Rimedio naturale per disintossicare il corpo e rafforzare il cuore

Oltre ad avere proprietà disintossicanti, questo rimedio è ottimo per coloro che soffrono di problemi di circolazione, poiché si tratta di un potente anticoagulante che previene la formazione di trombi

Godere di una buona salute cardiaca implica condurre uno stile di vita sano basato su una dieta equilibrata e sulla pratica regolare di esercizio fisico.

Purtroppo, però, oggigiorno molte persone non sanno quanto sia importane adottare buone abitudini, non solo per proteggere il cuore, ma anche tutti gli altri sistemi dell’organismo.

Una cattiva alimentazione e una vita sedentaria scatenano un’intossicazione dell’organismo che può degenerare in malattie croniche a medio e lungo termine.


Per questo motivo, ormai da qualche tempo, si promuovono diversi rimedi depurativi per eliminare i residui dal corpo e proteggere gli organi vitali, tra cui il sistema cardiovascolare.

Oggi vi presentiamo una ricetta interessante, composta da solo due ingredienti, per preparare un potente disintossicante. Vorreste sapere di cosa si tratta?

Rimedio naturale al limone e peperoncino di cayenna

La combinazione d’ingredienti naturali come il limone e il peperoncino di cayenna dà origine ad una bevanda dalle proprietà medicinali e dall’azione disintossicante in grado di eliminare i residui che si accumulano nel sangue e nei vari organi importanti dell’organismo.

Il limone è famoso per essere in grado di regolare il pH del sangue e per il suo leggero effetto alcalino. Gode anche di proprietà depurative e decongestionanti, che favoriscono la purificazione del corpo, prevenendo così diverse infezioni e problemi di salute.

Il peperoncino di cayenna, invece, è importante per la sua azione analgesica e antinfiammatoria in grado di donare sollievo da diversi dolori e regolare i processi infiammatori dell’organismo.

Per capire meglio l’effetto che ha questo rimedio naturale, bisogna elencare i rispettivi benefici dei suoi due componenti.

Vi consigliamo di leggere: Come accelerare il metabolismo con il tè verde e il peperoncino di cayenna

Benefici del limone

limone

Oltre a essere un frutto ricco di antiossidanti e fibre, il limone è un alimento alcalino che riduce l’acidità del corpo, causa di molte malattie lievi e croniche.

I suoi nutrienti aiutano a equilibrare il metabolismo cellulare, il che aiuta a bruciare più grassi e riduce i livelli di colesterolo e trigliceridi.

Grazie all’alto contenuto di potassio e magnesio, il limone aiuta a regolare la pressione sanguigna, riducendo il rischio di attacchi cardiaci e d’incidenti cerebrovascolari.

Contiene una quantità notevole di bioflavonoidi, sostanze antiossidanti che rafforzano i vasi sanguigni e proteggono il cuore.

Benefici del peperoncino di cayenna

Pepe di cayenna

Usato come spezia nella preparazione di molte ricette, il peperoncino di cayenna si è guadagnato un posto molto speciale all’interno del catalogo dei medicinali alternativi naturali.

Il suo composto attivo, la capsaicina, responsabile del suo sapore piccante, gli conferisce numerosi benefici.

Il peperoncino di cayenna agisce, per esempio, come stimolante del sistema circolatorio, ideale per prevenire la formazione di coaguli e trombi, le cause principali di malattie cardiache gravi.

I suoi nutrienti aiutano a nutrire le cellule delle arterie, delle vene e dei capillari per mantenerne l’elasticità ed evitare che ostacolino la circolazione del sangue.

Riduce la pressione alta, per permettere al cuore di pompare il sangue verso tutto il corpo senza difficoltà.

Come si prepara questo rimedio?

Acqua tiepida e limone

Grazie al loro uso in cucina, è probabile che abbiate già questi due ingredienti in dispensa.

La preparazione di questo rimedio è molto semplice e l’ideale è usarlo tutti i giorni, per permettere alle sue proprietà di agire in modo più efficace.

Ingredienti

  • 1 limone
  • 1 cucchiaino di peperoncino di cayenna (5 gr)
  • ½ bicchiere d’acqua (100 ml)

Preparazione

  • Mettete a bollire l’acqua e lasciatela riposare fino ad arrivare a temperatura ambiente.
  • Aggiungete il succo di un limone e un cucchiaino di peperoncino di cayenna e poi mescolate bene il tutto per amalgamare bene gli ingredienti.

Come si usa

  • Dovete berlo appena pronto e preferibilmente a digiuno.
  • Dato che si tratta di una disintossicazione, bisogna ingerirle il rimedio tutti i giorni per un mese di seguito.
  • Potete usare questo rimedio fino a 3 volte all’anno.

Leggete anche: Cura del limone per depurare e migliorare la salute

Controindicazioni

Questo rimedio è sconsigliato per coloro che fanno uso di farmaci anticoagulanti, come l’aspirina, il coumadin o il warfarin.

Inoltre, bisogna fare attenzione alle reazioni allergiche causate dal peperoncino di cayenna, soprattutto se si sperimentano reazioni simili quando si mangiano avocado, banane, castagne o kiwi.

Non bisogna mai superare la quantità consigliata di peperoncino di cayenna, poiché l’eccesso di capsaicina può causare danni ai reni e al fegato.