degli altri, seguite questi consigli:

Applicate una crema con fattore di protezione solare

  • Ci preoccupiamo di proteggere dal sole il viso e le spalle, ma mai le mani, e questo è un errore.
  • I raggi UVA attaccano il collagene, in tutte le zone del corpo senza distinzione.
  • Perciò, in estate, chi ne risente di più sono proprio le mani continuamente esposte al sole. La conseguenza sono macchie, rughe e mancanza di elasticità.

Indossate i guanti durante i lavori domestici

I classici prodotti per l’igiene della casa (detersivi, sgrassatori, candeggina) contengono una grande quantità di sostanze chimiche aggressive sulla pelle.

  • Non dimenticate di mettere i guanti quando lavate i piatti, il bagno o quando toccate lo straccio per il pavimento. Le mani e le unghie vi ringrazieranno.

Usate una crema idratante

Ricordate di applicare la crema almeno prima di andare a dormire. Se inoltre avete la possibilità di portare una crema nella borsa, ancora meglio. In questo modo potete intervenire non appena sentite la pelle secca (ricordate che le mani devono essere ben pulite e asciutte).

Proteggetele dalle intemperie

Proteggete le mani non solo in estate dai raggi uva, ma anche in inverno, dal freddo, dal vento e dall’umidità.

  • Indossate i guanti, soprattutto quando si tratta di passare da un ambiente riscaldato all’esterno freddo.

Esfoliate le mani una volta alla settimana

Potete approfittare del sabato o della domenica per trasformare casa vostra in una spa e coccolarvi un po’.

  • Esfoliare la pelle è fondamentale per rimuovere le cellule morte che ostacolano il rinnovamento del derma.
  • Questo può essere una delle cause delle mani perennemente secche.

Ricette per avere mani di seta

Sono molti i fattori che possono intaccare la bellezza di mani e unghie. Vale la pena prendersene cura, anche solo una volta alla settimana, con un trattamento intensivo.

Non è necessario spendere soldi dall’estetista, dal momento che i rimedi naturali a nostra disposizione sono molti.

Esfoliante a base di zucchero e miele

Entrambi gli ingredienti hanno proprietà interessanti per la pelle: agiscono come esfolianti rimuovendo le impurità.

Se avete l’epidermide molto sensibile, vi consigliamo di eseguire movimenti molto delicati.

Ingredienti

  • 3 cucchiai di miele (75 g)
  • 2 cucchiai di zucchero  (20 g)
  • 4 gocce di succo di limone

Preparazione

  • Mettete il miele e lo zucchero in una ciotola.
  • Aggiungete il limone e mescolate bene.
  • Dopo aver lavato le mani, esfoliate con un lieve massaggio.
  • Lasciate agire un quarto d’ora, quindi risciacquate con acqua tiepida.

Impacco alla patata, miele e latte

Idrata istantaneamente la pelle. Questo impacco è molto più efficace di qualunque crema acquistata in negozio.

La cosa migliore è che si prepara in pochi minuti, con ingredienti che solitamente abbiamo a portata di mano.

Ingredienti

  • 1 patata
  • 2 cucchiai di miele (50 g)
  • 2 cucchiai di latte (20 ml)

Preparazione

  • Sbucciate la patata e tagliatela a dadini.
  • Cuoceteli in acqua finché saranno teneri da poterli schiacciare.
  • Filtrate l’acqua e mettete la patata in una ciotola insieme al miele e al latte a temperatura ambiente.
  • Schiacciate bene e mescolate fino a formare una crema.
  • Aspettate che si raffreddi (potete metterla in frigo un paio di minuti).
  • Applicate sulle mani pulite e lasciate in posa 15 minuti.
  • Risciacquate con acqua fredda o tiepida.

Esfoliante allo zucchero e olio

Un’altra ricetta per ottenere mani di fata, che utilizza ingredienti presenti in tutte le dispense. In questo caso combiniamo l’azione esfoliante dello zucchero con quella addolcente dell’olio.

Ingredienti

  • 1 cucchiaio di olio di oliva (16 g)
  • 2 cucchiai di zucchero (20 g)

Preparazione

  • Mettete lo zucchero in un recipiente, insieme all’olio d’oliva.
  • Mescolate bene fino ad ottenere una crema dalla consistenza sabbiosa. Se volete potete aggiungere un filo d’olio in più.
  • Applicate sulle mani con movimenti circolari. Dopo una decina di minuti, risciacquate con acqua tiepida.

Crema alle rose, miele e olio

Questa preparazione richiede due settimane di macerazione, però l’attesa vale la pena (nel frattempo potete provare una delle altre ricette naturali).

Una volta pronta, si conserva senza problemi in frigorifero, sempre pronta per l’uso.

Volete saperne di più? Leggete: Acqua di rose: preparazione e i meravigliosi benefici

Ingredienti

  • Una manciata di petali di rosa rossa
  • La buccia di un limone
  • Una tazza di olio di oliva  (200 g)

Preparazione

  • Mettete i petali di rosa già lavati in un barattolo di vetro con tappo ermetico.
  • Aggiungete la buccia del limone tagliata a pezzetti.
  • Versate l’olio e chiudete con il tappo. Lasciate macerare per 15 giorni, infine filtrate con un colino.
  • Applicate sulle mani, usando un batuffolo di cotone.
Guarda anche