5 idee per piantare diversamente i cactus

I cactus sono un tipo di pianta molto facile da tenere in casa. Richiedono poca cura e si abbinano molto bene con diversi tipi di decorazione. Di seguito vi diciamo di più a riguardo.

Decorare con i cactus è diventata una tendenza. Sebbene queste piccole piante hanno attirato l’attenzione fin dall’antichità, al giorno d’oggi hanno guadagnato molta fama perché sono l’ideale per avere una piccola area verde in casa.

Le loro caratteristiche sono l’attrazione principale per migliaia di persone; sono facili da tenere, trattengono l’acqua per diversi giorni, sono colorati e ce ne sono di diverse forme e dimensioni.

L’aspetto migliore di tutti è che, a differenza di altre piante, sono molto versatili e possono essere piantati in modi diversi, in qualsiasi tipo di contenitore. Grazie a questo, si adattano facilmente sia agli ambienti interni che esterni.

State pensando di piantare dei cactus a casa vostra? Volete usarli come decorazioni? È importante considerare alcune cure di base e una serie di idee per dargli un aspetto davvero fantastico. Prendete nota!

Consigli utili quando si coltivano dei cactus

Per coloro che preferiscono piante sorprendenti e belle, ma che non richiedono troppa cura, questi sono l’ideale. Sebbene dobbiate tener conto di alcuni consigli quando li coltivate, non necessitano di cure continue. 

  • Uno spazio con luce e sole. Per mantenerli in buone condizioni è conveniente metterli in uno spazio illuminato, nel quale possano ricevere la luce solare diretta.
    • Se volete averli dentro casa, metteteli in finestre o in luoghi dove la luce è forte per gran parte della giornata.
  • Buon drenaggio. Il drenaggio è importante quanto il sole quando si tratta di conservare queste piante. Questo significa che tanto i vasi quanto il terreno devono evitare l’accumulo di acqua.
  • Vasi poco profondi.Le radici del cactus sono piuttosto superficiali e non richiedono troppa profondità per mantenersi. Un vaso basso è l’opzione migliore, dal momento che non accumula acqua.
  • Irrigazione moderata. Per quanto riguarda l’irrigazione, i cactus non sono come le altre piante comuni. Anche se non si tratta di lasciarli in piena siccità per lungo tempo, è essenziale annaffiarli in modo moderato, fino a quando la loro terra non diventa di nuovo asciutta.
  • Spazio tra le piante. Uno degli errori più comuni quando si piantano in giardino è metterli troppo vicini tra loro.
    • Anche se la loro crescita è lenta e alcuni non richiedono molto spazio, è meglio determinare una certa distanza tra loro.

Leggete anche: 5 idee originali per un mini giardino in casa

Idee per piantare il cactus a casa

La cosa migliore di queste piante è che possono essere piantate in modi diversi, indipendentemente dallo spazio della casa che andranno a occupare. Questo, ovviamente, È un grande vantaggio per coloro che desiderano usarli a scopo decorativo.

1. Creare cesti appesi

Cactus in vasi

Poiché le radici del cactus sono piuttosto superficiali, i cesti sono ideali per piantarli. I materiali di questo oggetto facilitano il loro drenaggio e si combinano molto bene con la forma della pianta. Siate creativi! Combinate specie di diverse dimensioni e trame per un impatto maggiore.

2. Create un giardino verticale

I giardini verticali sono di moda. Sono facili da fare, permettono di piantare diverse specie e danno un tocco decorativo molto speciale.

Ricordate di usare vasi poco profondi, preferibilmente piatti. Quindi, oltre a prevenire la ritenzione di umidità, è possibile posizionarli su qualsiasi parete.

3. Usate delle tazze

Cactus nelle tazze

Avete vecchie tazze che non usate più? Rispolveratele! Questi oggetti sono ideali per le piccole specie di cactus, dal momento che quelli di grandi dimensioni possono ribaltarsi per via del peso. Mettete diversi tipi di tazze su un vassoio e fate crescere i cactus. Questa decorazione è ideale per la cucina.

Vi consigliamo di leggere: 10 piante da coltivare facilmente nel vostro giardino

4. Mensola con cactus

Un modo molto originale di decorare con cactus è utilizzare delle mensole. È una scelta ideale per la sala studio o l’ufficio. La cosa consigliabile è che tutti i cactus abbiano le stesse dimensioni, in modo da creare una linea uniforme. E’ bene sceglierne diversi tipi, per rendere la decorazione più attraente.

5. Fioriera con tronco di legno

Cactus e legno

Per chi ama uno stile più rustico, c’è l’idea delle fioriere fatte con tronchi di legno. È uno stile adatto sia per interni che per giardini e terrazze. Tutto quello che dovete fare è svuotare un tronco e riempirlo di terra. Successivamente potete piantare i cactus che desiderate.

Avete altre idee per piantare cactus? Non esitate a condividerle con noi!

Categorie: Curiosità Tags:
Guarda anche