Amare qualcuno che è già fidanzato: errori comuni

· 12 marzo 2018
Se la persona che amiamo ha tradito il proprio partner con noi, perché non dovrebbe tradire anche noi qualora ne avesse l'occasione?

Amare qualcuno che è già impegnato sentimentalmente è una situazione molto delicata. Non possiamo evitare di innamorarci di qualcuno che è già fidanzato, tuttavia, dobbiamo essere coscienti delle implicazioni che ciò comporta.

Molte volte, l’amore ci rende così ciechi da cadere in errori dei quali a mala pena ci rendiamo conto. Amare qualcuno che ha già un partner è una situazione in cui è facile commetterli. Questa situazione può fare e farci molto male. 

Oggi scopriremo alcuni errori che commettiamo quando ci innamoriamo di una persona già impegnata.

Vi è mai capitato?

Amare qualcuno che è già fidanzato: errori

Sperare che l’altra relazione finisca

Un uomo che aspetta

Quando ci innamoriamo di una persona che è già fidanzata, a volte succede che ci dice “penso che lascerò la mia fidanzata”, “sto cercando il momento giusto”, etc.

Con queste affermazioni, aspettiamo che succeda per iniziare una relazione con la persona che amiamo, ma che al momento ha un’altra relazione.

Nel caso in cui ci dovesse dire in modo chiaro che non ha intenzione di lasciare il partner, aspettarsi qualcosa non avrebbe senso. Saremmo noi a decidere se accettare di essere “l’altro/a” o interrompere la relazione.

Tuttavia, solitamente si sceglie la prima. Ciò nonostante, dobbiamo essere coscienti del fatto che se, trascorsi alcuni mesi, la situazione non cambia, l’attesa diventa inutile.

Molte persone trascorrono anni aspettando che la persona di cui sono innamorate interrompa la sua relazione ufficiale. Tuttavia, dato il il trascorrere del tempo, è evidente che questo non succederà anche se vengono fatte delle promesse.

Por questo motivo, è importante non cadere nell’errore di sperare qualcosa che non arriverà anche se ci vengono sussurrate belle parole all’orecchio.

Cercare di ferire

Manipolare qualcuno

Amare qualcuno che è già impegnato porta spesso, forse in modo incosciente, a volerle fare del male. In che modo?

Probabilmente il desiderio che la persona della quale siamo innamorati porti a termine la sua relazione ci spinge a parlar male della persona con la quale sta.

Frasi come “se si comporta così vuol dire che non ti vuole più”, “ti sta usando”, “magari anche lei sta vedendo altre persone”…possono essere degli esempi che dimostrano come possiamo indurre la persona a darci un taglio con il partner.

Non lasciamo che prenda questa decisione da sé, bensì,le riempiamo la testa di pensieri dannosi che le faranno avere dubbi e, probabilmente, discutere con il partner.

Leggete: Manipolazione emotiva: riconoscerla ed evitarla

Questo non fa altro che danneggiare la situazione. Non siamo onesti e non diamo nemmeno l’opportunità alla persona che amiamo di agire liberamente.

Stiamo cercando di manipolare la situazione per volgerla a nostro favore.

Credere che la persona in questione ci sarà fedele

Infedeltà amare qualcuno già impegnato

Questo è uno degli errori più comuni. Supponiamo che la persona che amiamo rompa la sua relazione di coppia: ci aspettiamo davvero che ci sarà fedele?

Forse sarà così, ma dobbiamo tenere in considerazione che questa persona ha tradito il proprio partner con noi. Pertanto, c’è stata una mancanza di rispetto in quella relazione.

Ci rendiamo conto di quali valori ha la persona con la quale stiamo? Ci aspettiamo che agisca in modo diverso con noi perché siamo proprio noi?

Dobbiamo fare molta attenzione alle aspettative che depositiamo in questa persona. Se è stato infedele con il proprio partner, perché non dovrebbe esserlo anche con noi? 

Amare qualcuno che ha già un partner è una situazione delicata che ci può distruggere se speriamo in una rottura che non arriverà mai;che ci può fare del male se danneggiamo anche l’altra relazione; che ci può far soffrire se, una volta consolidato il rapporto, questa persona ci tradisce.

Come pensate che bisognerebbe agire in una circostanza del genere?

Guarda anche