Come capire che il corpo ha bisogno di acqua

L’acqua è una sostanza indispensabile per la vita. la maggior parte degli organismi della Terra è composta di acqua in maggiore o minore proporzione. Nel caso degli esseri umani, l’acqua costituisce più del 60% dell’organismo, vale a dire che più della metà del nostro corpo è fatta di acqua. Quando all’organismo manca acqua e non viene idratato correttamente, si deteriora velocemente e questo può portare anche alla morte.

Quanto tempo può vivere una persona senza bere acqua?

Anche se molti non ci crederanno, ci sono stati casi di persone che sono sopravvissute fino a 90 giorni senza mangiare nulla, mentre quelli che non hanno bevuto alcun liquido non hanno resistito più di 5 giorni.

Si stima che il limite di vita di una persona che non beve nessuna quantità di acqua o di altri liquidi sia di 4 giorni.

Qual è la quantità d’acqua che dovremmo bere ogni giorno?

Acqua2

In generale, gli esperti raccomandano di bere 2 litri di acqua al giorno, dai 6 agli 8 bicchieri. Tuttavia, per sapere qual è la quantità esatta di acqua di cui ha bisogno il nostro organismo per mantenersi idratato e funzionare correttamente, bisogna tenere presente che si consiglia un litro d’acqua ogni 25 kg di peso.

Come capire se il nostro organismo ha bisogno di acqua?

Anche se molto spesso pensiamo che il nostro organismo sia ben idratato e che tutto funzioni nel modo giusto, ci sono certi sintomi che potrebbero indicare un principio di disidratazione e che abbiamo bisogno di consumare più acqua.

Calcoli-renali

Le temperature elevate, le malattie, l’accumulo di tossine, tra tanti fattori, possono aumentare il rischio di disidratazione e scatenare diversi problemi di salute e, di conseguenza, ridurre la qualità di vita. Tra i sintomi che indicano disidratazione ricordiamo:

  • Occhi gonfi
  • Secchezza delle fauci
  • Urina dal colore scuro e dall’odore forte
  • Dolore durante la minzione
  • Costante sensazione di sete
  • Perdita di elasticità della pelle
  • Sensazione di confusione e di stanchezza
  • Maggior rischio di cadute
  • Infezioni del tratto urinario
  • Formazioni di calcoli renali
  • Spasmi muscolari
  • Difficoltà a respirare
  • Stitichezza
  • Mal di testa ed emicrania
  • Problemi ai denti
  • Pelle secca
  • Perdita dei capelli
  • Assenza di lacrimazione quando si piange
  • Diminuzione della quantità di urina

Come prevenire la disidratazione?

Per prevenire la disidratazione, è fondamentale bere almeno 2 litri di acqua al giorno o la quantità raccomandata in base al peso di ogni persona. Gli sportivi devono aumentare in maniera considerevole il consumo di acqua a seconda dell’attività fisica realizzata e della sua durata, infatti hanno bisogno di reintegrare i liquidi che perdono durante l’allenamento.

Cosa fare se il nostro organismo ha bisogno di acqua?

Acqua-limone

Se dopo aver imparato a riconoscere i sintomi della disidratazione avete capito che il vostro corpo ha bisogno di acqua, l’ideale è cominciare ad idratarvi con una buona quantità di acqua tutti i giorni. Dovete bere l’acqua moderatamente e lentamente, perché se ne bevete troppa in un solo sorso, potreste scatenare effetti negativi sulla salute. Potete anche optare per i succhi naturali, la frutta e la verdura ad alto contenuto di acqua per idratare correttamente l’organismo. Se i sintomi sono gravi, è importante che vi rivolgiate al medico perché sarà necessario idratare il corpo per via endovenosa.

Quali sono i benefici del consumo quotidiano di acqua?

Oltre a fornire l’idratazione corretta al corpo, il consumo quotidiano di acqua apporta più benefici alla salute di quelli che riuscite ad immaginare. Tra i vantaggi che derivano dal bere acqua tutti i giorni ricordiamo:

  • Aiuta a perdere peso: l’acqua ha zero calorie e può sostituirsi a qualsiasi bibita o succo ricchi di zuccheri. Una buona quantità di acqua contribuisce ad aumentare la sensazione di sazietà, elimina le tossine e accelera il metabolismo. Il consumo di acqua, quindi, è fondamentale nelle diete per perdere peso.
  • Aumenta l’energia: il consumo di acqua previene la disidratazione e contribuisce a mantenere le energie necessarie per affrontare la vita di tutti i giorni.
  • Migliora la salute del cuore: il consumo giornaliero di acqua riduce in maniera significativa i rischi di un attacco di cuore. Il consumo di acqua, quindi, è un metodo di prevenzione facile ed economico per prendersi cura del cuore.
  • Migliora la digestione: l’apparato digerente ha bisogno di una buona quantità di acqua per portare a termine il processo di digestione. Bere acqua tutti i giorni aiuta a ridurre i problemi di acidità di stomaco e di stitichezza.
  • Per una pelle dall’aspetto giovane e sano: il consumo di acqua previene l’invecchiamento prematuro e tutti i suoi segni sulla pelle. L’acqua aiuta a mantenere la tonicità e il collagene della pelle, preservandone anche la la morbidezza, la luminosità e la giovinezza.
Categorie: Curiosità Tags:
Guarda anche