Combattere l’acidità e la gastrite con soli due ingredienti

14 luglio 2016
Al primo sintomo di acidità, assumete mezzo bicchiere di questo rimedio. Può anche essere preso come metodo preventivo dopo ogni pasto abbondante, sempre senza superare le quantità indicate.  

La maggior parte delle persone ha sofferto, almeno una volta, la fastidiosa sensazione di bruciore alla bocca dello stomaco e alla gola.   

Per molti si tratta di una semplice reazione a determinati alimenti, mentre per altri è un vero e proprio disturbo cronico, difficile da controllare.

Questa condizione è conosciuta come gastrite e i suoi sintomi si presentano a causa di un’infiammazione del rivestimento della mucosa dello stomaco, che ha la funzione di proteggerlo dall’acidità dei succhi gastrici.  

Questa condizione incrementa il rischio di soffrire di ulcere e altri problemi digestivi come l’acidità, l’infiammazione  e il reflusso.

I pazienti a cui viene diagnostica questa malattia si vedono costretti a cambiare il proprio stile di vita e le proprie abitudini alimentari.

Anche se esistono numerosi farmaci che possono alleviarne i sintomi, la cosa migliore è optare per rimedi naturali, per evitare possibili effetti collaterali.

Per fortuna, molti ingredienti naturali sono ricchi di proprietà che accelerano la guarigione di questi problemi.

Tra questi ricordiamo il prodigioso gel di aloe vera e il miele, che insieme creano la combinazione perfetta per alleviare in poco tempo l’acidità e la gastrite. 

Rimedio all’aloe vera e miele per combattere l’acidità e la gastrite

Il gel di aloe vera può essere facilmente mischiato con il miele per ottenere un trattamento naturale contro i sintomi causati dalla gastrite.

Ecco di seguito alcuni dettagli su questi due ingredienti.

Leggete anche: Trattamento naturale all’aloe vera per la psoriasi

Benefici dell’aloe vera

gel aloe vera gastrite

La pianta di aloe vera, ed in particolare il suo gel, viene utilizzata ormai da centinaia di anni per ridurre l’infiammazione e controllare i processi digestivi.   

Possiede una sostanza chiamata aloina, dal leggero potere lassativo, che facilita l’espulsione dei rifiuti che si accumulano nell’intestino.

La mucillagine, un composto attivo contenuto nell’aloe vera, ricopre e protegge la mucosa gastrica, per alleviare il dolore provocato da ulcere, infiammazione ed eccessiva acidità.

La sua azione cicatrizzante non è solo benefica per la pelle, ma stimola anche la rigenerazione della mucosa alterata.

Inoltre, ha un effetto alcalino, che regola il pH dello stomacoper bloccare l’acidità e la sensazione di bruciore.

Benefici del miele

miele gastrite

Il miele è un prodotto molto comune, rinomato per il suo potere energetico e per i suoi molteplici usi medicinali.

È ricco di glucosio e fruttosio, due monosaccaridi che vengono facilmente assorbiti dalla mucosa intestinale, per dare energia.

Si tratta, inoltre, di una naturale fonte di fibre, vitamine e minerali che favoriscono la digestione e riducono il gonfiore. 

Non si sa quali componenti attivi del miele plachino la gastrite, ma alcuni esperti ritengono che quest’azione sia dovuta alla capacità del miele di distruggere i patogeni che causano queste malattie.

Leggete anche: Miele e aceto di mele: due ingredienti per pulire il colon

Come preparare il rimedio naturale a base di aloe vera e miele?

gel di aloe vera in bicchiere gastrite

La combinazione di aloe vera e miele è un rimedio alternativo che permette di placare la gastrite e l’infiammazione senza dover ricorrere a nessun medicinale convenzionale.

Questo trattamento non solo riduce la sensazione di bruciore addominale, ma regola il pH dello stomaco e previene le ferite causate dall’eccesso di succhi gastrici.

Ingredienti

  • 1 ½ bicchiere d’acqua (300 ml)
  • 3 cucchiai di  gel di aloe vera (45 gr)
  • 1 cucchiaio di miele (25 gr)

Preparazione

  • La prima cosa da fare sarà tagliare la foglia di aloe vera per estrarre il gel che contiene.
  • Prima di aprirla, immergetela in acqua, affinché rilasci un liquido rosso, che non è utile per la preparazione di questo rimedio. Successivamente, utilizzate un cucchiaio per estrarre il gel.
  • Quando avrete ottenuto la quantità necessaria di aloe vera, versatela nel frullatore e aggiungete il miele. 
  • Frullate tutto per qualche istante e assicuratevi che il composto risulti omogeneo.
  • La quantità ottenuta sarà sufficiente per 2-3 assunzioni.

Modalità d’assunzione

  • Ai primi sintomi di gastrite, bevete mezzo bicchiere di questo frullato, due volte al giorno.
  • Come metodo preventivo, potete bere mezzo bicchiere di questo rimedio, dopo un pasto molto pesante.
  • Tenete conto che non dovete superare le quantità raccomandate, poiché l’effetto lassativo di questo rimedio potrebbe causare reazioni indesiderate.

Assumendo questo rimedio e seguendo un’alimentazione bilanciata, potrete avvertire miglioramenti nel giro di una settimana.  

Cercate di mantenere buone abitudini, affinché questo problema non si trasformi in un disturbo frequente.

Guarda anche