Bambini

Punizione fisica: conseguenze e ferite emotive

Le conseguenze della punizione fisica influiscono in modo negativo sui bambini. Se poi il castigo è applicato a bimbi al di sotto dei 2 anni, le sequele sono ancora più gravi. La punizione fisica è persino considerata maltrattamento infantile. Nonostante…

Alimentazione del bambino a 9 mesi: cibi da evitare

In questo articolo vi parliamo dell’alimentazione del bambino a 9 mesi. Durante i suoi primi mesi di vita, un bebè deve assumere alimenti ricchi di nutrienti. L’ideale, infatti, è che possa assumere il latte materno, perché contiene tutte le sostanze di…

Ferite emotive che portiamo dentro sin da bambini

Alcune esperienze negative dell’infanzia possono ripercuotersi sulla nostra salute mentale durante la crescita e l’età adulta. Le esperienze che abbiamo vissuto da piccoli sono determinanti per costruire la nostra personalità adulta. Durante l’infanzia si definisce in parte quello che siamo…

Il bambino va a letto tardi: 4 conseguenze

Disfrutar de un sueño de calidad no es menos importante que la nutrición para el desarrollo general de los niños. Aunque esto puede parecer obvio, muchas personas ignoran las consecuencias que pueden ocurrir si el niño se acuesta tarde. El…

Herpes nei bambini: come trattarlo?

L’herpes è una condizione causata dal virus dell’herpes simplex. Fino a qualche decennio fa l’herpes nei bambini non era frequente, ma ha guadagnato terreno negli ultimi anni. Ciò può essere dovuto ai fattori di rischio a cui i bambini sono…

Segni di carenza affettiva nei bambini

I baci, gli abbracci, le carezze e i consigli sono segni di affetto che i genitori devono mostrare ai propri figli. Non è per capriccio o dipendenza, mostrare affetto ai bambini contribuisce al loro corretto sviluppo psicosociale. Vediamo in questo…

Madre narcisista: 7 conseguenze sui figli

I nostri genitori sono figure autorevoli e allo stesso tempo agiscono come modelli e primi contatti con la società. Tuttavia, non tutti sono l’esempio migliore che possiamo avere. Alcuni possono addirittura creare gravi problemi nelle nostre vite. Un esempio di…

Il barattolo della calma per far rilassare i bambini

Calmare un bambino che fa i capricci a volte può risultare molto stressante. Anche se abbiamo più pazienza di chiunque altro, capita che la situazione ci sfugga di mano quando i nostri figli piangono ininterrottamente. Una soluzione molto efficace è…

Il bebè ha battuto la testa, come intervenire?

Il bebè ha battuto la testa e non so cosa fare. L’infanzia è la fase di vita in cui si affrontano più pericoli, è piena di preoccupazioni che affollano la mente dei genitori perché non essendo in grado di controllare tutti i…

Parto: 10 cose da portare in ospedale

Tra la 32esima e la 36esima settimana di gravidanza, è bene preparare la borsa con le cose da portare in ospedale. È meglio non ritrovarsi impreparati se il bambino decide di nascere prima del previsto. Se il momento del parto…

Neomamme: guida basilare di sopravvivenza

Ciao future neomamme. Non vedevate l’ora di diventare mamme e il vostro desiderio si è esaudito. Che gioia! Siete incinte e avrete il vostro primo figlio. È normale che in questa fase abbiate delle paure e molte incertezze. Tuttavia, essere madre…

I benefici della pappa alla frutta per i neonati

Il latte materno è l’alimento principale per il neonato e non dovrebbe essere sostituito. Tuttavia, potete completare la sua alimentazione con degli omogenizzati alla frutta. Questi apportano vari nutrienti che contribuiscono allo sviluppo del piccolo. Alcuni benefici della pappa alla frutta…

Come avere un buon rapporto madre-figlio?

Una buona relazione madre-figlio è il sogno di ogni mamma. L’amore tra una madre e un figlio è vero e incondizionato, su questo non c’è dubbio; tuttavia, la relazione non è sempre facile da mantenere. Per questo condivideremo in questo…

Inappetenza nei bambini: facili soluzioni

L’inappetenza nei bambini è fonte di preoccupazione costante per i genitori, che non sanno cosa fare per risolvere il problema. Oltretutto, in molti casi si finisce per causare stress al bambino, che si sente costretto a mangiare più di quanto vorrebbe. Scoprite…