7 incredibili benefici della birra

31 gennaio 2017
A patto di consumarla in maniera moderata e responsabile, la birra può aiutarci a prenderci cura dei reni e del cuore e a rafforzare il nostro sistema immunitario

Prima di tutto, è bene chiarire che non vi stiamo invitando a bere alcol di continuo, augurandoci che sappiate che il consumo eccessivo di alcol è pericoloso.

Tuttavia, un bicchiere alla settimana non fa male, anzi. Di sicuro saprete che un bicchiere di vino a cena fa bene alla salute del cuore, ad esempio.

E cosa dire della birra? In questo articolo vi sveleremo alcuni dei benefici di questa bevanda, sempre che venga consumata con moderazione.

Di cosa è fatta la birra?

È vero che le bevande alcoliche non sono salutari quanto i succhi di frutta o l’acqua, ma hanno comunque dei benefici che vale la pena ricordare.

Nel caso della birra, pur essendo una bevanda a bassa gradazione alcolica, un consumo eccessivo può rivelarsi controproducente. Ma non è certo una nostra nemica! Viene addirittura consigliata in una dieta equilibrata.

Vi invitiamo a leggere anche: Quali sono i benefici della birra per la salute?

Tra i suoi ingredienti, troviamo:

Luppolo

Presente solo nella birra, dal sapore amaro, stimola l’appetito.

Malto

Fornisce carboidrati, minerali, vitamine e acidi grassi.

Acqua

amici-che-bevono-una-birra

È una parte fondamentale nella preparazione della birra. È presente in maggior quantità rispetto agli altri ingredienti.

La birra ha poche calorie e può soddisfare una parte del bisogno di potassio e fosforo di una persona adulta.

La versione analcolica contiene una buona dose di vitamine del gruppo B. È consigliata agli atleti, alle donne incinte o in fase di allattamento o a chi non vuole o non può consumare alcol.

Benefici della birra che forse non conoscete

Se la bevete con moderazione, la birra non fa male alla salute, anzi. Prestate attenzione ai principali benefici di questa meravigliosa bevanda:

È nutriente

Essendo a base di piante e cereali (come l’orzo, il luppolo e il mais), la birra è ricca di nutrienti, come il calcio, lo zinco, il potassio e il fosforo.

Contiene anche una buona dose di fibra solubile che previene la stitichezza e il movimento intestinale lento, oltre a migliorare la digestione.

Previene le malattie

la-birra-previene-malattie

Secondo una ricerca condotta in Cina, la birra potrebbe prevenire patologie causate dal deterioramento dei neuroni (tra queste, l’Alzheimer e il Morbo di Parkinson).

Lo studio rivela che lo stress ossidativo delle cellule (che causa questo genere di malattie degenerative) si riduce grazie al luppolo contenuto nella birra (parliamo sempre di un consumo moderato di questa bevanda).

Inoltre, la birra potrebbe anche ridurre il rischio di osteoporosi grazie al suo contenuto di silicio. Questo minerale favorisce la crescita delle ossa e le rafforza.

I composti vegetali della birra aiuterebbero a prevenire la comparsa di alcuni tipi di cancro, il diabete e i sintomi della menopausa.

È un’ottima alleata dei reni

La salute dei reni trae beneficio dal consumo di birra. Bere birra senza esagerare evita il rischio di soffrire di calcoli ai reni, questo perché la birra contiene tanta acqua.

L’effetto diuretico di questa bevanda consente di eliminare le tossine accumulate nell’organismo attraverso l’urina.

Come se non bastasse, c’è da dire che trattiene il rilascio di calcio da parte delle ossa a altre parti del corpo. Questo significa che evita la formazione dei calcoli nei reni.

Fa bene al cuore

la-birra-fa-bene-al-cuore

La salute del cuore è protetta se bevete una birra di tanto in tanto (lo stesso effetto vale per il vino rosso bevuto durante i pasti).

Il consumo di questa bevanda riduce il rischio di problemi al cuore come, ad esempio, l’accidente cerebrovascolare, l’infarto del miocardio o l’arteriosclerosi.

Vi consigliamo di leggere anche: 8 cattive abitudini per la salute del cuore

Riduce il colesterolo “cattivo”

Quando beviamo birra, aiutiamo il sangue a liberarsi del grasso accumulatosi nelle pareti delle arterie. Non solo diminuisce il colesterolo cattivo o LDL, ma aumenta quello buono o HDL.

Due bicchieri di birra a settimana sono sufficienti.

Rafforza il sistema immunitario nelle donne

Bere birra in maniera moderata migliora la risposta del sistema immunitario nelle donne adulte (l’effetto è quello contrario, invece, se si esagera con il consumo di birra).

L’organismo non verrà colpito da malattie infettive perché il sistema immunitario ne eviterà l’accesso al corpo.

Potete fare una prova e bere birra durante l’inverno: è probabile che diminuiscano l’influenza, il raffreddore o il mal di gola.

Allunga la vita

birra

Non stiamo dicendo che bevendo birra si può vivere fino a 100 anni, ma di sicuro aumenta l’aspettativa di vita. Questo grazie ai moltissimi componenti della birra che hanno proprietà antiossidanti.

Vale a dire che il consumo di birra protegge l’organismo dall’ossidazione e dall’invecchiamento cellulare. Di conseguenza, possiamo vivere meglio e più a lungo.

Quelle che abbiamo citato non sono tutte le proprietà della birra, ne esistono molte altre.

Ad esempio, dovete sapere che la birra è un ottimo rimedio contro l’insonnia, evita la formazione di coaguli di sangue, migliora la memoria e aiuta ad avere una pelle dall’aspetto giovane e sano.

Ora che conoscete alcuni benefici della birra, potete berne una di tanto in tanto senza sentirvi in colpa.

Guarda anche