Trattamenti casalinghi per la colite ulcerosa

· 7 febbraio 2015

Quando parliamo di colite, ci riferiamo ad una complicazione gastrointestinale che riguarda principalmente il colon, il quale si infiamma per diverse ragioni, ad esempio per la presenza di batteri, virus, funghi o anche per questioni emotive. In caso di colite, altri organi, direttamente o indirettamente legati al colon, possono risentirne.

I sintomi più frequenti che accompagnano la colite sono:

Esistono alcuni trattamenti casalinghi che sono molto efficaci per migliorare questa condizione e, quindi, eliminarne i fastidiosi sintomi. A seguire, vi daremo alcune importanti raccomandazioni per cercare di evitare le complicazioni che potrebbero insorgere in caso di colite.

Condurre una dieta sana ed equilibrata

In questo caso, vi raccomandiamo di consumare soprattutto alimenti naturali e freschi, ricchi di fibra, che forniscano all’organismo i nutrienti necessari senza caricarlo troppo. In questo modo, eviterete di irritare l’apparato digerente.

Fibra

È importante evitare il più possibile gli alimenti piccanti, l’alcol e l’eccesso di caffè.

Bere tisane alla menta

La menta è eccellente per aiutare l’apparato digerente a lavorare meglio, grazie anche alle ghiandole salivari che potenziano la loro funzione. La menta, inoltre, è utile per tenere sotto controllo il sistema nervoso.

Il tè allo zenzero

Tè-allo-zenzero

Il tè o infuso a base di zenzero è altamente consigliato per chi ha problemi di colite, in quanto aiuta ad eliminare la distensione addominale, la diarrea e il dolore che possono accompagnare questa condizione.

Infuso di orzo

Il consumo di orzo favorisce il buon funzionamento dell’intestino. Questa pianta, inoltre, è una grande fonte di vitamine e minerali che sono essenziali per evitare tutti i sintomi causati dalla colite.

Rimedi casalinghi per alleviare i sintomi della colite

Colon

  • Uno dei rimedi casalinghi più semplici ed efficaci consiste nel mescolare due cucchiaini di aceto di sidro di mele e due di miele in un bicchiere d’acqua, per poi berlo prima dei pasti. Bisogna berne tre bicchieri al giorno.
  • Un altro rimedio per combattere la colite è far bollire in una tazza d’acqua, per cinque minuti, un pizzico di radice di altea comune (Althaea officinalis). Una volta trascorsi i cinque minuti, lasciate riposare e filtrate l’infuso. Bisogna berne una tazza al giorno per diverse settimane, non importa che sia sempre alla stessa ora.
  • Preparate un frullato con una mela, una carota, un cetriolo, una barbabietola di piccole dimensioni e dell’acqua minerale. Bevete il frullato la mattina e la sera per diverse settimane.
  • Lasciate in ammollo per un giorno uno o due cucchiai di semi di lino in mezzo bicchiere d’acqua. Mescolate accuratamente. Da consumare preferibilmente a digiuno.
  • L’acqua di riso è un’altra ottima opzione per eliminare i sintomi della colite. Per preparare questo rimedio, basta far bollire una tazza di riso in tre tazze di acqua per venti minuti. Lasciate riposare, poi filtrate e bevete l’acqua di cottura.
  • L’infuso di camomilla aiuta a ridurre l’infiammazione del colon. Potete berlo diverse volte al giorno.
  • Un rimedio casalingo eccellente per la colite è il succo di aloe vera. Potete prepararlo a casa vostra oppure acquistarlo già confezionato in qualsiasi erboristeria o negozio di prodotti naturali. I cristalli o gel di aloe vera aiutano a riparare la mucosa del colon e di tutto l’apparato digerente in generale.
  • A tutte le persone predisposte a soffrire di questa malattia, consigliamo di aumentare il consumo di mele e di papaya, in quanto questi frutti contengono sostanze che alleviano i sintomi della colite.
Guarda anche