Rimedi naturali utili ad abbassare la febbre

· 30 settembre 2015

La febbre è un campanello d’allarme nelle persone e specialmente nei bambini, in particolare quando soffrono di qualche problema di salute. La febbre è più frequente in questi ultimi perché il loro sistema immunitario è in pieno sviluppo e non hanno tante difese e forze come gli adulti.

Un bambino o un adulto ha la febbre quando la sua temperatura corporea è superiore ai 37,5ºC. Questo sintomo è una risposta del corpo quando gli anticorpi non sono sufficienti e questo viene quindi attaccato da virus, batteri o altri microorganismi. La febbre, quindi, dev’essere considerata come indice di un problema di salute al quale bisogna prestare attenzione, specialmente quando è accompagnato da altri sintomi come la diarrea, convulsioni o difficoltà nel respirare.

Molte persone ricorrono agli analgesici e agli antipiretici per abbassare la temperatura. Tuttavia, il consumo eccessivo di questo tipo di medicinali può avere effetti collaterali sulla salute e, infatti, su alcune persone questi sono immediati.

Cosa fare quando si ha la febbre?

La prima cosa da fare quando si pensa di avere la febbre è misurarla con un termometro e monitorarla costantemente. Se la febbre rimane sotto i 40º, la cosa migliore è riposare e bere molti liquidi. Arriverà il momento in cui si “sfebbrerà”, ovvero si suderà molto, per eliminare le tossine. Quando questo succede, è bene cambiarsi, per evitare di entrare in contatto con le tossine liberate tramite i vestiti.

Se la febbre supera i 40º, è importante trovare un modo per abbassarla in fretta e rivolgersi urgentemente al medico. Nel caso di bambini sotto i 3 mesi di età, la temperatura critica è 39,5º.

Trattamenti che aiutano ad abbassare la febbre

febbre

Esistono diversi rimedi naturali per abbassare la febbre. Sono soluzioni facili e sicure per abbassare la temperatura corporea.

Achillea Millefoglie

Questa pianta è conosciuta fin dall’antichità come un ottimo rimedio per abbassare la febbre. Riduce la temperatura corporea e, inoltre, possiede proprietà digestive che aiutano a combattere i parassiti o i batteri. In questi casi vi consigliamo di preparare una combinazione di achillea con menta e sambuco.

Cipolla

Cipolla

Questo rimedio alla cipolla per abbassare la febbre consiste nel tagliare una cipolla a fette e metterla sul pavimento. Successivamente, la persona che ha la febbre deve schiacciare la cipolla con i piedi scalzi per 30 minuti. Se si vuole utilizzare questo rimedio per i bambini, è bene posizionare la cipolla nella pianta del piede e fare indossare loro delle calze.

Salvia

Un altro ottimo rimedio per regolare la temperatura del corpo è la salvia. In questo caso, dovete far bollire un bicchiere d’acqua (250 ml), aggiungere 25 gr di salvia fresca, 5 gr di miele e 3 cucchiai di succo di limone.

Patata

La patata possiede proprietà antinfiammatorie ed enzimi che possono aiutare a trattare e ridurre la febbre. Non dovete fare altro che tagliare una patata cruda a fette, metterla sulla fronte e lasciarla agire 10 o 15 minuti.

Bere molti liquidi

bere liquidi

Indipendentemente dal metodo che scegliete di utilizzare per abbassare la febbre, è importante bere molti liquidi, poiché il corpo si disidrata. Dovrete bere molta acqua, succhi naturali, tisane e brodi.

Scorza di limone e orzo

Questo rimedio risulta essere molto utile per idratarsi nuovamente dopo aver sudato per la febbre. Per questo motivo, unite a 1 lt di acqua in ebollizione la scorza di un limone e 2 cucchiai d’orzo. Lasciate riposare 12 ore e consumatelo durante la giornata.

Guarda anche