7 semplici trucchi per pulire gli spazi più inaccessibili della casa

· 21 novembre 2016
Quando si tratta di pulire, l'aspetto più importante è l'organizzazione. Si pulisce dall'alto verso il basso per evitare che la polvere si diffonda in tutta la casa.  

Pulire la casa non è sempre un compito facile. Ci sono spazi più inaccessibili rispetto ad altri e spesso pulirli diventa un’impresa impossibile.

Oggi vi proponiamo vari trucchi per facilitarvi e semplificare queste attività.

Che aspettate? Prendete nota!

1. Pulite le pareti

eliminare-la-muffa-dalle-pareti

Utilizzate gli strumenti indicati e pulite le pareti ogni due mesi.

Per farlo in modo corretto, la cosa migliore è optare per strumenti adatti e impregnati di acqua, poiché solo in questo modo riuscirete a pulire davvero le pareti.

E, se esiste un trucco miracoloso, è proprio quello di ricorrere all’acqua, poiché è in grado di eliminare il 90% della polvere.   

Vi servirà solo un panno umido attaccato ad un bastone, in modo che possiate pulire anche gli angoli più inaccessibili.

Leggete anche: 13 idee interessanti per arredare un bagno piccolo

2. Pulite dall’alto verso il basso

Anche quando si fanno le pulizie, è necessario conoscere alcune tecniche molto più efficaci di altre.

Proprio per questo, è meglio che puliate in senso discendente, ovvero dall’alto verso il basso. In questo modo, la polvere di una determinata superficie non passerà da un luogo ad un altro della casa. 

Eviterete anche che le pulizie diventino un processo interminabile, ottenendo buoni risultati in modo veloce ed efficace.

3. Attenzione ai filtri e alle prese d’aria

donna-fa-le-pulizie

È importante che queste zone siano sempre impeccabili. In caso contrario, per quanto possiate pulire le altre zone della casa, questa sarà sempre piena di polvere, poiché tale sostanza si accumula in grandi quantità.

Nei supermercati e negozi specializzati otterrete gli strumenti e i prodotti necessari per poter pulire alla perfezione le zone più piccole e delicate.

Da spazzolini speciali ad articoli determinati.

4. Pulire i tappeti

Il modo migliore per pulire i tappeti è utilizzando il vapore, almeno, una volta al mese. 

Dovrete anche passare l’aspirapolvere ogni settimana: un’azione rapida che richiederà poco tempo e che eviterà che i tappeti si trasformino nel luogo ideale per la proliferazione degli acari.

Nel caso in cui dobbiate comprare i tappeti, o se state pensando di cambiarli, la cosa migliore sarà optare per i modelli realizzati in tessuti non sintetici.  

Questi catturano meno polvere.

5. Salviettine per neonati: le migliori alleate

Le salviettine per neonati possono risultare grandi alleate al momento di realizzare le faccende domestiche.

Sono utili tanto per eliminare la polvere quanto per rimuoverla dai capi, non macchiano e il risultato è garantito.

Possono rivelarsi di grande aiuto anche se dovete pulire lo schermo del vostro pc. Non fatevele mai mancare.

Come potete ben vedere, possono essere utilizzate a vari scopi.

6. Far arrivare l’aspirapolvere dappertutto

aspirapolvere

L’aspirapolvere è uno degli strumenti che non possono mancare quando si effettua una pulizia a fondo, ma purtroppo non arriva dappertutto.

Ciò nonostante, con questo semplice trucco, riuscirete ad aspirare anche gli angoli più inaccessibili.

È sufficiente mettere un rotolo di carta igienica al bocchettone per aspirare, cosa che vi permetterà di raggiungere gli angoli più difficili della casa e che, pertanto, sicuramente saranno più sporchi e polverosi.

Vi consigliamo di leggere: 12 trucchi per eliminare la polvere

7. Pulire le piante

piante-ornamentali

Anche le piante vanno pulite se non volete che si trasformino in un covo di polvere, dannosa per la nostra salute e per il nostro apparato respiratorio.

Le piante sono i polmoni della casa, poiché hanno il compito di filtrare l’aria dalle impurità e dalla polvere.  

Per poterle pulire, dovrete spruzzarle sempre con acqua. In questo modo, la qualità dell’aria della vostra casa sarà migliore e, di conseguenza, anche la vostra salute.

Guarda anche