Come curare lesioni e bolle nei piedi

18 aprile 2015
È bene non scoppiare le bolle che compaiono sui talloni, poiché potrebbero prendere infezione. Se necessario, potete far fuoriuscire il liquido.

Vi siete messi delle scarpe nuove? Allora è molto probabile che vi siano comparse le classiche bolle sui talloni o delle piccole lesioni nelle dita. È orribile e molto doloroso! Cosa potete fare? Non perdete questi semplici consigli, di certo vi saranno di grande aiuto.

1. Aiuto: ho una bolla!

bolla

Un paio di scarpe strette o nuove provocano quasi sempre qualche problema, soprattutto se trascorriamo numerose ore con esse. Un errore in cui sono solite cadere molte persone è quello di arrivare a casa e scoppiare le bolle presenti sui talloni.

Perché è un errore? Perché si può infettare la zona. Quando vi togliete le scarpe e vedete che questa parte è molto infiammata e avete una o più bolle, seguite i seguenti passi:

  • Preparate una bacinella in cui versare acqua calda e sale.
  • Immergete i piedi. È possibile che vi faccia male, ma dopo pochi minuti troverete sollievo.
  • Cercate di rilassarvi per 15-20 minuti.
  • Asciugate con cura i piedi e osservate le condizioni delle bolle. Se sono molto grandi e vi è impossibile indossare le scarpe, sarà meglio drenare questo liquido. Fatelo con un ago previamente sterilizzato con alcol. Tuttavia, l’ideale sarebbe aspettare che si asciughino da sole poiché cicatrizzano meglio e non si corre il rischio di infettare la ferita.

2. Un po’ di sollievo: l’aloe vera

aloe

L’aloe vera è meravigliosa per trattare numerosi problemi di tutti i giorni. Lesioni e bolle ai piedi? Non dubitate ad utilizzare l’aloe vera.

  • Potrete ridurre il dolore e il bruciore.
  • Cicatrizzerà prima la ferita.
  • Le bolle si asciugheranno prima e smetteranno di darvi fastidio.

Per poter trarre beneficio dall’aloe, dovete solo avere a disposizione 20 grammi del gel della pianta, ovvero questo composto traslucido presente nel centro della pianta. Una volta ottenuto, applicatelo sulle bolle. Infine, coprite la zona con una garza e lasciate agire tutta la notte.

3. Bicarbonato di sodio: sempre efficace in caso di bolle e lesioni

Bicarbonato-di-sodio

Volete curare le lesioni e le bolle dei piedi da un giorno all’altro? Allora prendete nota di questo ottimo consiglio:

  • Lavate con cura i piedi immergendoli in una bacinella con acqua calda. Aggiungete alla stessa 5 rami di rosmarino. Si tratta di un eccellente antinfiammatorio che vi aiuterà anche ad eliminare qualsiasi impurità o batterio nelle bolle.
  • Asciugate i piedi.
  • Prendete 200 ml di acqua e aggiungetevi 20 gr di bicarbonato e 40 ml di acqua ossigenata. Mescolate bene, in modo che sia tutto omogeneo.
  • Con un batuffolo di cotone, inumidite generosamente le zone affette. Fatelo fino a quando non avrete più a disposizione questo rimedio a base di acqua ossigenata e bicarbonato.
  • Se lo fate due volte al giorno, in pochissimo tempo le bolle scompariranno e non noterete quasi più le piccole lesioni.

4. Semplice rimedio a base di aglio

Aglio

Questa opzione è tanto efficace quanto originale. Avrete bisogno solo di tre spicchi d’aglio e di 100 grammi di timo. Volete sapere come alleviare le bolle dei piedi in un batter d’occhi? Prendete nota:

  • Riscaldate abbondante acqua con i 100 grammi di timo. Questa piante medicinale è indicata per disinfettare e disinfiammare, pertanto questo primo passo è necessario per eliminare qualsiasi impurità dei piedi.
  • Immergete i piedi nell’acqua e rilassatevi per almeno 20 minuti. In seguito, asciugateli bene.
  • Controllate le bolle ed evitate in tutti i modi di scoppiarle.
  • Quello che dovete fare adesso è tritare tre spicchi d’agli in un mortaio. Una volta tritati, metteteli in due garze.
  • Applicate il tutto sulle zone interessate. Sapete bene che l’aglio è un potente antibiotico naturale che aiuta a trattare qualsiasi ferita o lesione.
  • Lasciate agire per 15 minuti e poi togliete le garze. Non c’è bisogna di applicare nient’altro né di sciacquare i piedi. Lasciate che le proprietà dell’aglio agiscano.

Per trattare le lesioni e le bolle dei piedi, potete scegliere uno di questi trattamenti. Sapete che la cosa più importante è lavare prima i piedi per poi applicare il trattamento scelto. Rimedi semplici che vi saranno di grande aiuto.

Guarda anche