Cattivi odori del materasso: segreti di pulizia

· 22 agosto 2018
Applicare il bicarbonato di sodio e altri ingredienti di origine naturale può aiutare a neutralizzare i cattivi odori del materasso causati da umidità e batteri.

Per eliminare i cattivi odori del materasso, non è necessario utilizzare deodoranti o prodotti costosi. Sebbene sul mercato siano disponibili diverse soluzioni, è preferibile optare per metodi di pulizia a base di ingredienti naturali.

Queste alternative sono molto economiche e non producono un impatto dannoso sull’ambiente. Parliamo di veri e propri concentrati di ingredienti antimicotici e disinfettanti che aiutano a eliminare gli acari, i funghi e i microrganismi che causano un cattivo odore.

Applicare regolarmente questi prodotti contribuisce a mantenere la superficie impeccabile e libera da allergeni. Tra l’altro, schiarisce le antiestetiche macchie dovute a sudore e cellule morte. Volete provare anche voi questi rimedi per eliminare i cattivi odori del materasso? Prendete nota!

Rimedi naturali per eliminare i cattivi odori del materasso

Bicarbonato di sodio

Il bicarbonato di sodio è uno degli ingredienti ecologici più efficaci per eliminare i cattivi odori dal nostro letto. Le sue proprietà deodoranti neutralizzano lo sgradevole odore che si disperde nell’aria a causa della muffa e dei fluidi corporei rilasciati durante il riposo.

Il bicarbonato funge, oltretutto, da detergente naturale, facilitando l’eliminazione delle macchie improvvise o di liquidi. Protegge la superficie del materasso, prolungandone la vita utile. In questo caso specifico, possiamo ottimizzarne le proprietà aggiungendo dell’acqua ossigenata per una pulizia più profonda.

Ingredienti

  • 1/4 di tazza di bicarbonato di sodio (50 g)
  • 1 tazza di acqua ossigenata al 3% di volume (250 ml)
  • 2 gocce di sapone liquido

Preparazione

  • Mettete il bicarbonato di sodio in un secchio e aggiungete dell’acqua ossigenata.
  • Mescolate per bene e continuate mentre aggiungete delle gocce di sapone liquido.
  • Una volta ottenuto un prodotto omogeneo, conservatelo in un flacone con dispenser.

Modo d’uso

  • Agitate il prodotto prima di utilizzarlo e di spruzzarlo sul materasso.
  • Lasciate agire per diverse ore, finché non si sarà asciugato del tutto. Se possibile, mettetelo in un luogo fresco e asciutto.
  • Quando il prodotto si sarà assorbito, strofinate con una spazzola tutta la superficie per eliminare i residui di bicarbonato.
  • Ripetete l’applicazione almeno una volta al mese.

Leggete anche: Come pulire e disinfettare il materasso

Aceto bianco

Eliminare i cattivi odori con l'aceto bianco

L’aceto bianco non ha un odore molto gradevole; tuttavia, è uno dei migliori rimedi naturali per neutralizzare i cattivi odori del materasso. Allo stesso tempo, è una soluzione contro le allergie, visto che elimina gli acari e i batteri che proliferano sulla superficie.

Tuttavia, al momento di applicarlo deve essere utilizzato in quantità moderate, dato che l’idea è non bagnare il materasso. Per migliorare l’aroma di questo prodotto, possiamo mescolarlo a oli essenziali, come alla lavanda o agli agrumi.

Ingredienti

  • 1/2 tazza di aceto bianco (125 ml)
  • 1 tazza di acqua calda (250 ml)
  • 10 gocce di olio essenziale (a piacimento)

Preparazione

  • Diluite l’aceto bianco in una tazza di acqua calda.
  • Aggiungete gli oli essenziali e versate il tutto in un flacone con spray.

Modo d’uso

  • Spruzzate il prodotto sulla superficie del materasso e lasciatelo asciugare all’aperto.
  • Applicatelo ogni volta che percepite un odore sgradevole.

N.B.: questo rimedio non elimina le macchie. Per smacchiare la superficie, deve essere integrato con altre soluzioni.

Bicarbonato di sodio ed essenza di lavanda

Essenza di lavanda

L’olio essenziale alla lavanda è un deodorante naturale per ambienti in grado di coprire gli odori indesiderati. Mescolato al bicarbonato di sodio, può essere utile per eliminare i cattivi odori dovuti all’umidità che si accumula sul materasso. Oltretutto, questo preparato elimina gli acari.

Ingredienti

  • 1 tazza di bicarbonato di sodio (200 g)
  • 20 gocce di olio di lavanda

Preparazione

  • Mettete del bicarbonato di sodio in un contenitore profondo.
  • Aggiungete subito l’essenza di lavanda e mescolate per bene.
  • Se l’impasto risulta umido, lasciatelo asciugare per qualche minuto.

Modo d’uso

  • Spargete il prodotto su  tutta la superficie del materasso.
  • Lasciatelo agire per 10 minuti, quindi strofinate con l’aiuto di una spazzola.
  • Eliminate i residui di bicarbonato, preferibilmente con l’aspirapolvere.
  • Applicate una volta al mese.

Un ultimo consiglio

Cambiate le lenzuola e il coprimaterasso e lasciate “respirare” il materasso almeno un paio d’ore prima di rifare il letto. Anche se avete l’abitudine di riodinare casa al mattino presto, la cosa migliore da fare è arieggiarla a un orario tale che permetta all’umidità di asciugarsi senza che l’eccessivo calore faccia proliferare i germi.

Sentite un cattivo odore provenire dal vostro letto? Non avete mai disinfettato il materasso? Allora è il momento di farlo! Utilizzate questi rimedi per eliminare i cattivi odori del materasso. Come avrete notato, sono facili da realizzare e non contengono dannosi prodotti chimici.

Guarda anche