Rimedio al basilico per combattere l’alopecia

· 8 luglio 2015

In alcuni periodi dell’anno i capelli cadono in maggiore quantità, ma in alcuni casi ci sono altri motivi di salute che possono favorire l’alopecia.

In questo articolo vi spieghiamo come preparare in casa un semplice rimedio a base di infuso di basilico per ottenere capelli più forti e folti ed evitarne la caduta. 

Perché soffriamo di alopecia?

È normale che i capelli cadano di più in certe stagioni, come l’autunno e la primavera, fa parte della naturale rigenerazione dell’organismo, e , nel giro di qualche settimana, la capigliatura torna quella di sempre.

Tuttavia, in alcuni casi questi periodi possono protrarsi fino al punto di notare una perdita eccessiva di capelli. È in questo momento che bisogna verificare qual è la causa del problema in modo da realizzare il trattamento idoneo.

Le cause più frequenti sono le seguenti:

  • Deficit nutritivi.
  • Disturbi ormonali.
  • Malattie ai reni.
  • Ipotiroidismo.
  • Stress.
  • Prolungata esposizione del cuoio capelluto a prodotti chimici aggressivi.
  • Predisposizione genetica.

Il rimedio naturale che proponiamo a seguire va realizzato parallelamente ad un trattamento personalizzato o anche per ridurre la caduta dei capelli nelle mezze stagioni.

Il basilico

Questa pianta è molto usata nella cucina mediterranea per aromatizzare diversi piatti: insalate, pasta, riso, creme e salse. Nella medicina naturale è nota per le sue proprietà digestive e regolatrici del sistema nervoso.

basilico

Come preparare la lozione?

Questa lozione per i capelli è molto semplice da preparare. Avrete bisogno solo di due ingredienti:

  • 150 grammi di foglie di basilico fresco.
  • 1 litro d’acqua

Come si procede?

  1. Mettete l’acqua ed il basilico a bollire per venti minuti.
  2. Schiacciate bene le foglie affinché rilascino i principi attivi della pianta.
  3. Se non trovate la pianta fresca, usate le foglie secche; in questo caso dovrete far bollire solo per cinque minuti e far riposare per altri dieci.
  4. Colate il liquido e conservatelo in frigorifero in un contenitore di vetro.

Questa quantità vi servirà per circa quattro applicazioni da 200 ml (1 bicchiere) ciascuna.

tè verde

Come si applica?

  • Questa lozione deve essere applicata a mo’ di sciacquo dopo aver lavato come d’abitudine i capelli. Potete applicarla con un bicchiere oppure con un contenitore spray.
  • In seguito, dovrete realizzare un delicato massaggio del cuoio capelluto mentre la lozione si secca.
  • Il massaggio deve essere lento. Effettuate dei cerchi pressando leggermente il cuoio capelluto.
  • Questo semplice massaggio migliorerà l’assorbimento delle proprietà del basilico e attiverà il flusso sanguigno, motivo per cui noterete subito una gradevole sensazione in testa.
  • In poco tempo potrete verificare come i capelli saranno più forti e come la caduta si ridurrà in modo progressivo.

capelli-Amber-Strocel-500x375

Integratori contro l’alopecia

Ogni trattamento naturale devo focalizzarsi sia all’interno sia all’esterno e quello contro l’alopecia non è da meno. Oltre ad affidarvi ad uno specialista per verificare la causa del problema, potete anche assumere qualche integratore naturale in grado di rafforzare i capelli e minimizzarne la caduta.

  • Lievito di birra: eccellente integratore per la pelle, i capelli e le unghie. Aiuta a rafforzare i capelli e ad evitarne la caduta.
  • Maca: questa radice andina migliora la salute dei capelli e regola i disturbi ormonali in modo naturale.
  • Olio di lino: ricco di acidi grassi, quest’olio apporta brillantezza e nutre i capelli. Ideale per quando si soffre di alopecia e secchezza.

Cure generali

Le persone che tendono ad avere problemi ai capelli, come seborrea, capelli deboli, secchezza, fosfora o alopecia, dovrebbero prestare speciale attenzione a tutti i prodotti che usano, iniziando dallo shampoo e dal balsamo. Questi prodotti di solito sono troppo aggressivi per i capelli, a causa dei componenti chimici che contengono.

Questi componenti offrono un aspetto radioso subito dopo il loro uso, ma il giorno seguente i capelli sono uguali o peggio di prima e, a lungo andare, si debilitano e cadono con maggiore facilità.

Oltre ad evitare gli shampoo convenzionali, dovreste anche limitare o fare a meno dei trattamenti dal parrucchiere come le tinte o le acconciature permanenti, almeno durante le fasi di rigenerazioni dei capelli.

Ogni tanto si può optare per un trattamento più naturale, a base di prodotti come la cheratina, che aiutano a rinforzare i capelli.

 

Immagine per gentile concessione di Amanda Slater, Christian Kaden e Amber Strocel.

Guarda anche