Gli usi dell’aspirina per abbellire la pelle del viso

L'aspirina può essere un eccellente esfoliante per eliminare le cellule morte del viso. Se avete la cute sensibile, dovrete applicarla con attenzione per non irritare la pelle

L’aspirina è l’analgesico più famoso al mondo, usato per alleviare il mal di testa, per mantenere sotto controllo la febbre e come anticoagulante.

Le sue proprietà sono state studiate per diversi decenni e, grazie a ciò, ci si è resi conto che è un ottimo antinfiammatorio, neuroprotettore e, soprattutto, un grande alleato per le persone soggette al rischio di malattie cardiovascolari.

Ma se mettiamo da parte per un momento tutti i benefici che possiede per migliorare la salute, ci accorgeremo che esistono alcuni usi alternativi di questo farmaco che in pochi conoscono.


Tra di essi troviamo le incredibili proprietà utili per abbellire la pelle del viso. L’aspirina è infatti un ottimo alleato per combattere l’acne, ridurre le macchie ed eliminare tutte le impurità che influiscono in modo negativo sulla bellezza del viso.

In molti non hanno ancora provato questo trattamento estetico; per questo motivo, oggi condivideremo 3 diversi modi di usare l’aspirina per approfittare delle sue proprietà.

Quali sono i benefici dell’aspirina per la pelle?

aspirina-2

Esistono vari motivi per cui questo farmaco può essere utilizzato per migliorare la salute della pelle.

La prima è il suo effetto antinfiammatorio che aiuta a far diminuire l’acne, anche in uno stato cronico.

Contiene, inoltre, un ingrediente liposolubile conosciuto come beta-idrossiacido, utilizzato da diverse compagnie per la produzione di creme e prodotti esfolianti per pulire la pelle.

Questo composto attivo fa diminuire le macchie, stimola l’eliminazione delle cellule morte e aiuta ad ottenere una pelle del viso più uniforme e giovane.

Possiede anche un effetto cicatrizzante che aiuta a proteggere la pelle, nel caso in cui essa abbia sofferto qualche alterazione a causa dell’acne o di una lesione esterna.

Se appartenete a quella percentuale di popolazione che ancora non ha approfittato dei benefici dell’aspirina per avere una pelle bella e giovane, non perdetevi i seguenti tre trattamenti. Vi sorprenderanno!

Leggete anche: Ingrediente naturale per pulire la pelle e sbiancare le macchie

1. Maschera esfoliante con aspirina

maschera-esfoliante-con-aspirina

Questo è forse il modo più semplice per usare questo farmaco per la cura della pelle. Possiede un’azione esfoliante che facilita l’eliminazione delle cellule morte e migliora la struttura delle pelle.

È ottima per eliminare l’eccesso di grasso e ridurre la dimensione dei pori dilatati, causa dei fastidiosi punti neri.

Ingredienti

  • 3 aspirine
  • 3 cucchiai di acqua tiepida (30 ml)

Preparazione

Mettete a mollo le aspirine nell’acqua fino a farle ammorbidire e poi trituratele fino ad ottenere una crema.

Modo d’uso

  • Pulite bene il viso prima di stendere il trattamento e poi assicuratevi di applicarlo tramite delicati massaggi circolari.
  • Lasciate riposare la maschera sul viso per circa 5 o 10 minuti e poi risciacquate.
  • Ripetete il trattamento due volte alla settimana se avete una pelle normale o grassa, e una volta alla settimana se avete la pelle secca.

2. Maschera con aspirina e limone

La maschera con aspirina e limone è ideale per le persone che vogliono combattere l’acne, le macchie e le cicatrici.

Il limone unito all’aspirina crea un potente astringente e antibatterico che, oltre ad eliminare le impurità della pelle, combatte i batteri che provocano i casi più gravi di acne.

In ogni caso è importantissimo sottolineare che l’uso di questo rimedio deve essere esclusivamente notturno, infatti se dopo il trattamento la pelle viene esposta al sole, potrebbero comparire macchie o irritazioni.

Ingredienti

  • 3 aspirine
  • 3 cucchiai di succo di limone (30 ml)

Preparazione

Mettete a mollo le aspirine nel succo di limone e poi trituratele fino ad ottenere una crema densa.

Modo d’uso

Applicate il composto sul viso ben pulito e lasciatelo agire per circa 10 minuti.

Visitate questo articolo: 6 impieghi del limone nei trattamenti di bellezza

3. Maschera con aspirina, yogurt e miele

maschera-aspirina-e-yogurt

Questo trattamento per il viso apporta i benefici di un peeling, riducendo le antiestetiche cicatrici, le macchie e i brufoletti causati dall’acne.

La combinazione di aspirina, yogurt e miele crea un prodotto idratante e riparatore che attenua i segni dell’età e migliora il tono del viso. Il risultato sarà una pelle radiosa e soffice.

Ingredienti

  • 5 aspirine.
  • ½ cucchiaio di miele puro d’api (15 gr)
  • 1 cucchiaio di yogurt naturale (15 gr)

Preparazione

Schiacciate le aspirine fino ad ottenere una polvere e poi unitela con il miele puro d’api e lo yogurt naturale.

Modo d’uso

  • Immergete un panno in acqua calda e collocatelo sul viso pulito per aprire i pori, affinché la maschera penetri al meglio.
  • Successivamente, asciugate bene il viso e stendete un sottile strato del composto lasciandolo agire da 20 a 30 minuti.
  • Rimuovete la maschera usando dell’acqua tiepida e infine applicate un po’ di crema idratante.