Infusi per dormire meglio la notte

Oltre a consumare queste tisane per dormire meglio e favorire il riposo, è importante evitare l'uso di dispositivi elettronici almeno un'ora prima di andare a letto

Godere di una buona qualità del sonno è una delle abitudini che ci permette di mantenerci energici e vitali per le attività che realizziamo durante il giorno. Ecco perché a volte sono indispensabili alcuni infusi per dormire meglio.

Quando dormiamo, il nostro corpo esegue una serie di funzioni che, anche se le sottovalutiamo, sono cruciali per la nostra salute fisica e mentale.

Il problema è che ci stiamo abituando a ridurre sempre di più le nostre ore di riposo, oppure, per un motivo o un altro, abbiamo difficoltà a dormire a sufficienza.

Il risultato di questo è che ci sentiamo più stanchi durante il giorno e spesso abbiamo difficoltà di concentrazione, affaticamento e altri sintomi che riducono la qualità della vita.

Per fortuna, ci sono soluzioni di origine naturale che, assunte prima di dormire, ci aiutano a conciliare meglio il sonno ed evitare l’insonnia.

Vi va di provare alcuni infusi per dormire meglio? Scopritene 5.

Infusi per dormire meglio

1. Infuso di camomilla

Infuso e fiori di camomilla

L’infuso di camomilla è uno dei più utilizzati per il trattamento dell’insonnia.

Non solo aiuta a dormire meglio, le sue proprietà lenitive riducono l’ansia e lo stress che spesso accompagnano le giornate più estenuanti.

In particolare ha proprietà antinfiammatorie e digestive che aiutano in caso di digestioni pesanti.

Ingredienti

  • 1 tazza di acqua (250 ml)
  • ½ cucchiaino di fiori di camomilla (5 g)
  • 1 cucchiaio di miele (25 g)

Preparazione

  • Fate bollire una tazza di acqua e poi aggiungete i fiori di camomilla.
  • Lasciate riposare la bevanda per 10 minuti, filtrate e addolcite con un cucchiaio di miele.

Modalità di consumo

  • Bevete una tazza di camomilla 30 o 40 minuti prima di coricarvi.

Leggete anche: 6 proprietà medicinali della camomilla

2. Infuso di passiflora

La passiflora è una pianta con proprietà sedative che aiutano a controllare lo stress, la depressione e altri squilibri emotivi spesso associati ai disturbi del sonno.

Ha proprietà ansiolitiche, antispasmodiche e analgesiche, tutte adatte per ridurre la tensione fisica e mentale.

Ingredienti

  • ½ cucchiaino di passiflora (5 g)
  • 1 tazza di acqua (250 ml)
  • 1 cucchiaio di miele (25 g)

Preparazione

  • Aggiungete un cucchiaino di passiflora in una tazza di acqua bollente, coprite e lasciate riposare 10 minuti.
  • Trascorso questo tempo, filtrate con un colino e dolcificate con un cucchiaio di miele.

Modalità di consumo

Bevete una tazza di infuso prima di andare a dormire.

3. Infuso di tiglio

Infuso al tiglio

Tra gli infusi per dormire meglio, quello al tiglio viene usato come trattamento per l’insonnia da centinaia di anni.

Gli vengono attribuite proprietà ansiolitiche e sedative che, calmando i nervi, facilitano a conciliare il sonno.

Ingredienti

  • ½ cucchiaino di tiglio (5 g)
  • 1 tazza di acqua (250 ml)

Preparazione

  • Fate bollire una tazza di acqua e aggiungete il tiglio.
  • Lasciate riposare la bevanda a temperatura ambiente e, quando è pronta per essere bevuta, filtratela.

Modalità di consumo

Bevete una tazza di infuso di tiglio 20 o 30 minuti prima di coricarvi.

4. Infuso di lavanda

Per via del loro delizioso aroma, i fiori di lavanda sono utilizzati nell’aromaterapia come una soluzione naturale per calmare il nervosismo, l’ansia e l’insonnia.

Sia la pianta che i suoi oli essenziali agiscono efficacemente sul sistema nervoso, migliorando la qualità del sonno di coloro che non riescono a dormire bene.

Ingredienti

  • ½ cucchiaio di lavanda (5 g)
  • 1 tazza di acqua (250 ml)

Preparazione

  • Aggiungete i fiori di lavanda in una tazza di acqua bollente.
  • Coprite la bevanda e lasciate riposare per 5 minuti.

Modalità di consumo

Bevete una tazza di tè prima di andare a dormire e, se vi va, inalate i suoi vapori per approfittare delle sue proprietà aromatiche.

Vi consigliamo di leggere anche: Limonata alla lavanda per calmare la mente e combattere il mal di testa

5. Infuso di valeriana

Infuso di valeriana

La valeriana è una delle piante più popolari per alleviare i disturbi del sonno, soprattutto quando sono legati a degli squilibri nel sistema nervoso.

Le vengono attribuiti composti sedativi, ansiolitici e antinfiammatori che aiutano a rilassare i nervi per migliorare la qualità del sonno.

Il suo consumo deve avvenire solo la sera, prima di andare a dormire, perché provoca rapidamente una sensazione di sonnolenza.

Ingredienti

  • ½ cucchiaio di valeriana (5 g)
  • 1 tazza di acqua (250 ml)

Preparazione

  • Fate bollire una tazza di acqua e, quando arriva a bollore, aggiungete mezzo cucchiaio di valeriana.
  • Lasciate riposare la bevanda a temperatura ambiente per 5 a 10 minuti, successivamente filtratela.

Modalità di consumo

  • Bevete una tazza di infuso 20 o 30 minuti prima di coricarvi.

Non riuscite a dormire? Vi svegliate nel cuore della notte? Se ultimamente soffrite di insonnia, provate uno di questi infusi per dormire meglio e combattete questo problema prima che influisca negativamente sulla vostra salute.

Categorie: Ricette Tags:
Guarda anche