Gli incredibili benefici dei broccoli per la salute

18 novembre 2016
Tra i molteplici benefici dei broccoli, spicca il loro apporto di ferro e potassio, che ci aiuta rispettivamente a combattere l’anemia e ad evitare i dolori articolari.

Amati da alcuni, odiati da altri… I broccoli sono verdure a forma di alberi che appartengono alla famiglia delle crucifere (di cui fanno parte anche i cavoli).

Crescono in abbondanza e il loro colore verde scuro attira molto l’attenzione, proprio come la loro forma e il loro gambo.

In questo articolo vi diremo di più sui buonissimi broccoli, grandi alleati della nostra salute.

Cosa apportano i broccoli?

Broccoli

I broccoli crescono in climi freschi e prosperano durante le estati calde, si mangiano bolliti o cotti al vapore (anche se sono sempre di più coloro che decidono di mangiarli crudi) e il loro sapore è simile a quello del cavolfiore.

I principali produttore di broccoli sono Cina, India, Stati Uniti, Spagna e Italia.

Sono vari i principi nutritivi apportati da i deliziosi broccoli. Tra di essi ricordiamo quelli che compaiono in maggiori proporzioni: vitamina C, calcio, magnesio, fosforo e potassio.

Possiedono anche una considerevole dose di fibra alimentare, selenio e luteina. Sono ricchi di acido folico, ferro e vitamina A.

Pertanto, siamo di fronte ad un potente alimento da introdurre nella nostra dieta e soprattutto in quella dei nostri figli.

Leggete anche: 30 alimenti ricchi di ferro per evitare la stanchezza e il mal di testa

Broccoli: l’alimento-medicina

Sappiamo già che molta verdura e frutta viene utilizzata come rimedio naturale per il loro importante contenuto di componenti e principi nutritivi.

Il caso dei broccoli è però emblematico, perché le proprietà che ostentano e i benefici di cui possiamo godere mangiandoli sono davvero innumerevoli.

Grazie ai loro fitochimici, possiamo affermare che i broccoli servono per:

Prevenire il cancro

I glucosinolati si occupano di mantenere alla larga le cellule cancerogene. La sinigrina è un altro dei principi nutritivi contenuto nei broccoli utile a tal fine: “stimola” la morte naturale delle cellule tumorali pre-cancerogene dello stomaco e dell’intestino.

Sono utili anche a contrastare il cancro:

  • Alla laringe
  • Ai polmoni o alla bocca nei fumatori
  • Al seno nelle donne
  • Alla prostata negli uomini

Come se non bastasse, questa verdura previene il cancro al fegato.

Migliorare la salute cardiaca

L’acido dei broccoli è di vitale importanza perché non solo permette di assorbire correttamente il ferro ed evitare malformazioni nel feto, ma previene anche la malattie cardiache.

Riducendo i livelli di omocisteina, l’acido folico presente nei broccoli evita infarti, aritmie e aterosclerosi. È consigliato anche per le persone che soffrono di ipertensione.

Ridurre l’anemia

broccoli

I broccoli sono tra gli alimenti che apportano più ferro e, pertanto, sono perfetti per i pazienti anemici.

Ovviamente prevengono questa condizione e sono consigliati alle persone propense a soffrirne, come ad esempio:  

  • Donne incinte
  • Donne con cicli mestruali abbondanti
  • Persone che perdono sangue dal naso
  • Madri che allattano

Favorire la digestione

Le vitamine del gruppo B dei broccoli sono utili per creare enzimi come la pepsina che favorisce la digestione degli alimenti.

Se soffrite di flatulenza o se avete problemi con la flora intestinale, vi consigliamo di assumere questo fantastico alimento almeno una volta alla settimana.

Grazie al suo apporto di fibra, questa verdura favorisce il transito intestinale, elimina le tossine dell’intestino attraverso le feci e apporta una buona sensazione di sazietà.

Per questo motivo, è ideale per chi prova ansia per il cibo o per chi sta seguendo una dieta per perdere peso.

Trattare la depressione e il nervosismo

Dopo aver mangiato broccoli, non siamo solo sazi, ma anche di buon umore e proviamo una sensazione di benessere. Ciò si deve al fatto che essi aiutano a produrre dopamina, la quale ha il compito di ridurre il nervosismo, lo stress e la depressione.

Inoltre, il magnesio e il calcio contenuti in questa verdura:

  • Regolano i cicli del sonno e prevengono l’insonnia.
  • Rilassano i nervi e i muscoli.
  • Regolano i battiti del cuore.
  • Aumentano le energie.

Mangiare broccoli è sinonimo di vitalità e felicità.

Evitare la ritenzione idrica

Questo grazie al loro apporto di potassio che contrasta il sodio accumulato nell’organismo a causa dell’elevato consumo di sale. Se soffrite di edemi, ipertensione od obesità, aggiungete i broccoli alla vostra dieta.

Ridurre i dolori articolari

broccoli al limone

I broccoli possono eliminare l’accumulo di sierose dalle articolazioni grazie al loro alto contenuto di potassio e glutatione. Si tratta di un alimento perfetto per le persone con artrite o artrosi.

Vi consigliamo di leggere: 12 alimenti per combattere l’artrite

Migliorare il nostro aspetto

Le proprietà antiossidanti di questa verdura ci permettono di disintossicare il corpo e sembrare più giovani e belli.

Ha la capacità di stimolare l’attività epatica e di depurare il sangue (che si traduce poi in una pelle più sana), di prevenire la caduta dei capelli e ridurre i problemi della pelle (acne, secchezza, macchie, rughe).

Regolare la tiroide

broccoli

Tutta la famiglia delle crucifere, di cui fanno parte i broccoli, può diminuire la produzione degli ormoni della tiroide e per questo è consigliata per le persone che soffrono di ipertiroidismo.

Non sono indicate per pazienti affetti da ipotiroidismo, perché possono abbassare troppo i livelli di ormoni e causare problemi.  

Per poter godere di tutte le bontà dei broccoli, potete optare per cucinarli al vapore, tra i tre e i cinque minuti, affinché non perdano i loro fitochimici e principi nutritivi (molti di essi muoiono a causa dell’alta temperatura quando si fanno bollire) e poi potete saltarli in padella con olio d’oliva e aglio.

Un’opzione davvero buona e molto nutrente!

Guarda anche