Rinforzare le vene e combattete le vene varicose naturalmente

4 settembre 2015
Le vene varicose compaiono a causa di problemi di circolazione alle gambe. Per evitarle o migliorarne l'aspetto, bisogna praticare attività fisica e consumare alimenti ricchi di omega 3.

Le vene sono i condotti interni che trasportano il sangue del nostro corpo e che raccolgono le sostanze di rifiuto che verranno poi filtrate dal fegato. Vene elastiche e forti sono fondamentali per una buona circolazione e per la salute del cuore. Tuttavia, con il passare degli anni, queste tendono a debilitarsi e ad irrigidirsi, dando vita a diversi problemi di salute.

L’invecchiamento è una delle cause dei problemi alle vene. Altri fattori che possono ridurre la qualità della vita sono uno stile di vita sedentario, il consumo eccessivo di grassi, le cattive abitudini come il tabagismo o le carenze di nutrienti.

Vene varicose

Le vene della parte inferiore del nostro corpo devono svolgere un lavoro più intenso rispetto a quelle di altre aree del corpo. Questo è dovuto all’incidenza della gravità, che rende più facile il passaggio del sangue dai piedi verso il cuore. Le estremità inferiori devono sopportare il peso del corpo, che influisce particolarmente sul flusso del sangue nelle vene.

vene

Quando le vene si debilitano e le valvole che controllano la circolazione cedono alla forte pressione, smettono di funzionare correttamente e il sangue non giunge bene fino al cuore. Per questo, le vene della parte inferiore del corpo si infiammano e si formano dei noduli che sono comunemente conosciuti come vene varicose.

Le vene varicose sono considerate un problema antiestetico per il loro tono azzurrognolo e per l’infiammazione che producono nelle gambe. Il risultato sono i famosi capillari in vista che si diramano in tutte le gambe e che rendono l’aspetto di queste poco piacevole. Tuttavia, oltre ad essere un problema estetico, si tratta di un problema che colpisce direttamente la salute, poiché i tessuti circostanti sono colpiti dall’accumulo di tossine e questo, a lungo andare, potrebbe causare delle ulcere. Come se non bastasse, le difficoltà circolatorie possono causare problemi seri alla vostra salute cardiovascolare.

Esercizi per prevenire e combattere le vene varicose

L’attività fisica è uno dei migliori trattamenti per prevenire e combattere il problema delle vene varicose. Fare esercizio implica il movimento costante del corpo e aiuta a migliorare la circolazione, oltre ad agire in modo efficace per risolvere questo problema.

esercizi per prevenire le vene varicose

Ecco i migliori esercizi a questo scopo:

  • La ginnastica
  • Il nuoto
  • La bicicletta
  • Lo spinning
  • Lo yoga
  • Andare a camminare

Un’altra ottima opzione è quella di eseguire una routine di esercizi di 20 minuti che includa una buona sessione di stiramento e sollevamento delle gambe. Questi movimenti localizzati sono l’idele per fortificare le vene.

Per ultimo, mettete le gambe verso l’alto; sollevatele e abbassatele una ventina di volte.

Alimentazione

Anche l’alimentazione gioca un ruolo fondamentale nella salute delle vene, poiché queste hanno bisogno di alcuni nutrienti per fortificarsi e conservare l’elasticità. Bisogna incrementare il consumo di alimenti ricchi di acidi grassi omega 3 come, ad esempio, il pesce azzurro e i semi (di chia, di lino ecc.) Bisogna inoltre seguire una dieta a base di frutta e verdura, e includere amminoacidi, come il lievito di birra o di soia.

Succo per fortificare le vene e combattere le vene varicose

vene varicose

Questo succo aiuta a rinforzare le vene e capillari, oltre a depurare il sangue per eliminare le tossine. Il suo consumo regolare contribuisce a una migliore circolazione sanguigna e riduce l’incidenza delle vene varicose.

Ingredienti

  • 1 gambo di sedano
  • 2 pomodori rossi
  • 1 spicchio d’aglio
  • 1 pezzetto di cipolla
  • 1 bicchiere e mezzo di succo di aloe (300 ml)
  • 1 cucchiaio di spirulina (5 g)

Come prepararlo?

Mettete tutti gli ingredienti in un frullatore, frullate per qualche minuto e bevete il succo a digiuno.

Trattamento da preparare in casa

trattamento casalingo

Questo rimedio è molto facile da preparare e dà ottimi risultati se assunto regolarmente. Dovete semplicemente comprare una verza e separarne le foglie. Successivamente, appiattite ogni foglia con un matterello e applicatele sulla zona in cui si presentano le vene varicose. Lasciate agire tutta la notte o per un paio d’ore.

È molto importante tener conto che il trattamento delle vene varicose non dà risultati immediati e richiede un cambiamento nelle abitudini di vita. Migliorare l’alimentazione, praticare regolarmente attività fisica e tener conto di questi consigli potrà aiutarvi a diminuire questo problema. Tuttavia, nei casi più gravi è necessario un intervento chirurgico.

Guarda anche