Combattere l’emicrania con 5 deliziosi frullati

24 novembre 2017
Sebbene possiamo consumare questi frullati per alleviare l'emicrania, possono esserci utili anche per prevenirne la comparsa, pertanto è utile includerli nella nostra dieta giornaliera.

Non sapete come combattere l’emicrania? Vi veniamo in aiuto consigliandovi alcuni frullati davvero efficaci.

L’emicrania è un disturbo il cui sintomo principale è un forte mal di testa, pulsante e unilaterale, quasi sempre accompagnato da nausea e sensibilità a luce e suoni. Può presentarsi in forma lieve e durare appena qualche minuto, ma può anche diventare un problema cronico che si estende per vari giorni.

A differenza delle comuni cefalee, in caso di emicrania il mal di testa di solito si localizza solo su un lato della testa; inoltre può causare difficoltà visive e neurologiche.

Le sue cause principali hanno a che vedere con fattori ambientali, come l’esposizione all’inquinamento; tuttavia può anche essere relazionato a stress, cambiamenti ormonali e cattiva alimentazione.

Per fortuna, oltre agli analgesici convenzionali, esistono trattamenti alternativi che possono aiutare a combattere l’emicrania riducendone la serietà dei sintomi.

Tra di essi troviamo vari frullati a base di frutta e verdura che, fornendo principi nutritivi all’organismo, permettono di ridurre il problema.

Scopriteli!

Frullati per combattere l’emicrania

1. Frullato di ananas, acqua di cocco e verdure verdi

Frullato ananas e pompelmo

Gli ingredienti che uniamo in questo frullato naturale forniscono composti antinfiammatori e analgesici che aiutano a combattere l’emicrania.

I suoi antiossidanti e gli enzimi inibiscono l’azione negativa dello stress ossidativo e aiutano a migliorare il processo di ossigenazione cellulare mentre al contempo stimolano la circolazione sanguigna.

Ingredienti

  • 3 fette di ananas
  • 5 foglie di cavolo riccio
  • 1 gambo di sedano
  • Il succo di ½ limone
  • ½ cetriolo
  • ½ cucchiaino di zenzero grattugiato (2 g)
  • 1 tazza di acqua di cocco (250 ml)

Preparazione

Mettete tutti gli ingredienti nel frullatore e frullate fino a ottenere una bevanda omogenea.

Modalità di consumo

Ingerite il frullato in presenza del primo sintomo di emicrania.

Vi consigliamo di leggere: Prevenire e trattare la cattiva circolazione nelle gambe

2. Frullato a base di frutta e latte d’avena

Le vitamine, i minerali e le fibre di questo frullato ci aiutano a mantenere sotto controllo l’infiammazione per calmare il mal di testa originato dall’emicrania.

Questi principi nutritivi aumentano il livello di energia del corpo e migliorano la circolazione evitando che i sintomi si prolunghino.

Ingredienti

  • Una banana matura
  • Una mela
  • Un cucchiaio di frutta secca (10 g)
  • Una pesca
  • Una tazza di latte d’avena (250 ml)

Preparazione

Tagliate la frutta e frullatela insieme alla frutta secca e al latte d’avena.

Modalità di consumo

  • Dopo aver ottenuto una bevanda priva di grumi, ingeritela il prima possibile.
  • Consumate il frullato se avete mal di testa o se soffrite di sensibilità alla luce.

3. Frullato di anguria e cetriolo

Frullato anguria e cetriolo

Il frullato a base di anguria e cetriolo è un grande rimedio per combattere l’emicrania causata dalla disidratazione.

Questi ingredienti aiutano a riequilibrare i livelli di elettroliti dell’organismo e riducono gli squilibri infiammatori associati alla ritenzione idrica.

Ingredienti

  • 4 fette di anguria
  • ½ cetriolo
  • 1 cucchiaio di miele (25 g)
  • ½ bicchiere d’acqua (100 ml)
  • 2 foglie di menta

Preparazione

  • Introducete tutti gli ingredienti nel frullatore, eccetto le foglie di menta.
  • Frullate fino a ottenere una bevanda omogenea.
  • Servitela e decoratela con la menta.

Modalità di consumo

Ingerite questo frullato durante le giornate calde oppure quando avvertite il caratteristico dolore associato all’emicrania.

Leggete anche: 6 usi della buccia di cocomero

4. Frullato a base di arancia e latte di cocco

Spremuta di arancia e latte di cocco non danno solo uno squisito sapore tropicale al nostro frullato, donano al corpo anche antiossidanti e principi nutritivi che favoriscono il sollievo dai dolori causati dai forti mal di testa.

Questo frullato incrementa il livello di energia, ottimizza l’ossigenazione cellulare e riduce l’infiammazione dei tessuti.

Ingredienti

  • Il succo di 4 arance
  • ½ tazza di latte di cocco (125 ml)
  • 1 cucchiaio di semi di lino macinati (10 g)

Preparazione

Estraete il succo delle arancia e mettetelo nel frullatore insieme al latte di cocco e ai semi di lino.

Modalità di consumo

Ingerite il frullato a digiuno o in presenza del primo sintomo di emicrania.

5. Frullato di ananas, banana e avena

Frullato di ananas

Ricco di antiossidanti, fibre ed enzimi digestivi, questo delizioso frullato è ideale per riempirvi di energia e prevenire le emicranie.

I suoi principi nutritivi stimolano la circolazione e mantengono sotto controllo gli squilibri infiammatori che influiscono sulla comparsa del dolore.

Ingredienti

  • 3 fette di ananas
  • 1 banana
  • 3 cucchiai di avena (30 g)
  • 1 tazza d’acqua (250 ml)

Preparazione

Mettete tutti gli ingredienti nel frullatore e frullate fino a ottenere una bevanda omogenea e priva di grumi.

Modalità di consumo

  • Ingeritelo come parte della colazione o quando vi sentite privi di energia.
  • Consumatelo per combattere l’emicrania.

L’emicrania interrompe le vostre giornate? Preparate alcuni dei frullati qui menzionati e verificate quanto siano positivi per evitare tale problema.

Guarda anche