Come preparare la torta di mele

5 ottobre 2014
Per evitare che le mele si ossidino, potete pelarle e tagliarle all'ultimo, oppue spennellarle con succo di limone.

Ottima per la colazione, la torta di mele è un gustoso dolce a cui è difficile resistere e che di sicuro piacerà a tutta la famiglia. È facile da preparare e sono necessari ingredienti molto semplici da reperire; allo stesso tempo è un dolce più leggero rispetto ad altri grazie alle sane e gustose mele che contiene. Non abbiate dubbi: questa ricetta vi piacerà e farà tutti felici in casa. 

Ricetta della torta di mele

torta di mele2

Questa torta di mele è molto morbida ed è caratterizzata dal sapore di questo fantastico frutto che è la mela. Se lo desiderate, e ve lo consigliamo, potete anche aggiungere qualche noce, ma questo dipende dai vostri gusti. Bisogna dire, inoltre, che questa torta ha un forte effetto saziante e che non è eccessivamente calorica, soprattutto rispetto alle torte già pronte che si trovano al supermercato. La cosa migliore è di certo prepararla in casa, in modo da essere sicuri che gli ingredienti siano del tutto naturali. Prendete nota:

Di cosa avete bisogno per preparare la vostra torta di mele?

Le quantità che vi presentiamo vanno bene per preparare una torta per circa sei persone:

  • 1 yogurt naturale
  • 350 gr di farina
  • uova
  • 125 gr di burro
  • 250 gr di zucchero
  • 1 bustina di lievito (12 grammi)
  • 1 cucchiaio di cannella in polvere
  • 1 cucchiaio di zucchero vanigliato
  • 3 mele grandi Golden
  • 1 pizzico di sale

Come si prepara?

farina e uova

  1. Iniziamo: la prima cosa da fare è sbattere le uova con lo zucchero fino a quando non raddoppino il loro volume.Per ottenere maggiore morbidezza, bisogna separare gli albumi dai tuorli, montando i primi a neve. A parte, aggiungete lo zucchero ai tuorli e mescolate bene. Dopo, dovete unirli agli albumi, insieme allo yogurt; ricordate di mescolare sempre dal basso verso l’alto per non smontare gli albumi. Tranquilli, è davvero facile!
  2. Secondo passo: mescolate il lievito con la farina e versateli nella stessa scodella con le uova e lo yogurt. Continuate a mescolare. Quando il tutto sarà mescolato per bene, lasciate riposare per 10 minuti.
  3. Adesso sciogliete un po’ il burro e mettete un pizzico di sale. In questo modo il sapore dolce risalterà di più. Unite alla miscela precedente e mescolate fino a che non ci siano più grumi.
  4. E adesso cosa manca? Le mele. Dovete lavarle, pelarle, toglierne il torsolo e tagliarle a fettine molto sottili. È molto importante pelare e tagliare le mele all’ultimo minuto poiché a contatto con l’aria si ossidano. Un trucco semplice e pratico. Una volta tagliate, aggiungetene la metà agli ingredienti già mescolati.
  5. Adesso preparate la teglia su cui adagerete il composto e che andrà in forno. Versate su di essa la miscela di uova, yogurt e mele (la metà). L’altra metà delle mele va messa ben collocata sopra la miscela, spolverandola con un po’ di cannella e un cucchiaio di zucchero vanigliato.
  6. Mettete la torta in forno a 180º per circa 45 minuti. Una volta trascorso questo tempo, verificate che il dolce sia pronto utilizzando una forchetta.
  7. Quando sarà pronto, estraetelo dal forno, poiché in caso contrario può diventare molto secco. Togliete con delicatezza la torta dalla teglia e servitela su un piatto. Lasciate riposare circa 20 minuti prima di mangiarla. È deliziosa e la casa profumerà di mele e cannella!
Guarda anche