Attenuare le macchie del viso con 5 rimedi naturali

· 10 dicembre 2017
I rimedi a base di limone sono adatti per ridurre la pigmentazione delle macchie grazie alle sue proprietà schiarenti, ma bisogna fare molta attenzione a non esporsi al sole così da evitare effetti indesiderati

Attenuare le macchie del viso è uno dei crucci di molte donne, dell’esposizione al sole e dei continui sbalzi ormonali.

Anche se l’applicazione di alcuni prodotti può aiutare a prevenirne la comparsa, a volte è quasi inevitabile che si presentino, in misura maggiore o minore.

Queste macchie fanno sì che la pelle perda l’uniformità del suo colorito e spesso tendono a riflettere un’invecchiamento in età precoce.

Sebbene le macchie possano essere mascherate con il trucco e vari prodotti cosmetici, la maggior parte delle persone è sempre in cerca di soluzioni per schiarirle e ridurle.

Per fortuna, in aggiunta ai trattamenti commerciali, ci sono alcuni rimedi naturali con cui esfoliare e rigenerare la pelle così da ridurre le macchie.

In questo articolo vogliamo condividere con voi 5 diverse opzioni per attenuare le macchie del viso, così che possiate aggiungerle nella vostra routine di bellezza.

Le adorerete!

Rimedi per attenuare le macchie del viso

1. Yogurt naturale e cetriolo

Yogurt naturale e cetriolo contro le macchie del viso

Unendo l’acido lattico dello yogurt con la vitamina E e l’acqua del cetriolo, possiamo ottenere una crema naturale per schiarire le macchie scure e rivitalizzare la pelle.

Questi nutrienti contribuiscono a rimuovere le impurità che si accumulano nei pori, a migliorare la circolazione, a ottimizzare l’ossigenazione e la nutrizione cellulare.

Leggete anche: Gel naturale per smagliature, rughe, scottature e macchie della pelle

Ingredienti

  • 5 cucchiai di yogurt naturale (100 g)
  • 3 cucchiai di succo di cetriolo (30 ml)

Preparazione

Mettete lo yogurt naturale in una ciotola e mescolate con il succo di cetriolo fino a otterrete un risultato omogeneo.

Modalità di applicazione

  • Il composto va steso su tutto il volto, concentrandosi sulle aree con le macchie.
  • Lasciate agire per 30 minuti e poi risciacquate.
  • Ripetete almeno 3 volte alla settimana.

2. Banana e limone

La banana e il succo di limone offrono alla pelle importanti antiossidanti e composti idratanti che aiutano a rigenerare le cellule.

I loro effetti schiarenti consentono di attenuare le macchie del viso e contribuiscono al raggiungimento di un tono più uniforme e sano.

Ingredienti

  • 1 banana matura
  • Succo di un limone

Preparazione

Schiacciate una banana matura e unitela al succo di un limone.

Modalità di applicazione

  • Strofinate la maschera su tutto il viso e lasciate in posa da 20 a 30 minuti.
  • Risciacquate con dell’acqua calda e ripetete 3 volte a settimana.

Nota: questo trattamento deve essere realizzato solo di sera, perché la pelle non deve essere esposta al sole dopo l’applicazione.

3. Orzo

Orzo contro le macchie del viso

I chicchi d’orzo offrono antiossidanti, fibre naturali, vitamine e minerali che aiutano a rigenerare la pelle prevenendo l’invecchiamento prematuro.

Possono essere utilizzati in alternativa agli esfolianti convenzionali, in quanto contribuiscono a rimuovere le cellule morte.

Ingredienti

  • 1 tazza di acqua (250 ml)
  • 3 cucchiai di chicchi d’orzo (30 g)

Preparazione

  • Mettete a scaldare una tazza di acqua e, quando arriva a bollore, aggiungete i chicchi d’orzo.
  • Lasciate riposare per 45 minuti e filtrate.
  • Mettete da parte il liquido e schiacciate i chicchi.

Modalità di applicazione

  • Utilizzate i semi schiacciati per massaggiare la pelle per 3-5 minuti.
  • Quindi risciacquate il viso con il liquido dell’infusione.
  • Ripetete per almeno 3 volte a settimana.

4. Radice di rafano e limone

Grazie alla sua composizione ricca di antiossidanti e minerali essenziali, la radice di rafano può essere applicata sulla pelle per attenuare le macchie del viso.

Vi proponiamo di unirla con un po’ di succo di limone per aumentarne l’azione schiarente.

Ingredienti

  • ½ radice di rafano
  • Succo di ½ limone

Preparazione

Grattugiate la radice di rafano e mescolatela con il succo di mezzo limone.

Modalità di applicazione

  • Strofinate il rimedio sulle macchie e lasciate agire per 20 minuti.
  • Risciacquate con acqua tiepida e ripetete l’applicazione ogni sera.

Nota: poiché contiene limone, questo rimedio deve essere realizzato solo di sera.

5. Piantaggine

Piantaggine

L’infuso di piantaggine concentra potenti estratti della pianta che, una volta applicati sul viso, riducono le macchie, le rughe e altre imperfezioni esteticamente poco gradevoli.

Vedere anche: Come preparare una crema per attenuare le rughe del contorno labbra

Ingredienti

  • 1 tazza di acqua (250 ml)
  • 2 cucchiai di piantaggine (20 g)

Preparazione

  • Fate bollire una tazza di acqua e aggiungete la piantaggine.
  • Coprite la bevanda e lasciate riposare per 20 minuti.
  • Filtrate e mettetela in un flacone spray.

Modalità di applicazione

  • Spruzzate la lozione sulle macchie, 2 volte al giorno.
  • Applicatela tutti i giorni.

Si noti che, oltre a ricorrere a questi trattamenti, è molto importante applicare ogni giorno la protezione solare. Essa, infatti, contrasta gli effetti negativi della luce solare ed è essenziale per impedire ulteriori cambiamenti cutanei.

Guarda anche