Rimuovere i punti neri con 5 maschere facciali

28 marzo 2016
Il miele è un ingrediente raccomandato per la pelle in quanto possiede proprietà antibatteriche che combattono i microrganismi, causa di acne ed altri problemi dermatologici

I punti neri, o comedoni, sono piccoli accumuli di sebo che appaiono nella pelle a causa dell’ostruzione dei pori, dovuta ad un’eccessiva produzione di grasso e cellule morte.

Sebbene non siano grandi come i brufoli tipici dell’acne cronica, vengono considerati un problema estetico a causa del cattivo aspetto che conferiscono alla pelle.

Si è soliti includere i punti neri nella categoria degli inestetismi, giacché hanno caratteristiche molto simili all’acne. La differenza è che questi hanno origine dal poro aperto e le cellule si ossidano a contatto con l’aria.

In qualsiasi caso, oggigiorno esistono molte alternative per diminuire la loro presenza sul viso ed acquisire una pelle dall’aspetto più sano.

In quest’articolo vi presentiamo 5 interessanti maschere facciali che, grazie alle loro proprietà, facilitano l’eliminazione dei punti neri.

1. Maschera allo yogurt e caffè

caffè-yogurt-candela

La combinazione dello yogurt con i resti del caffè produce un eccellente esfoliante naturale che pulisce la pelle in profondità riducendo la presenza di cellule morte.

Lo yogurt contiene acido lattico, una sostanza che depura la pelle aiutando a regolare il pH naturale.

Il caffè stimola la circolazione ed ha un effetto astringente che riduce le impurità accumulate sulla pelle.

Ingredienti

  • ½ tazza di yogurt (125 gr)
  • 1 cucchiaino di resti di caffè (5 gr)

Leggete anche: 7 sorprendenti motivi per cui il caffè fa bene alla salute

Come prepararla

  • Aggiungete il cucchiaino di caffè alla mezza tazza di yogurt e mescolate il tutto con un cucchiaio di legno.
  • Stendete il prodotto sulla superficie del viso ed effettuate dei leggeri massaggi circolari per potenziare il suo effetto esfoliante.
  • Lasciatela agire per 10 minuti e risciacquate.
  • Applicatela minimo tre volte a settimana.

2. Maschera all’avena e aspirina

La combinazione di ingredienti come l’avena, l’aspirina e la cannella, crea un trattamento estetico ottimo per la salute della pelle.

Questo non solo diminuisce la presenza di piccoli brufoli sul viso, ma ripara anche i danni cellulari dando alla pelle un aspetto più giovane.

Il principale “segreto” è l’acido salicilico, che elimina i punti neri ed i piccoli brufoli. 

Ingredienti

  • 3 aspirine
  • ½ tazza de farina d’avena (60 gr)
  • ½ cucchiaino di cannella (2,5 gr)
  • Acqua (la quantità necessaria)

Come prepararla

  • Iniziate triturando le aspirine fino ad ottenere una polvere e successivamente mescolatela con la farina, la cannella ed un po’ d’acqua.
  • Dopo aver ottenuto una maschera densa, applicatela su tutto il viso evitando il contorno occhi e le labbra.
  • Lasciate seccare per 20 minuti e, prima di risciacquare, strofinate con leggeri massaggi circolari.
  • Potete applicarla fino a due volte a settimana.

3. Maschera all’uovo e limone

donna con maschera facciale

L’albume dell’uovo è uno dei rimedi naturali più utili per diminuire la presenza di punti neri e la flaccidità della pelle.

Il suo alto contenuto di proteine richiude i pori in modo naturale ed ha un effetto tonificante che fa sembrare la pelle più soda.

Insieme al succo di limone, crea una maschera antibatterica che riduce la presenza degli agenti che causano l’acne e fornisce al viso potenti antiossidanti per prevenire l’invecchiamento precoce.

Ingredienti

  • 1 albume
  • ½ limone

Come prepararla

  • Montate a neve l’albume dell’uovo ed aggiungete il succo del limone.
  • Stendete la maschera utilizzando un pennello, stando attenti al contorno occhi.
  • Lasciatela agire fino a quando non verrà assorbita e risciacquate con acqua fredda.
  • Utilizzatela tre volte a settimana
  • È importante applicarla come trattamento notturno perché il limone può macchiare la pelle se ci si espone subito ai raggi del sole.

4. Maschera al miele e latte in polvere

Il miele d’api, come il latte, è ricco di proprietà salutari per la pelle. La combinazione dei due ingredienti aiuta a combattere i batteri che causano l’acne e l’eccesso di produzione di grasso.

Ingredienti

  • 1 cucchiaio di miele puro (25 gr)
  • 1 cucchiaino di latte in polvere (5 gr)

Come prepararla

  • Mescolate bene entrambi gli ingredienti e dopo aver formato una maschera, applicatela sulla pelle tramite leggeri massaggi.
  • Lasciatela agire per 15 minuti e risciacquate con acqua fredda.
  • Applicatela due volte a settimana.

Leggete anche: 7 usi poco conosciuti del miele

5. Maschera alla cannella e miele

miele e cannella

È possibile trarre benefici dal miele, potenziandone le qualità antibatteriche mescolandolo con un po’ di cannella.

Questa famosa spezia aiuta a stimolare la circolazione e ad arrestare la crescita dei microrganismi.

Ingredienti

  • 1 cucchiaio di miele puro (25 gr)
  • 1 cucchiaino di cannella in polvere (5 gr)

Come prepararla

  • Preparate una maschera con i due ingredienti e spalmatela sulle aree interessate.
  • Lasciatela assorbire per 30-45 minuti e risciacquate.
  • Applicatela tre o più volte alla settimana.

Avete i punti neri? Iniziate a provare uno di questi rimedi che vi abbiamo appena consigliato; vedrete che sono dei grandi alleati per ottenere una pelle più sana.

Guarda anche