Ricette vegetariane per sostituire pasta, riso e patate

· 19 luglio 2014
Il cavolfiore stimola la disintossicazione dell'organismo ed è povera di calorie, per cui è bene includerla nelle vostre diete per perdere peso.

Quando si è a dieta, solitamente si riduce la quantità di carboidrati, ma con cosa si possono sostituire pasta, riso o patate? Questi alimenti si caratterizzano per un alto indice glicemico, per questo motivo la maggior parte delle diete non ne prevedono il consumo. Fortunatamente, esistono diverse opzioni alternative che possono aiutarvi a sostituire la consistenza e il sapore di questi alimenti con altri più salutari, come vi mostreremo con le seguenti ricette vegetariane.

Insalata fredda di cavolfiore

Ingredienti

  • 1 cavolfiore
  • 6 uova sode schiacciate
  • 3 gambi di sedano tritati
  • 1 cipolla piccola tritata
  • 1 tazza di pisellini
  • ½ tazza di yogurt greco
  • ½ tazza di maionese
  • 1 cucchiaio di senape
  • sale e pepe a piacere

Procedimento

1. Fate cuocere il cavolfiore fino a quando non risulterà morbido (15 minuti circa).
2. Aggiungete il resto degli ingredienti e mescolate per bene.
3. Lasciate raffreddare l’insalata in frigorifero per almeno tre ore.

Rape ripiene ai funghi

Rape

Ingredienti

  • 12 rape fresche di medie dimensioni
  • 50 grammi di burro
  • 300 grammi di funghi
  • sale a piacere

Procedimento

1. Pelate, lavate ed estraete la polpa delle rape.
2. Fate lessare le rape per 8 minuti in acqua salata bollente, poi scolatele e risciacquatele con acqua fredda.
3. Condite la parte interna delle rape con un po’ di sale.
4. Mettete la polpa delle rape in una casseruola con 20 grammi di burro e lasciate cuocere a fuoco basso.
5. Pulite i funghi, tagliateli a pezzetti piccoli, conditeli con sale e pepe e fateli cuocere con 20 grammi di burro fino a far evaporare completamente l’acqua che contengono.
6. Mescolate la polpa delle rape con i funghi appena cotti.
7. Preriscaldate il forno a 210° C.
8. Riempite le rape con la loro polpa mescolata con i funghi.
9. Imburrate una teglia con il burro che vi rimane, disponetevi le rape ripiene, aggiungete la salsa che preferite e infine infornate la teglia.
10. Lasciate cuocere le rape nel forno fino a quando non risulteranno morbide.

Salsa cremosa di cavolfiore

Cavolfiore

Ingredienti

  • 8 spicchi d’aglio tritati
  • 2 cucchiai di burro
  • 5-6 tazze di rosette di cavolfiore
  • 6-7 tazze di acqua
  • sale a piacere
  • ½ cucchiaino di pepe
  • ½ tazza di latte (potete aggiungerlo o anche farne a meno in base alle vostre preferenze)

Procedimento

1. Fate soffriggere l’aglio con il burro in una padella grande a fuoco lento. Fate cuocere l’aglio per alcuni minuti, fino a quando si sarà ammorbidito, facendo attenzione a non bruciarlo. Togliete la padella dal fuoco e mettetela da parte.
2. Fate bollire una grande pentola piena d’acqua. Aggiungete il cavolfiore e lasciatelo cuocere dai 7 ai 10 minuti fino a quando non risulterà morbido. Spegnete il fuoco e lasciate il cavolfiore nell’acqua.
3. Utilizzate una schiumarola per trasferire il cavolfiore dalla pentola al frullatore. Aggiungete 1 tazza di latte, sale, pepe, l’aglio saltato e una tazza dell’acqua in cui avete cotto il cavolfiore. Mescolate bene e frullate fino ad ottenere una salsa.
4. Mettete la salsa in una padella e conditela con sale e pepe a piacere. Se desiderate una salsa dalla consistenza più cremosa, potete aggiungere latte; se, al contrario, volete una salsa più leggera, allora aggiungete acqua.
5. Servite la salsa calda appena fatta.

Chi desidera un’alternativa al purè di patate può provare questa crema di cavolfiore ricordando di aggiungere più latte che acqua.

Ricordate che prima di cucinare il cavolfiore è necessario lavarlo ed eliminarne le foglie verdi.

Rape glassate

Ingredienti

  • 1 kg di rape
  • 5 cucchiai di acqua
  • 2 cucchiai di burro
  • 1 cucchiaio di zucchero
  • ½ cucchiaino di sale
  • Prezzemolo fresco tritato a piacere

Procedimento

1. Pelate le rape, tagliatele in quattro parti e mettetele in una padella grande disponendole in un unico strato, cioè senza sovrapporle.
2. Aggiungete acqua sufficiente a coprire le rape fino a metà.
3. Aggiungete il burro, lo zucchero, il sale. Coprite con un coperchio e lasciate cuocere a fuoco alto.
4. Di tanto in tanto mescolate le rape fino a quando l’acqua non sarà evaporata.
5. Fate saltare le rape fino a quando assumeranno un colore dorato.
6. Aggiungete 3 cucchiai di acqua e fate glassare le rape.
7. Servite con del prezzemolo fresco tritato secondo le vostre preferenze.

Queste ricette vegetariane sono un modo per mangiare sano e non rinunciare alla consistenza dei cibi che vi piacciono, come quella della pasta, del riso o delle patate.

Guarda anche