7 gravi conseguenze del non dormire abbastanza

27 marzo 2015

Tutti noi, almeno una volta nella vita, abbiamo patito i sintomi causati da una carenza di riposo. Non dormire bene o non dormire abbastanza ci fa sentire deconcentrati, goffi, assonnati e stanchi, e il nostro stesso aspetto fisico riflette le conseguenze di una notte insonne. Nonostante sia un problema così diffuso, molti non conoscono le gravi conseguenze che, a lungo termine, possono essere causate da una mancanza di riposo.

Secondo quanto stabilito dall’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS), in media bisogna dormire tra le 7 e le 8 ore per notte per poter mantenere un ottimale stato fisico, emotivo e mentale. Ciononostante, i molteplici impegni, lo stile di vita e la tecnologia, hanno ridotto queste ore di sonno e sono sempre di più le persone che non riposano adeguatamente.

Uno studio recente dell’Università del Texas ha dimostrato che coloro che dormono poco, dopo solo 7 notti di sonno scarso manifestano delle alterazioni genetiche che potrebbero scatenare seri problemi di salute come l’obesità, malattie cardiache, perdita della memoria e altri. Se siete tra quelle persone che dormono 6 ore o meno, è importante informarsi e conoscere i gravi rischi che comporta il non dormire bene.

Aumenta il rischio di ictus

Ictus

Uno studio condotto dalla Mayo Clinic, negli Stati Uniti, ha stabilito che le persone che non dormono bene corrono un rischio maggiore di soffrire di ictus. Gli adulti che dormono 6 ore o meno hanno una probabilità 4 volte maggiore di sviluppare i sintomi di un ictus.

Rischio di obesità

Coloro che hanno difficoltà a dormire o dormono meno di 6 ore per notte, hanno più appetito e voglia di cibi altamente calorici. Ciò si deve al fatto che, non riposando correttamente, sperimentiamo dei cambiamenti ormonali che generano questa situazione.

Inoltre, a lungo termine, non dormire bene può portarci a soffrire di obesità. Infatti, secondo vari studi, non dormire bene altera profondamente i livelli di grelina e di leptina, gli ormoni che regolano l’appetito.

Aumenta il rischio di diabete

Types of diabetes

Una ricerca del Centro per la Prevenzione e il Controllo delle Malattie ha dimostrato che un sonno scorretto è collegato all’aumento del rischio di malattie croniche come il diabete di tipo 2 e si ha una sensibilità minore all’insulina.

Perdita della memoria

Non è certo un segreto che quando non risposiamo abbastanza, la memoria non funziona altrettanto bene e non riusciamo a concentrarci a dovere. Ciò che pochi sanno, invece, è che a lungo termine si possono sviluppare dei problemi cognitivi gravi, come conseguenza di un riposo scorretto o insufficiente.

Passare anche solo una notte insonni può causare la perdita di tessuto cerebrale. I livelli di sangue nelle due molecole cerebrali, infatti, aumentano, scatenando danni cerebrali. Uno studio dell’Università della California ha dimostrato che la mancanza di riposo causa un “deterioramento cerebrale”.

Rischio maggiore di contrarre l’influenza

Influenza

Poche ore di sonno indeboliscono il sistema immunitario e questo ci rende più inclini a contrarre influenze e raffreddori.  Ciò è stato scoperto da una ricerca condotta dall’Università Carnegie Mellon.

Malattie cardiache

Quando non dormiamo bene, il nostro corpo produce una maggiore quantità di sostanze chimiche e ormoni che possono portarci a soffrire di malattie cardiache. È stato dimostrato da uno studio pubblicato su European Heart Journal, secondo il quale coloro che dormono meno di 6 ore hanno fino a un 48% di probabilità in più di soffrire di malattie cardiache.

Un ulteriore studio pubblicato su Harvard Health Publications, ha dimostrato che la pressione alta, all’ostruzione arteriosa e all’insufficienza cardiaca sono spesso legate alla carenza di riposo.

Potrebbe aumentare il rischio di cancro

Cancro

Uno studio della American Cancer Society ha scoperto che dormire poco potrebbe essere legato al rischio di cancro del colon-retto o di cancro al seno. Lo studio condotto su 1.240 soggetti ha dimostrato che coloro che dormono meno di sei ore, hanno fino al doppio di probabilità di sviluppare polipi colonrettali, che possono diventare maligni con il passare del tempo.

Guarda anche