7 trattamenti naturali per il melasma

29 luglio 2017
Ricordate che per non peggiorare l'aspetto del melasma si consiglia di applicare questi rimedi la sera, infatti quelli a base di limone potrebbero causare effetti secondari.

Il melasma è un’alterazione della cute più frequente nelle donne in quanto è relazionata agli ormoni femminili (estrogeni e progesterone).

In questo articolo vi parliamo dei migliori trattamenti naturali per mettere fine a questo problema che colpisce il viso.

Cos’è il melasma e cosa lo causa?

Il melasma è causato da un aumento nella produzione della melanina. Quando questo pigmento che dà colore alla pelle è presente in quantità elevate, la conseguenza è la comparsa di queste “macchie” sulla pelle (soprattutto del viso).

Anche se tale problema può colpire chiunque, è molto più frequente nelle donne in età fertile e con la carnagione scura.

In generale si presenta su guance, mento, fronte e nella parte superiore delle labbra.

Tra i fattori scatenanti del melasma spiccano:

  • La gravidanza
  • La pillola anticoncezionale
  • L’esposizione prolungata al sole
  • Stress e ansia
  • Ereditarietà genetica
  • Alcuni trattamenti medici o estetici
  • Il cattivo funzionamento della tiroide

In alcune occasioni la pelle “torna alla normalità” dopo il parto, quando si cambia il metodo contraccettivo o si riducono le ore di esposizione ai raggi UV.

In altri casi, invece, si rende necessario ricorrere ad un trattamento, che può essere naturale o meno.

Leggete anche: Tutto quello da sapere sugli impianti contraccettivi sottocutanei

Rimedi naturali per il melasma

Una volta identificata la causa del melasma, è più facile scegliere un trattamento adeguato.

Nessuna delle ricette naturali che indicheremo a seguire presenta effetti secondari. Si applicano topicamente e sostituiscono le creme o le tecniche più invasive.

1. Maschere a base di banane

La banana possiede molti principi nutritivi, persino nella buccia!

  • Un buon modo per migliorare la salute della pelle del viso è quello di strofinarvi la parte interna della buccia di questo frutto dopo il bagno.
  • Lasciate assorbire per circa 15 minuti e risciacquate con abbondante acqua tiepida.

Un’altra opzione è preparare una maschera:

  • Bisognerà solo schiacciare una banana con una forchetta e applicarla sul viso.
  • Dopo circa 20 minuti, risciacquate e applicate una crema idratante.

2. Lozione a base di limone e prezzemolo

L’acido di questo agrume serve per eliminare qualsiasi macchia dalla pelle. Per questo motivo, può esserci di aiuto se soffriamo di melasma.

Anche il prezzemolo riduce i segni causati da tale condizione. Non dimenticate di realizzare il seguente trattamento di sera, perché il limone a contatto con il sole potrebbe peggiorare la situazione

Ingredienti

  • Il succo di 1 limone
  • 1 ciuffo di prezzemolo

Preparazione

  • Spremete il limone e lavate il prezzemolo.
  • Tagliate i gambi del prezzemolo e mettete le foglie nel frullatore.
  • Aggiungete il succo di limone e mescolate bene.
  • Applicate sulle macchie del viso pulito e asciutto.
  • Dopo 15 minuti, sciacquate con acqua tiepida.

3. Maschera a base di melanzana

Esistono diversi modi per approfittare dei benefici di questo ortaggio per la salute della pelle. Ad esempio, realizzando una maschera.

Ingredienti

Preparazione

  • Lavate la melanzana e tagliatela a pezzetti.
  • Mettetela in una pentola con acqua e cucinate finché non si ammorbidisce.
  • Togliete dal fuoco ed estraete la polpa della melanzana per formare una maschera.
  • Una volta freddo o tiepido, applicatelo sul viso.
  • Lasciate agire per circa 15 minuti e rimuovete con l’acqua di cottura.

4. Trattamento con acqua ossigenata

Questo elemento non può mancare in casa. Oltre ad essere utile in caso di ferite o incidenti domestici, serve anche a ridurre le macchie della pelle.

Per tale motivo, possiamo usarlo se soffriamo di melasma. Il procedimento da seguire è molto semplice:

  • Imbevete un batuffolo di cotone nell’acqua ossigenata e applicatelo sul viso prima di andare a dormire.
  • Non risciacquate.
  • Ripetete il procedimento tutti i giorni.

5. Maschera a base d’uva

Questo piccolo frutto possiede molti antiossidanti e principi nutritivi che migliorano la salute e l’aspetto della pelle.

Ingredienti

  • 10 acini d’uva
  • ½ tazza d’acqua (125 ml)

Preparazione

  • Lavate i chicchi d’uva, tagliateli a metà ed eliminate i semi.
  • Metteteli nel frullatore e aggiungete l’acqua.
  • Mescolate fino ad ottenere un impasto omogeneo.
  • Lavate il viso con sapone e applicate la maschera con movimenti circolari.
  • Lasciate agire per 25 minuti e rimuovete con acqua fresca.

6. Maschera a base di latte, limone e miele

In questo caso è più conveniente usare il latte in polvere per ottenere una consistenza più adeguata. 

Il limone elimina le macchie, il miele è un esfoliante meraviglioso e il latte idrata la pelle. Si tratta, dunque, di una combinazione stupenda.

Ingredienti

  • Il succo di ½ limone
  • 2 cucchiai di latte in polvere (20 g)
  • 4 cucchiai di miele (100 g)

Preparazione

  • Spremete il limone.
  • In un recipiente filtrare il latte in polvere e aggiungete il succo.
  • Aggiungete il miele e mescolate bene fino ad ottenere un impasto.
  • Applicate sul viso e lasciate agire per circa 20 minuti.
  • Lavate con abbondante acqua e passate una crema idratante.

Visitate questo articolo: Prodotti di bellezza da non condividere mai

7. Maschera a base di carote e uova

Si tratta di un eccellente modo per approfittare dei principi nutritivi delle uova e degli antiossidanti della carota. Ripetete questo trattamento per 3 volte alla settimana.

Ingredienti

  • 1 carota
  • 2 uova

Preparazione

  • Sbucciate la carota e tagliatela a cubetti.
  • Mettetela nel frullatore insieme alle uova.
  • Mescolate bene per formare un impasto omogeneo.
  • Applicate sul viso pulito con movimenti circolari.
  • Lasciate passare mezz’ora e poi risciacquate con acqua tiepida.
Guarda anche