5 caratteristiche che definiscono le personalità forti

5 novembre 2017
Gli individui dalla personalità forte non sono né freddi né insensibili. Hanno solo appreso a dare ad ogni questione l'importanza che merita, affinché non abbia un'influenza negativa su di loro

Spesso le personalità forti possono causare una certa tensione o disagio. C’è chi vede queste persone incapaci di cedere, persone che, a volte, si mostrano egoiste, che guardano solo ai loro interessi e che non accettano visioni opposte o suggerimenti esterni. Nulla di più lontano dalla realtà!

È vero che, quando si parla di personalità, ci sono sempre diverse sfumature che non consentono di etichettare qualcuno come “puramente” introverso, estroverso, indipendente, intuitivo, ecc.

Tuttavia, quando parliamo di personalità forti, ci sono delle sfumature da comprendere.

In psicologia questo tipo di profilo è conosciuto come “personalità resistente”. Una persona dotata di tale personalità può essere introversa o estroversa, ma a caratterizzarla più di ogni altra cosa è la capacità di restare a galla nel burrascoso mare delle avversità.

A seguire vi spiegheremo 5 caratteristiche grazie alla quali comprendere molto meglio queste persone e, magari, di identificarci con esse.

Caratteristiche delle personalità forti

1. Non amano le scuse

Le personalità forti hanno un concetto della vita concreto: hanno imparato dai loro errori e dai loro successi e agiscono di conseguenza, con umiltà, ma anche con determinazione.

  • Ciò spiega perché non amano in assoluto le mezze verità né le mezze bugie, ancora meno le scuse o le persone che non fanno altro che procrastinare.
  • Per la personalità forte tali azioni fanno perdere tempo, sono ostacoli, modi per rallentare propositi e obiettivi.
  • Secondo la loro visione delle cose, bisogna al momento giusto. Ciò che una persona si pone come obiettivo deve motivarla a lottare per raggiungerlo.

Chi riempie la propria vita di tutti i giorni con scuse e false motivazioni viene giudicato in modo negativo.

Leggete anche: Scoprire la propria personalità dalla forma delle labbra

2. Attendono prima di permettere a qualcuno di far parte della loro vita

Marionette

Se c’è una cosa che definisce una personalità forte è la sua capacità di controllo nello scoprire le proprie motivazioni intrinseche.

Sa ciò che vuole e ciò che non vuole. Lo ha imparato a proprie spese, quando nel passato qualcuno l’ha delusa o tradita.

Tuttavia, lungi dal chiudersi in se stessa o dal mostrarsi fredda e sospettosa, si apre agli altri applicando sempre un adeguato filtro psicologico.

Non lascerà entrare nella sua vita qualcuno che turbi la sua pace interiore.

3. Non amano le persone insensibili, egoiste o pretenziose

Mano

La persona dal profilo forte e resistente, al di là di ciò che molti credono, è sensibile e molto umile. 

Lo è perché dà valore alle cose importanti, quelle che non le fanno perdere tempo e che le apportano benessere: i buoni amici, le persone che sono luce e non tempesta, i partner affettuosi con i quali ridere, impegnarsi in cose che arricchiscono, ecc.

Tutto ciò porta a non tollerare troppo chi agisce con egoismo, chi non sa dare valore alle cose più semplici della vita, quelle che non si comprano e con cui tutti vinciamo convivendo con rispetto e felicità.

Leggete anche: L’ansia e la depressione sono segnali di lotta e non di debolezza

4. Hanno imparato dalla paura, hanno imparato dalle avversità

Donna con cerotti e uccelli

Una delle caratteristiche delle personalità forti è la resilienza psicologica. Come detto, poche parole sono tanto attuali nel campo della crescita personale come la resilienza.

Si tratta della capacità grazie alla quale una persona riesce a sovrapporsi alle avversità e al dolore emotivo e impara dalle esperienze negative vissute.

La personalità forte è stata capace di imparare dalla paura, di superare questo limite per raggiungere i propri obiettivi.

Questa lezione di vita conferisce maggiori strumenti psicologici per avanzare senza timori essendo recettivi a ciò che la vita vuole apportare, ma sapendo bene “ciò che non si è disposti ad accettare”.

5. Non hanno bisogno di piacere a tutti

Donna con nube

Lo dicevamo all’inizio. Le personalità forti non sono amate da tutti, perché spesso non vengono comprese, perché non sanno che dietro questa determinazione esiste un cuore sensibile che ha imparato dalla vita, che sa ciò che vuole, che non vuol perdere tempo.

A poco a poco, e nell’arco del suo ciclo vitale, la persona forte ha appreso che poche cose generano tanta frustrazione e sofferenza come voler compiacere tutti, come cercare di essere accettato da tutti i conoscenti. Non è utile, non è logico ed è poco sano.

La personalità resistente, dunque, non si preoccupa affatto se qualcuno non la accetta così com’è.

Sa di avere dalla sua parte coloro per cui vale la pena lottare, coloro i quali meritano di essere condotti per mano attraverso quel sentiero che è la vita, in cui bisogna solo circondarsi di persone che ci apportino qualcosa, che ci vedano dentro con autenticità.

Per concludere, siamo certi che più di una persona si sarà rivista in queste caratteristiche. Magari tutti noi abbiamo appreso ad essere forti a modo nostro o comunque stiamo per farlo e svilupperemo presto una personalità forte.

Guarda anche