Non è mai troppo tardi per fare ciò che si ama

5 aprile 2016
Siamo noi stessi ad impedire la nostra crescita personale, che sia per pigrizia o per paura di fallire o di uscire dalla nostra zona di comfort

Fare ciò che si ama dà forza, ci definisce e ci aiuta a costruirci come persone, come qualcuno che è in grado di disegnare la propria strada giorno dopo giorno, in libertà ed integrità.

Si tratta di qualcosa che tutti sappiamo. Nonostante ciò, sappiamo anche che non sempre è facile fare ciò che vogliamo davvero. Il lavoro, gli impegni di famiglia e, a volte, persino il peso delle proprie abitudini quotidiane ancorano al suolo i desideri interni.

Nella vita bisogna mantenere il giusto equilibrio. Non abbandoneremmo mai i nostri cari e le persone che amiamo, ma è importante ricordare anche di prenderci cura di noi stessi.

Smettere di fare ciò che si ama, pian piano, allontana dalla propria identità.

Chi dice che è troppo tardi per fare ciò che si ama?

Di sicuro, nella vita vi sarete ritrovati ad affrontare una situazione simile a questa: vi piacerebbe adottare un cambiamento, ma qualcuno, quasi sempre un parente prossimo o un amico, vi dice che “siete troppo vecchi per una cosa del genere”.

Dovete ricordare che l’unica persona che ha il diritto di decidere cosa fare o cosa non fare in ogni momento siete voi stessi. Potete ascoltare i consigli degli altri con pazienza e rispetto, ma la decisione finale spetta a voi.

ragazza in mongolfiera

L’età migliore è quella che si ha adesso

Non pensateci due volte. Non esiste un’età migliore o un’età precisa in cui si ha il diritto di iniziare qualcosa di nuovo. Non è mai troppo tardi per ciò che vi rende felici ed è un concetto che dovete tenere sempre presente.

  • Il peggior rimpianto che si possa avere è quello di arrivare alla vecchiaia essendo coscienti di aver avuto “una vita non vissuta”.
  • Si dice che ogni fase della vita abbia le proprie caratteristiche e le proprie esperienze da vivere, da scoprire. Non ci sono dubbi al riguardo, ma avere molte esperienze di vita non significa che “abbiamo un bagaglio già troppo pieno”. Quante più esperienze accumulate, più saggezza e più disinvoltura avrete per continuare a vivere e a fare ciò che amate.

Scoprite anche: 10 alimenti che fanno perdere anni di vita

Chi vi dice che “ormai è troppo tardi”

A volte, quando decidete di fare ciò che davvero volete o che avete sempre sognato di fare, vi ritrovate a dover superare diversi muri sociali.

I muri sociali non sono altro che pregiudizi, pensieri limitanti e ancore che impediscono la crescita personale.

  • Dovete considerare la possibilità che chi vi vuole impedire di fare ciò che desiderate sia una delle persone a voi più vicine e lo fa perché ha paura di perdervi, teme che il legame che avete con lei si spezzi e che voi sfuggiate alla sua zona di controllo.
  • Forse sognate di fare un viaggio, di frequentare un corso all’università o, semplicemente, di dare un po’ più di priorità a voi stessi nella vita quotidiana, iscrivendovi a un corso, uscendo un po’ di più e vedendo i vostri amici.
  • Fare ciò che amate non sempre implica cambiamenti estremi. La maggior parte delle volte, infatti, sono le piccole azioni quotidiane a rendere felici.
  • Chi dice che “ormai è tardi” debilita la vostra autostima. Vuole farvi credere che il vostro treno è già passato e che la vita, per voi, si riduce a sognare ciò che sarebbe potuto essere e che mai è stato. Non permetteteglielo.

Fare ciò che si ama senza ferire gli altri

La chiave di tutto ciò è molto semplice: è possibile fare tutto quello che si desidera, ma solo se non ferisce le persone a voi care.

Cosa significa? Vuol dire che dovete considerare il fatto che, a volte, delle piccole azioni possono implicare conseguenze indesiderate. Non si tratta, per esempio, di fare il giro del mondo spendendo tutti i propri risparmi, tanto meno di smettere di prendersi cura dei propri figli. Tutto ha un equilibrio.

Fare ciò che si ama in libertà, con integrità e, allo stesso tempo, fare del bene agli altri è la cosa migliore che possa esserci. Pensate, per esempio, a quelle persone che, finalmente, riescono a tornare all’università per ottenere quel titolo che hanno sempre sognato di avere.

Vi consigliamo di leggere anche: Gli amici fanno veramente bene alla salute

camper colorato di notte

Un episodio del genere arricchisce dentro e rende orgogliosi di sé. E una persona che sta bene con se stessa può rendere più felici anche gli altri.

Fare ciò che si ama non dovrebbe essere complicato e nessuno dovrebbe ostacolarlo, nemmeno voi stessi. Perché, che ci crediate o no, le persone che pongono più ostacoli alla vostra crescita personale siete proprio voi.

Ecco vari modi in cui potreste impedire la vostra crescita:

  • Tramite atteggiamenti limitanti, credendo di essere ormai troppo grandi per fare certe cose.
  • Avendo paura del fallimento e degli errori.
  • Temendo ciò che gli altri potrebbero dire di voi se faceste ciò che desiderate in un momento preciso.
  • Credendo che non riuscirete a raggiungere i vostri obiettivi, che non siete abbastanza bravi per fare certe cose.

Scoprite anche: Il bello di essere donna dopo i 40 anni

Dovete essere coraggiosi, osare e ricordare sempre che non è mai tardi per essere felici. Non è mai troppo tardi per ricominciare ad amare, per fare un viaggio o per sviluppare nuove abilità.

Se avete voglia di vivere, se siete in buona salute e pieni di ottimismo, niente e nessuno potrà imporvi dei limiti.

Guarda anche