Come ottenere il succo di aloe vera per usi medicinali

14 luglio 2015

L’aloe vera è una pianta medicinale conosciuta in tutto il mondo, consigliata per le sue molteplici proprietà per la salute e per la bellezza. Questa pianta è ricca di vitamine, amminoacidi e fitosteroli, tra gli altri nutrienti che la rendono ottima per la salute e in grado di prevenire numerose malattie.

Anche se l’aloe vera ha grandi benefici se consumata in gel, è possibile anche preparare un succo dalle molteplici applicazioni medicinali. In questo succo si concentrano tutti i benefici dell’aloe vera, cosa che permette di migliorare la salute dell’organismo.

Quali sono le proprietà dell’aloe vera?

aloe

  • È ricca di vitamina A, del gruppo B e C, mucillagine, minerali, oli, acidi grassi (oleici e linoleici) e amminoacidi.
  • Possiede la capacità di rigenerare le cellule della pelle.
  • Possiede proprietà digestive.
  • Ha un potente effetto depurativo.
  • Stimola la rigenerazione dei tessuti interni.
  • Aiuta a combattere i virus, i batteri e i funghi.
  • Rigenera le cellule della pelle e previene l’invecchiamento prematuro.
  • Agisce come analgesico.
  • Fortifica il sistema immunitario.
  • Ha una forte azione antinfiammatoria.

Preparazione del succo di aloe vera medicinale

aloe vera succo

Prima di iniziare con la preparazione di questo succo all’aloe vera, è molto importante tener conto che il gel fresco si ossigena molto velocemente a contatto con l’aria. Per questo motivo, si consiglia di estrarlo giusto prima di prearare il tutto e di frullarlo non appena si apre la foglia.

  • Eliminate i bordi spinosi della foglia con un coltello ben affilato. Una volta tagliati  bordi, lavate velocemente il coltello. Dividete orizzontalmente la foglia in due ed estraete il gel contenuto al suo interno.
  • Mettete un bel po’ di gel di aloe vera nel frullatore, aggiungete il succo di un’arancia o di un pompelmo e frullate il tutto per qualche minuto. Il succo di un agrume è consigliato, poiché aiuta a stabilizzare l’esposizione all’aria del gel e, inoltre, migliora il sapore del succo.
  • Versate il succo ottenuto in un contenitore ermetico, mettetelo in frigorifero e utilizzatene due cucchiai per ogni bicchiere d’acqua.
  • Il succo di aloe vera può durare in frigorifero fino ad una settimane, anche se, per usufruire al massimo di tutte le sue proprietà, se ne consiglia il consumo nel giro di 2 giorni.

Come utilizzare il succo di aloe vera per trattamenti medicinali?

aloe

Questo succo all’aloe vera è ricco di nutrienti e ha numerose proprietà benefiche per la salute. Anche se questo succo è l’ideale per prevenire diverse malattie, funziona anche come trattamento per diversi problemi che attaccano la salute.

Le dosi generali consigliate sono di 2 cucchiai, da una a tre volte al giorno, solo o come succo.

Combatte la stitichezza

Il succo di aloe vera ha un effetto lassativo e aiuta a combattere la stitichezza. Un bicchiere di succo di aloe vera a digiuno può aiutarvi a migliorare il transito intestinale.

Problemi intestinali

Questo succo all’aloe vera è indicato per combattere altri problemi gastrointestinali come, ad esempio, l’intestino irritabile, poiché agisce come regolatore dell’intestino e delle ulcere.

Fortifica il sistema immunitario

È ricco di antiossidanti e di altri nutrienti essenziali che aiutano a fortificare il sistema immunitario, prevenendo diversi tipi di malattie. Si stanno svolgendo anche alcune ricerche riguardo il suo contenuto di antiossidanti, beta-sistosterolo, vitamina C, betacarotene, zinco e selenio, che potrebbero renderla una pianta anticancerogena. Tuttavia, ancora questa proprietà non è scientificamente provata.

Combatte il diabete

Il succo all’aloe vera può essere utilizzato come un integratore per ridurre i livelli di zucchero nel sangue. Tuttavia, se soffrite di diabete e volete assumere questo succo, rivolgetevi prima al vostro medico, per evitare possibili effetti collaterali.

Effetti collaterali del succo di aloe vera

Il succo di aloe vera ha pochi effetti collaterali, ma in alcuni individui potrebbe causare reazioni indesiderate. I principali effetti collaterali sono:

  • La perdita di elettroliti, che causa un ritardo nel processo di guarigione, e che da all’urina un colore rosato.
  • Squilibrio dei liquidi
  • Fitte intestinali

Potrebbe causare anche reazioni indesiderate sulle persone che assumono medicinali per trattare problemi come il morbo di Crohn, problemi intestinali, dolori mestruali, che soffrono di appendicite o di colite. In tutti questi casi è meglio rivolgersi prima al proprio medico di fiducia, per accertarsi di poter assumere il succo di aloe vera.

Guarda anche