Dimagrire grazie al bicarbonato di sodio

9 maggio 2018
Il bicarbonato di sodio contiene proprietà benefiche per la digestione che favoriscono la depurazione dagli scarti, combattono il transito intestinale lento e ci permettono di ottenere così un addome più piatto e tonico.

Il bicarbonato di sodio è uno degli ingredienti di origine naturale che può essere un utile alleato per dimagrire. Anche se questo prodotto si è guadagnato popolarità grazie all’impiego in ambito medicinale e in casa, da diversi anni viene utilizzato nel trattamento del sovrappeso.

Come per qualsiasi altro ingrediente naturale, anche per il bicarbonato gli effetti variano da persona a persona e non sono esattamente miracolosi. Quel che succede è che, grazie alle sue proprietà, il bicarbonato stimola i processi che aiutano ad eliminare i chili di troppo.

Perché viene considerato così positivo per la salute? Come viene impiegato per perdere peso? Considerando che in molti vogliono sfruttare le sue proprietà, in questo articolo vogliamo condividere con voi i principali benefici e le modalità di consumo.

Cosa è il bicarbonato di sodio?

Alla maggior parte di noi è capitato almeno una volta nella vita di utilizzare il bicarbonato di sodio. Si tratta di una polvere bianca che si trova in natura e che può essere creato artificialmente, la cui formula chimica è NaHCO3.

  • Viene utilizzato sin dall’antichità per la produzione di pane e prodotti da forno e per tutto ciò che necessita di una fase di lievitazione, visto che agisce come agente fermentante, aumentando il volume dell’impasto.
  • Viene utilizzato per finalità medicinali, cosmetiche e per la pulizia, dato che contiene sostanze ad azione antimicrobica, antiossidante ed emolliente.
  • Si amalgama facilmente ad altri ingredienti naturali ed è un ottimo alleato per chi vuole perdere peso.

Vi consigliamo anche: 7 usi del bicarbonato per la pelle e i capelli

Perché il bicarbonato è un coadiuvante nella perdita di peso?

Bicarbonato di sodio

Il bicarbonato di sodio è un integratore naturale all’interno della famosa dieta alcalina. Se ne raccomanda l’utilizzo in quanto è un alleato per perdere centimetri di troppo e per bruciare grassi, dato che le sue componenti aiutano a combattere l’acidità che contribuisce all’aumento del peso corporeo.

  • In un organismo acido il muscolo si consuma e c’è maggiore tendenza all’accumulo di grassi.
  • Il bicarbonato, aiutando a regolarizzare il ph del corpo, favorisce l’ossigenazione delle cellule e protegge la massa muscolare.
  • I suoi benefici sono attribuibili anche alla sua azione digerente, dato che tiene sotto controllo la produzione eccessiva di succhi gastrici e il transito intestinale lento.
  • Quindi, contribuendo all’eliminazione dei rifiuti dal corpo, è adatto ad ottenere un addome più piatto e tonico.

Come utilizzare il bicarbonato di sodio per perdere peso?

Possiamo beneficiare delle proprietà del bicarbonato di sodio, grazie a diverse ricette per perdere peso. Sebbene anche da solo sia un valido alleato, sono molti i vantaggi quando lo si utilizza insieme ad altri ingredienti dimagranti.

1. Bicarbonato di sodio e limone

Bicarbonato e limone

Le proprietà alcaline del bicarbonato di sodio vengono amplificate dal prodigioso succo di limone, un ingrediente utilizzato per disintossicare l’organismo e per migliorare la digestione.

Questa combinazione di prodotti brucia-grassi protegge il corpo dagli effetti dannosi delle tossine e oltretutto stimola il funzionamento del sistema linfatico.

Ingredienti

  • 1 cucchiaini di bicarbonato di sodio (3 g)
  • 2 cucchiai di succo di limone (30 ml)
  • 1 bicchiere di acqua tiepida (200 ml)

Preparazione

  • Versate il bicarbonato di sodio e il succo di limone nel bicchiere di acqua tiepida.
  • Mescolate bene e aspettate che l’effetto effervescente si esaurisca.

Modalità di consumo

  • Ingerite la bevanda a digiuno, ogni giorno.

2. Bicarbonato di sodio e succo di pompelmo

Il pompelmo è uno degli agrumi più utilizzati in quanto ottimo alleato per bruciare i grassi. Contiene poche calorie, oltre alle fibre e a componenti antiossidanti che aiutano a depurare il corpo.

Associato al bicarbonato, offre un aiuto addizionale contro il sovrappeso, non solo perché favorisce la decomposizione del grasso, ma anche perché dona un effetto saziante.

Ingredienti

  • 1 cucchiaino di bicarbonato di sodio (3 g)
  • 1 bicchiere di succo di pompelmo (100 ml)
  • 1/2 bicchiere di acqua (100 ml)

Preparazione

  • Mescolate il bicarbonato di sodio a mezzo bicchiere di succo di pompelmo.
  • Versate la miscela in una caraffa e diluitela con mezzo bicchiere di acqua.

Modalità di consumo

  • Bevete un bicchiere di questa bevanda a digiuno, almeno 3 volte a settimana.

3. Bicarbonato di sodio e aceto di mele

mela rossa e aceto di mele

La miscela di bicarbonato di sodio e aceto di mele è ottima per regolarizzare il pH dell’organismo quando la dieta è troppo acida e satura di grassi.

L’assimilazione di questi ingredienti migliora il processo digestivo e riduce la formazione di accumuli di grasso in zone critiche come l’addome.

Ingredienti

  • 1 cucchiaino di bicarbonato di sodio (3 g)
  • 1/4 di tazza di aceto di mele (62 ml)
  • 2 tazze di acqua (500 ml)

Preparazione

  • Aggiungete man mano gli ingredienti in una caraffa e mescolateli con un cucchiaio di legno affinché si amalgamino per bene.

Modalità di consumo

  • Ingerite la bevanda ogni giorno, 30 minuti prima di fare colazione.

Non avete ancora utilizzato il bicarbonato nella vostra dieta? Se state cercando di perdere peso, non esitate a provarlo per beneficiare di queste interessanti proprietà.

Guarda anche