8 rimedi da preparare in casa per la colite

25 settembre 2015
La banana con lo yogurt è un rimedio consigliato in caso di colite ulcerosa, infatti ne favorisce il recupero. I probiotici contenuti nello yogurt naturale, inoltre, aiutano a restaurare la flora intestinale

La colite è un’irritazione dell’intestino crasso (conosciuto anche come colon) dovuta ad un’infezione provocata da un virus, un parassita o un’intossicazione alimentare. Può essere anche la conseguenza di scarsezza del flusso sanguigno, di disturbi infiammatori e di radiazioni precedenti verso l’intestino crasso.

A seconda della sua causa, possiamo classificare la colite in due tipi:

  • Colite acuta: dura poco perché è sufficiente combattere l’infezione per trattarla. 
  • Colite cronica: è più grave e richiede una cura maggiore, le sue cause principali sono la colite ulcerosa e il morbo di Crohn.

È importante ricevere una diagnosi precoce e adeguata per procedere a un trattamento opportuno a seconda della gravità del problema.

Quali sono i sintomi della colite?

Quando una persona soffre di colite, indipendentemente dalla gravità del quadro clinico, può sperimentare i seguenti sintomi:

  • Dolore addominale e gonfiore.
  • Sangue nelle feci.
  • Brividi.
  • Disidratazione.
  • Diarrea.
  • Febbre.
  • Flatulenza e rumori intestinali.
  • Coliche.
  • Mancanza di appetito.
  • Perdita di peso.
  • Decadimento.

Trattamenti naturali

In caso di colite acuta, la maggior parte dei sintomi si possono controllare con alcuni rimedi naturali. In questo articolo condivideremo 8 buoni rimedi per far fronte a questo problema senza doversi preoccupare dei possibili effetti secondari.

Leggete anche: Consigli per alleviare la colite in modo naturale

Acqua di semi di lino

semi-di-lino

I semi di lino sono un alimento ricco di fibre, acidi grassi omega 3, vitamine e minerali che contribuiscono al buon funzionamento intestinale e ristabiliscono il colon quando si soffre di colite.

Come si prepara?

  • Mettere in un bicchiere d’acqua un cucchiaio di semi di lino per circa 12 ore, e successivamente bere dopo aver filtrato l’acqua.

Aloe vera

Possiede un’importante azione antinfiammatoria e ristabilisce la mucosa del colon per il suo buon funzionamento.

Ha un’effetto lassativo, dunque non se ne consiglia l’uso in caso di diarrea. 

Come si prepara?

  • Estrarre il gel di aloe vera e prenderne due cucchiai a digiuno. Si può anche preparare un succo mescolando il gel con mezzo bicchiere d’acqua e un cucchiaio di miele.

Banane

banana

Sono ideali in caso di colite ulcerosa, infatti hanno un leggero effetto lassativo, sono facili da digerire e accelerano il processo di guarigione. 

Come si preparano?

  • Mangiare una o due banane al giorno, preferibilmente mescolate con dello yogurt naturale, un alimento ricco di probiotici che restaurano la flora intestinale.

Camomilla

Questo infuso è un gran rimedio per alleviare la colite perché possiede un’importante azione antinfiammatoria che aiuta a far diminuire l’infiammazione del colon.

Come si prepara?

  • Far bollire una tazza d’acqua, aggiungere due cucchiai di fiori di camomilla, lasciar riposare per 10 minuti, filtrare e berne tre tazze al giorno. 

Carota

Ha un’importante azione antinfiammatoria che la trasforma in uno dei migliori rimedi per alleviare la colite.

Come si prepara?

  • Mettete le carote in un estrattore fino ad ottenerne il succo oppure mettetele in un frullatore con mezzo bicchiere d’acqua.

Vi consigliamo di leggere: Ricetta della torta di carote

Mela e papaya

papaya

Entrambi i frutti apportano una quantità significativa di fibre, nutrienti necessari per avere una buona digestione. La papaya, inoltre, contiene papaina, enzima che contribuisce a migliorare la salute dell’intestino crasso.

Come si preparano?

  • Preparate un frullato con una fetta grande di papaya, il succo di un limone e un bicchiere di succo di mele puro. Bevetelo immediatamente affinché non perda le sue proprietà.

Radice di liquirizia

Ha proprietà antispasmodiche e antinfiammatorie che contribuiscono a migliorare la mucosa gastrica e a far diminuire l’infiammazione del colon.

Il suo consumo regolare previene l’infiammazione addominale e i crampi e, in generale, migliora la salute digestiva.

Come si prepara?

  • Versare in una tazza d’acqua calda un cucchiaino di radice di liquirizia e bere l’infuso due volte al giorno.

Acqua di cocco

acqua-di-cocco

È dimostrato che questa bevanda, oltre ad essere ideale per rinfrescarsi, apporta anche importanti principi nutritivi che aiutano a migliorare la salute. 

Uno dei suoi benefici è quello di aiutare a guarire l’intestino e a controllare l’acidità che si produce quando il corpo perde l’alcalinità. 

Come si prepara?

  • Comprare un cocco, estrarre il liquido dall’interno e bere molto fresco.
  • Bisogna tenere in considerazione che l’acqua di cocco che vendono al mercato non è efficace, perché normalmente contiene conservanti e altre sostanze aggiunte.
Guarda anche