Il tè di scorza di limone e le sue proprietà

19 aprile 2015

Avete mai provato il tè con la scorza di limone? È delizioso! Ma non è tutto, questo infuso naturale, infatti, è un rimedio medicinale dalle grandi proprietà benefiche per la salute. Una volta provato, non lo abbandonerete più! Ha un sapore acidulo, rinfrescante e rivitalizzante che lo rende un ottimo alleato per il benessere quotidiano. A seguire vi diamo tutte le informazioni su come preparare il tè con la scorza di limone e sulle sue proprietà!

I grandi benefici del tè con la scorza di limone

Il tè di scorza di limone è un rimedio tradizionale in molti paesi. L’ideale è berlo la mattina oppure dopo il pranzo, dopo aver aggiunto un dolcificante naturale, come ad esempio il miele. Questo meraviglioso infuso dal colore dorato e dall’irresistibile fragranza vi darà tutti i seguenti benefici:

  • Il tè di scorza di limone è perfetto per eliminare i gas intestinali. Questo fastidioso problema solitamente compare a metà pomeriggio o dopo una digestione pesante. Ogni volta che vi capita, bevete una buona tazza di questo infuso: eliminerà il gonfiore e i gas in pochi minuti.
  • È perfetto per favorire la digestione. Dopo il pranzo o la cena, quindi, bevete una tazza di tè con la scorza di limone.
  • Questo rimedio naturale è molto indicato per il fegato. Riduce le infiammazioni, decongestiona il fegato e favorisce il corretto metabolismo dei suoi enzimi e dei minerali.
  • Il tè con la scorza di limone favorisce l’alcalinità del sangue.
  • Non dimenticate che permette anche di depurare l’organismo e di evitare la classica ritenzione idrica.
  • Si tratta di un ottimo astringente.
  • Bere regolarmente tè con la scorza di limone vi aiuterà anche a rafforzare il vostro sistema immunitario.
  • Permette di evitare catarro e influenza.
  • È antisettico.
  • Riduce l’alito cattivo.
  • Elimina l’eccesso di sebo della pelle.
  • Aiuta a regolare la pressione arteriosa.
  • Il tè con la scorza di limone aiuta a dimagrire. Elimina le tossine, attiva il metabolismo e brucia i grassi.

Infine, vi sconsigliamo di bere questo infuso a base di scorza di limone se avete problemi di gastrite. A causa dell’irritazione delle mucose, lo stomaco potrebbe reagire in maniera dolorosa.

Come si prepara il tè di scorza di limone?

Tè-limone2

Di cosa avete bisogno?

  • Un litro di acqua
  • La scorza di due limoni
  • Il succo di un limone
  • 4 cucchiai di miele (80 grammi)

Come si prepara?

  • È molto semplice. La prima cosa da fare è mettere a bollire il litro d’acqua.
  • Una volta calda, aggiungete la scorza di due limoni (precedentemente lavati).
  • Lasciate che raggiunga l’ebollizione per poi aggiungere il succo naturale di un limone.
  • Fate cuocere per altri 20 minuti, infine aggiungete il miele e lasciate riposare l’infuso per circa 10 minuti.
  • Una volta trascorsi i 10 minuti, trasferite l’infuso in una bottiglia di vetro. Non conservatela in frigorifero ed evitate anche le fonti di luce o calore.

Come e quando si beve l’infuso di scorza di limone?

  • Potete berne due tazze al giorno oppure un litro ogni due giorni, come preferite. In questo modo rafforzerete le vostre difese immunitarie, eviterete raffreddori ed influenza e depurerete il vostro organismo. L’ideale è bere una prima tazza di infuso di scorza di limone a digiuno, aspettare mezz’ora e poi fate colazione.
  • La seconda tazza va bevuta dopo pranzo, in modo da migliorare e facilitare la digestione.
  • Se volete perdere qualche chilo, potete continuare a bere l’infuso a metà pomeriggio e prima di andare a dormire. Se seguite una dieta sana ed equilibrata, riuscirete a depurare il vostro corpo eliminando le tossine e i grassi. L’ideale è seguire questo trattamento ogni due giorni.
  • Se, invece, volete solamente rafforzare le vostre difese, prendervi cura del fegato e migliorare la digestione, sarà sufficiente bere una o due tazze di tè al giorno. Si tratta di un rimedio semplice e delizioso che sarà di grande aiuto per la vostra salute e per quella della vostra famiglia.

Potete provare anche il tè di scorza d’arancia. Ha proprietà rinfrescanti e medicinali. Per la preparazione, seguite le indicazioni del tè alla scorza di limone, ma se aggiungete anche 15 grammi di cannella, otterrete una bevanda ideale per ridurre il colesterolo, evitare le infiammazioni e eliminare il grasso in eccesso. Cosa aspettate a provarlo?

Guarda anche