Eliminare il gonfiore grazie a olio di cocco, pompelmo e rosmarino

Ci sono oli essenziali come quello di cocco, pompelmo e rosmarino che possono apportare una serie di benefici al nostro organismo oltre a far sgonfiare, come per esempio migliorare lo stato della pelle o della circolazione, tra i tanti.

Se cercate una lozione nutriente realizzata con ingredienti naturali che vi aiutino a eliminare il gonfiore, riducendo la ritenzione idrica o l’accumulo di grassi, vi consigliamo di provare questa ricetta di cosmesi casalinga semplice ed efficace.

In questo articolo vi illustreremo come preparare una lozione nutriente a base di olio di cocco e oli essenziali di pompelmo e rosmarino per migliorare la circolazione, prevenire la cellulite e la ritenzione idrica oltre a bruciare i grassi più ostinati.

Di cosa abbiamo bisogno per eliminare il gonfiore?

Per eliminare il gonfiore in maniera efficace e sana, dobbiamo tenere in considerazione diversi fattori:

  • Favorire una buona circolazione
  • Migliorare il drenaggio linfatico
  • Potenziare l’eliminazione dei liquidi
  • Eliminare il grasso più ostinato

Per ottenere questi obiettivi, quindi, dobbiamo agire in modi diversi. Come sempre, l’alimentazione deve essere la base per ottenere un peso equilibrato e una silhouette invidiabile. È importante fare esercizio costante e adeguato al nostro stile di vita e alle nostre capacità.

Inoltre, non dobbiamo tralasciare l’aspetto esteriore, per il quale possiamo impiegare prodotti realizzati a partire da ingredienti naturali. Gli oli vegetali e gli oli essenziali possono esserci di grande aiuto.

Volete saperne di più? Come mantenere una buona circolazione sanguigna

Vantaggi degli oli di origine vegetale per eliminare il gonfiore

Oli essenziali

Di seguito vi descriviamo alcuni dei vantaggi legati all’uso di oli vegetali:

  • Apportano una gran quantità di nutrienti alla nostra pelle
  • Possiamo usarne diversi e combinare gli oli base (cocco, mandorla, oliva, sesamo) con gli oli essenziali
  • Non sono necessari conservanti né additivi chimici
  • Hanno consistenze diverse adeguate ai diversi tipi di pelle e a ogni parte del corpo
  • Gli oli essenziali hanno un aroma delizioso, che fa anche da profumo per la pelle
  • Hanno proprietà utili al corpo e anche a migliorare l’umore
  • Sono adeguati alle persone con pelle sensibile, matura, con acne, ecc.

Quale olio aiuta a eliminare il gonfiore?

1. Olio di cocco

Olio di cocco

L’olio di cocco è l’ingrediente base di questa lozione, cioè un olio soave al quale è possibile aggiungere altri oli essenziali con proprietà specifiche. Ma possiamo sottolineare che questo olio è molto nutriente e riequilibrante, utile inoltre per bruciare i grassi più ostinati e combattere le infezioni causate da funghi.

2. Olio essenziale di pompelmo

L’olio essenziale di pompelmo è citrico e molto rinfrescante. Ha tante proprietà:

  • Antiossidante
  • Diuretico
  • Elimina macchie, rughe e smagliature
  • Favorisce il drenaggio linfatico
  • Aiuta a bruciare grassi

Per saperne di più: Usi dell’olio di cocco nella cosmesi

3. Olio essenziale di rosmarino

Olio di rosmarino

L’olio essenziale di rosmarino è uno tra i più usati per migliorare la circolazione in tutto il corpo, specialmente quando, oltre a voler ridurre il volume, vogliamo sentirci più leggere ed energiche.

Questo olio attiva tutto l’organismo e ci aiuta a migliorare lo stato di ipotensione arteriosa. È anche antiossidante, antinfiammatorio e antisettico.

Come si prepara la lozione di olio di cocco, pompelmo e rosmarino?

Ingredienti

Per preparare la nostra lozione nutriente naturale, abbiamo bisogno dei seguenti ingredienti:

  • 1 tazza di olio di cocco extra vergine (200 ml)
  • 1 cucchiaio di olio essenziale di pompelmo (15 ml)
  • 1 cucchiaio di olio essenziale di rosmarino (15 ml)

Questa lozione si autoconserva, significa che non abbiamo bisogno di aggiungere nessun conservante artificiale né di tenerla nel frigorifero.

Realizzazione

Lozione al rosmarino

  1. Mischiate bene i tre ingredienti. Se l’olio di cocco è solidificato, possiamo riscaldarlo un po’ a bagnomaria perché si sciolga un po’, ma senza far bollire l’acqua.
  2. Aggiungete gli oli essenziali
  3. Tenete la lozione in un barattolo a chiusura ermetica e al buio, in modo che la luce non alteri le proprietà degli oli essenziali

Applicazione

Dobbiamo tenere in considerazione che se la temperatura è inferiore a 23° C si solidificherà, ma potremo utilizzarla lo stesso.

Il modo d’applicazione è questo:

  1. Massaggiate bene la zona del corpo dove volete ridurre il volume. Il miglior momento per farlo è dopo la doccia con la pelle umida, perché i pori sono ben aperti per via dell’acqua calda. In questo modo, la lozione si assorbe molto meglio e con rapidità.
  2. Fare movimenti circolari con le dita, con le mani e coi pugni, sempre verso l’alto
  3. Aspettate un momento finché la pelle si sarà asciugata bene, prima di asciugarvi con la tovaglia

Possiamo applicare questa lozione quotidianamente, la mattina o la sera prima di andare a dormire, dal momento che il suo aroma è molto rinfrescante e delizioso.

Guarda anche