6 rimedi naturali per sbiancare le ascelle

Nel caso in cui doveste utilizzare gli agrumi per sbiancare le ascelle, ricordate di non esporvi al sole in quanto potrebbe provocare l'effetto contrario

La pelle delle ascelle a volte si inscurisce in seguito all’eccessivo uso di deodoranti, alla depilazione e all’esposizione diretta ai raggi solari. Sebbene non sia un problema di salute, risulta comunque piuttosto fastidioso perché impedisce di sfoggiare con tranquillità alcuni indumenti. 

Purtroppo, non si riesce a sbiancarle facilmente la pelle di questa zona del corpo e, nonostante il mercato ci proponga diversi cosmetici a tale scopo, non tutti possono permetterseli.

Tuttavia, esistono alcuni ingredienti naturali che, applicati regolarmente, aiutano a raggiungere questo scopo senza spendere troppo.

Queste alternative diventano sempre più popolari non solo perché sono alla portata di tutti, ma anche perché danno ottimi risultati.

In quest’articolo vi parleremo dei 6 migliori rimedi naturali da provare in casa per sbiancare le ascelle.

1. Patata

Il succo naturale della patata contiene alcune sostanze acide che agiscono da agenti sbiancanti della pelle.  La sua applicazione facilita la rimozione delle cellule morte e ne promuove la rigenerazione.

Come applicarlo

  • Tagliate una patata a fettine sottili e strofinatele sulle ascelle per 2 o 3 minuti.
  • Lasciate agire il succo che ne esce per 20 minuti e poi risciacquate con acqua fredda.
  • Ripetete l’applicazione almeno tre volte a settimana.

Volete saperne di più? Allora leggete anche: Trucco per eliminare in un mese i germi e le cellule morte dai piedi

2. Limone

Il succo di limone è uno dei rimedi naturali più famosi per quanto riguarda questo specifico trattamento. Le sue proprietà sbiancanti rimuovono le macchie scure delle ascelle e la sua azione antibatterica previene i cattivi odori.

Come applicarlo

  • Tagliate un limone a metà e strofinatelo sulle ascelle per 2 minuti.
  • Lasciate agire il succo per 15 minuti e poi risciacquate.
  • Utilizzate questo trattamento solo la sera e minimo tre volte a settimana.

3. Scorza d’arancia

Un altro agrume che aiuta a sbiancare la pelle di questa zona del corpo è l’arancia e, in particolare, la sua scorza. Le sue proprietà esfolianti, infatti, rimuovono la pelle morta e la rendono morbida e protetta.

Come applicarla

  • Fatte essiccare la scorza dell’arancia al sole e poi tritatela fino ad ottenere una specie di polverina.
  • Inumiditela con un po’ d’acqua (o latte) e strofinatela sulla pelle effettuando leggeri movimenti circolari.
  • Lasciate agire per 20 minuti e risciacquate con acqua fredda.
  • Ripetete il trattamento la sera, tre volte a settimana.

4. Olio di cocco

Gli antiossidanti e la vitamina E contenuti nell’olio di cocco migliorano l’estetica delle ascelle.

Gli acidi grassi contenuti in questo meraviglioso prodotto naturale rimuovono le cellule morte e conferiscono alle ascelle un biancore naturale senza alterare il pH della pelle.

Come applicarlo

  • Prendete una piccola quantità di olio di cocco biologico ed applicatela sulle ascelle tramite leggeri movimenti circolari.
  • Lasciate agire per 15 minuti e risciacquate con sapone neutro e acqua tiepida.
  • Ripetete l’applicazione tutti i giorni, due volte al giorno.

5. Sandalo

La polvere di sandalo è un ingrediente esfoliante e sbiancante che, in poco tempo, riduce notevolmente le macchie scure delle ascelle

Mischiata con un po’ di acqua di rose, si trasforma in un emolliente antibatterico ideale per proteggere la pelle delicata di questa zona del corpo.

Ingredienti

  • 2 cucchiai di polvere di sandalo (20 g)
  • Acqua di rose (quanto basta)

Come applicarla

  • Aggiungete un po’ d’acqua di rose alla polvere di sandalo. Mescolate il tutto e cercate di ottenere un impasto piuttosto denso.
  • Strofinate il prodotto sulle ascelle tramite leggeri movimenti circolari e lasciate agire per 15 minuti.
  • Risciacquate con abbondante acqua e ripetete il trattamento 2 o 3 volte a settimana.

6. Yogurt naturale

L’acido lattico contenuto nello yogurt naturale è uno sbiancante che rimuove le impurità presenti nella pelle delle ascelle.

La sua applicazione regolare riduce l’aspetto delle macchie e, a poco a poco, regola la crescita batterica che provoca cattivi odori. 

Come applicarlo

  • Strofinate un po’ di yogurt naturale sulle ascelle e lasciatelo agire per 20/30 minuti.
  • Se volete potenziarne l’effetto, combinatelo con del sale marino e applicatelo tramite movimenti circolari per esfoliare la pelle.
  • Risciacquate con acqua tiepida e ripetetene l’applicazione tre volte a settimana.

In conclusione, per evitare le fastidiose macchie antiestetiche, potete trattare la pelle delle vostre ascelle con ingredienti 100% naturali. 

Tenete in considerazione che gli effetti non sono immediati e che li potrete raggiungere solo dopo varie applicazioni.