6 usi alternativi della scorza degli agrumi

13 febbraio 2016
Grazie alle loro proprietà, sia il limone sia l'arancia possono aiutarci a realizzare pulizie di casa molto più ecologiche. Apporteranno, inoltre, un profumo delizioso

Buttate sempre la scorza degli agrumi? Allora dovete sapere che state perdendo l’occasione di usarla in modo alternativo, un uso che potrebbe risultarvi davvero molto utile giorno dopo giorno.

Le scorze del limone e dell’arancia sono piene di oli essenziali, antiossidanti e vitamine che possono risultare molto utili sia per la nostra salute sia per le pulizie di casa.

Siamo sicuri che terrete conto dei seguenti consigli. Pronti a scoprirli?

1. Scorza di limone per lucidare l’acciaio inox

Uno degli usi più classici della scorza degli agrumi riguarda le pulizie di casa. Quando vogliamo far splendere il piano cottura, i lavandini o le pentole, siamo soliti spendere molti soldi in prodotti chimici che, anche se efficaci, molte volte danneggiano le nostre mani.

Avete mai provato con il limone? Una volta che lo avrete utilizzato per fare una spremuta, non buttate la scorza. Conservatela per pulire e far brillare tutti gli utensili della cucina, quelli in acciaio inox. Vedrete che risultati!

Scoprite anche: I benefici dell’arancia

2. Cubetti di ghiaccio con scorze d’agrumi

buccia di limone congelata

Questa è un idea strepitosa: potete elaborare originali cubetti di ghiaccio aggiungendo la scorza di limone o di arancia.

Sono l’ideale da unire a succhi naturali oppure per aromatizzare l’acqua. Per farli, seguite i seguenti passaggi:

  • Lavate la scorza degli agrumi
  • Tagliatela a piccoli pezzi
  • Mettete un pezzo di scorza in ogni cubetto dello stampo per ghiaccio

Potete resistere a questa idea così originale?

3. Spray multiuso

Conoscete già i grandi benefici del limone come efficace alleato nelle pulizie di casa. Questo trucco vi sarà davvero utile per pulire e per deodorare gli angoli della casa che si impregnano sempre di cattivi odori e di umidità.

Prendete nota di come preparare un interessante spray multiuso con la scorza degli agrumi:

Cosa serve?

  • Un contenitore di vetro pulito
  • La scorza di un limone e di un’arancia
  • 1 bicchiere di aceto di vino bianco (200 ml)
  • 2 cucchiai di bicarbonato di sodio (20 gr)

Preparazione

  • Una volta lavata la scorza degli agrumi, tagliatela a pezzi e mettetela nel contenitore di vetro.
  • Aggiungete l’aceto di vino bianco e i 20 gr di bicarbonato. Scuotete per bene.
  • Dovrete lasciar riposare questo mix per 10 giorni, in un luogo fresco ed asciutto.
  • Trascorso il tempo, versate il composto in un nebulizzatore. Vi risulterà utili per pulire diverse superfici e per eliminare il cattivo odore.

Leggete anche: 12 effetti medicinali del limone

4. Scorza d’arancia per eliminare il cattivo odore dalle scarpe

scarpe e agrumi

Un altro trucco, semplice ed efficace. Il cattivo odore delle scarpe è molto frequente. A volte, non è dovuto solo alla sudorazione dei piedi, ma anche al materiale delle scarpe stesse.

Per evitarlo, non dovete fare altro che mettere la scorza di mezza arancia in ogni scarpa e lasciare agire tutta la notte. La sua efficacia si deve al fatto che la scorza d’arancia assorbe davvero bene i cattivi odori.

Ricordate di cambiare la scorza ogni 2 giorni, poiché con il passare del tempo, anche questa finisce per impregnarsi di cattivo odore.

5. Tisana per la tosse con scorze d’agrumi

Avete mai provato una tisana alla scorza d’agrumi e miele per combattere la tosse? È facile da preparare e curativa!

Nella scorza degli agrumi si immagazzinano le migliori proprietà e per questo vale la pena usufruirne, ad esempio per combattere la secchezza della gola e la tosse. Vi spieghiamo di seguito come prepararne una tisana.

Ingredienti

  • La scorza di  ½ limone
  • La scorza di  ½ arancia
  • 1 bicchiere d’acqua (200 ml)
  • 1 cucchiaio di miele (25 gr)

Preparazione

  • Iniziate come sempre mettendo a scaldare l’acqua. Quando sarà arrivata ad ebollizione, aggiungete le scorze d’arancia e di limone, precedentemente lavate.
  • Aggiungete anche il cucchiaio di miele.
  • Lasciate sul fuoco per 20-25 minuti. Passato il tempo necessarrio, lasciate riposare per altri 5 minuti, e beveta la tisana, poco a poco. Vi sentirete subito meglio, e il dolore si allevierà.

Volete saperne di più? Leggete anche: Mai buttare la buccia della banana e la scorza dell’arancia

6. La tecnica del limone congelato

Terapia del limón congelado

Nel nostro spazio vi abbiamo parlato spesso dei grandi benefici del limone congelato. Si tratta di un modo molto pratico per usufruire di tutti i suoi principi medicinali, contenuti nella sua scorza.

Vi spieghiamo come fare.

Cosa vi serve?

La scorza di due limoni

Come prepararlo?

  • È molto semplice: l’unica cosa che dovrete fare sarà grattugiare la scorza dei due limoni, che avrete precedentemente utilizzato per fare una spremuta.
  • Una volta grattugiata, mettetela in un recipiente e congelatela.

Per trarre beneficio dalla tecnica del limone congelato, è sufficiente aggiungere la scorza grattugiata alle vostre insalate, alle yogurt naturale (di mattina), alla macedonia. È tanto salutare, quanto deliziosa. Provatela oggi stesso.

Guarda anche