Dormire male: 5 conseguenze negative

2 dicembre 2017
Non riposare adeguatamente può influire sulla nostra salute e anche sul nostro comportamento con gli altri, in quanto saremo più irascibili. Ci sarà anche più difficile concentrarci.

Sebbene non venga frequentemente catalogato come un’abitudine o uno stile di vita negativo, dormire male è una delle pratiche più nocive per la nostra salute.

Tale è l’importanza che ha il riposo per lo sviluppo dell’essere umano che si consiglia di dormire almeno 8 ore ogni notte (nel caso in cui il nostro lavoro si svolga durante la giornata).

I problemi riguardano non solo la durata del sonno o del riposo, ma anche la qualità dello stesso.

Attualmente l’essere umano segue delle pessime abitudini notturne; a grandi linee esse possono essere associate al cattivo utilizzo della tecnologia e del tempo a essa dedicato.

L’idea, però, non è quella di dare la colpa a qualcosa che usiamo in maniera scorretta, anzi tutto il contrario: l’obiettivo principale di questo articolo è evidenziare le conseguenze di un riposo inadeguato che si traduce in disturbi del sonno.

La vita attuale, inoltre, ci costringe anche ad altri tipi di pratiche notturne. Ci sono persino alcuni lavori che vengono svolti di notte, cosa che altera il nostro riposo.

Dormire male: conseguenze negative

In base a quanto detto, esponiamo a seguire le peggiori conseguenze di non dormire come si deve.

1. Cattive abitudini alimentari

Uomo che mangia pizza sul divano

Anche se può sembrare un po’ fuori contesto, dormire male influisce negativamente sulla nostra alimentazione.

Le persone che dormono poco, infatti, tendono ad assumere quantità eccessive di cibo. Per questo motivo, si presentano sovrappeso e altre malattie a esso associate.

Questo aumento di peso corporeo scaturisce dall’intenso desiderio di assumere alimenti poco indicati per la salute, di solito ricchi di calorie e carboidrati.

Leggete anche: 7 abitudini alimentari che danneggiano il viso

2. Mancanza di concentrazione

Le persone con una cattiva igiene del sonno hanno maggiori possibilità di perdere la concentrazione.

Per tale motivo, dormire male influisce fortemente sulle capacità sensoriali. Pensiamo, ad esempio, alla coordinazione occhio-mano oppure occhio-piede, talvolta non eccellenti.   

Si consiglia di evitare di realizzare compiti complessi e di cercare di non mettere a rischio la propria integrità fisica.

3. Squilibrio emotivo

Donna che piange

Esiste la possibilità di notare dei bruschi cambiamenti nelle reazioni delle persone stanche. Non dormendo bene, esse tendono a essere di cattivo umore.

In poche parole è molto comune che un individuo che soffre di tale problema non sia particolarmente attivo; tuttavia, può verificarsi anche il caso contrario, ovvero notare un eccesso di allegria (sebbene sia poco probabile).

Tale caso può verificarsi in quanto le regioni cerebrali incaricate di mantenere sotto controllo le emozioni si attivano fino a un 60% quando non si riposa a sufficienza.

4. Deterioramento fisico

Questa conseguenza è una delle più preoccupanti, soprattutto per le persone che danno molta importanza all’aspetto fisico. Il fattore estetico, infatti, è uno dei più compromessi da una cattiva qualità del sonno.

Una delle funzioni del sonno è la riparazione. Durante le ore notturne l’organismo ha il compito di migliorare l’aspetto della pelle, nutrendo e idratando i tessuti.

Quando si dorme male, dunque, questo processo non viene svolto al meglio causando un graduale deterioramento della pelle

5. Aumentano le probabilità di soffrire di malattie cardiache

Proteggere il cuore

Il sistema cardiovascolare risente moltissimo di eventuali disturbi del sonno.

In primo luogo, la cattiva alimentazione che ne consegue genera un danno collaterale nelle valvole coronariche, ostruite dai livelli di grasso.

In secondo luogo, il cuore viene debilitato in modo costante. È allora che aumentano le possibilità di soffrire di un infarto.

Visitate questo articolo: L’insonnia aumenta il rischio di soffrire di ictus e infarto

Come dormire in modo adeguato?

Per evitare le conseguenze negative enumerate nell’articolo,ci piacerebbe sottolineare alcuni punti fondamentali per godere di un buon riposo, abitudine molto importante.

  • Qualità: dormire è estremamente importante per la salute, purché lo si faccia in modo corretto. Rispetto alla qualità del riposo, si consiglia un luogo comodo, gradevole e poco luminoso.
  • Tempo: non possiamo dimenticare che, anche se sussistono comodità e qualità, se il tempo non è sufficiente, non si riposa a dovere. Gli esperti consigliano di dormire dalle 6 alle 9 ore.
Guarda anche