5 ricette originali a base di avena

· 29 gennaio 2015

L’avena è tra i cereali più sani che potete trovare. Possiede molte proprietà benefiche per la salute, infatti dà energie, è ricca di fibre e regola anche il sistema nervoso. In questo articolo vi suggeriamo alcune preparazioni a base di avena, in modo da poterla consumare tutti i giorni senza rendervene conto. Provate queste deliziose ed originali ricette e godetevi i benefici dell’avena!

Benefici dell’avena

  • Regola i livelli di zucchero nel sangue.
  • Diminuisce l’ipertensione arteriosa e il colesterolo.
  • Ha proprietà diuretiche che aiutano ad eliminare i liquidi in eccesso nell’organismo.
  • È un eccellente lassativo.
  • Apporta energia, quindi è utile in condizione di esaurimento o convalescenza.
  • Aumenta la libido.
  • È un alimento molto saziante.
  • Regola il sistema nervoso, quindi è ideale in caso di ansia o stress.

Avena2

Una colazione completa

Come vi abbiamo già anticipato, l’avena è un alimento molto energetico, quindi l’ideale è mangiarla la mattina per poter iniziare la giornata pieni di energie e non arrivare affamati all’ora di pranzo. In questo caso, vi proponiamo una colazione completa:

  • Due cucchiai di farina di avena cruda oppure avena messa in ammollo per tutta la notte.
  • Uno yogurt naturale.
  • Un cucchiaio di miele.
  • Una manciata di semi.
  • Una manciata di frutta secca (come prugne, uva passa, fichi, etc.).

Mecolate per bene gli ingredienti e spolverizzate un po’ di cacao in polvere per decorare.

Porridge inglese (zuppa o pappa di avena)

Questo nome nasconde una ricetta che potrebbe ricordarvi il riso al latte, ma la versione inglese prevede l’avena come cereale. L’avena non solo rende questo piatto più salutare, ma anche più consistente. Il porridge è ideale a colazione, a merenda oppure prima di un’attività fisica o mentale importante.

Fate bollire un bicchiere di latte (potete anche optare per il latte d’avena o un altro cereale), con tre cucchiai di fiocchi d’avena e un bastoncino di cannella. Lasciate cuocere per cinque minuti mescolando di tanto in tanto. In questo modo, otterrete velocemente la base per un piatto molto nutriente che potete completare con della frutta fresca e dolcificare con zucchero di canna, miele o sciroppo d’agave.

Colazione

Crema di verdure

L’avena è l’ingrediente ideale per conferire consistenza e cremosità alle creme di verdure o vellutate. Può sostituire la patata, il formaggio o la panna che di solito si usano in molte minestre. In questo modo, la ricetta sarà sempre deliziosa e saziante, ma più leggera.

Durante la cottura della minestra, aggiungete un cucchiaio di fiocchi d’avena per persona e poi frullate il tutto. Potete anche utilizzare fiocchi d’avena già tritati che serviranno ad addensare la crema di verdure o la minestra senza bisogno di frullarla dopo la cottura.

Impanatura a base di avena

Il modo più originale e delizioso di consumare l’avena è questo: utilizzare la farina di avena o l’avena tritata per le impanature al posto del pan grattato o della farina. Potete usare l’avena completamente tritata oppure direttamente i fiocchi, combinandola con dei semi per dare alle vostre pietanze un sapore originale. Vi consigliamo di provare, ad esempio, le melanzane impanate con i fiocchi d’avena interi e poi cotte al forno.

Le ricette risulteranno saporite e allo stesso tempo croccanti.

Avena3

Latte e crema di avena

Con questa ricetta consumerete avena senza rendervene conto. È ideale per chi è intollerante al lattosio o fa fatica a digerire il latte, per chi vuole migliorare l’aspetto della propria pelle o ha problemi di eccesso di muco. Le bevande vegetali, infatti, sostituiscono il latte senza farvi rinunciare a berne un bicchiere quando volete. La ricetta che vi presentiamo è molto semplice.

Frullate un cucchiaio di fiocchi d’avena con un bicchiere d’acqua per almeno un minuto, fino a quando l’acqua non sarà diventata bianca. Filtrate l’acqua e dolcificatela a piacere.

Potete bere questa bevanda fredda o calda, come per il latte vaccino, ed utilizzarla come ingrediente in molte ricette. Se volete usarla al posto della panna, basta semplicemente aumentare la quantità dei fiocchi d’avena rispetto all’acqua, senza poi filtrare completamente l’acqua. Senza dubbio, si tratta di un modo originale e sano di preparare le vostre ricette, dando loro un sapore diverso e delizioso.

Immagini per gentile concessione di jacqueline, MGFLady Disdain, anasararojas e Sarah R.

Guarda anche