Cosa fare quando siamo tristi

· 11 maggio 2018

Molte volte non sappiamo perché siamo tristi e come cambiare i nostri sentimenti. La tristezza è una delle emozioni più frequenti negli esseri umani e può essere scatenata da migliaia di motivi. In questo articolo vi diremo cosa fare in quei giorni in cui l’angoscia vi travolge.

Suggerimenti per smettere di essere tristi

Ovviamente non possiamo aspettarci risultati magici o miracolosi da un minuto all’altro, ma almeno abbiamo la possibilità di fare tutto ciò che è in nostro potere per migliorare la situazione. Se siamo tristi, queste abitudini possono essere molto utili:

1. Sfogatevi

donna pensierosa seduta sul sofà

Il fatto di piangere o esprimere i nostri sentimenti è mal visto da buona parte della società, tuttavia, è quello di cui molte volte abbiamo bisogno per sentirci meglio.

Se non volete parlarne con qualcuno, allora potete annotare i vostri pensieri, paure ed angosce in un quaderno. In molte occasioni questo ci permette di avere un panorama più chiaro delle nostre emozioni e ci aiuta a trovare una soluzione.

Non importa la sintassi o l’ordine nella scrittura. Neanche se parlate di differenti argomenti contemporaneamente. Lasciate fluire le emozioni, l’idea è che possiate sfogarvi attraverso ciò che è messo nero su bianco sulla carta.

2. Date un po’ di riposo alla mente

Quando siamo tristi non abbiamo voglia di fare niente che implichi troppa concentrazione né sforzo. Perciò, ci è molto difficile fare esercizio, compiere i nostri obblighi o essere efficaci nel lavoro. Una buon modo per sentirci meglio è godere di un’attività piacevole senza pensare a niente in particolare.

Per esempio, potete guardare un capitolo della vostra serie preferita o una commedia. Un’altra opzione è gettarsi sulla poltrona e leggere un buon libro, mentre godete di una tazza di tè o caffè. Perfino, vedere videocassette divertenti può servire per intrattenere la mente e non pensare a quello che vi causa angoscia.

3. Ridete

donna con tazza in mano ride

Fatelo proprio ora mentre state leggendo. Anche se è un sorriso forzato. L’atto stesso di ridere migliora il vostro umore perché rilascerete ormoni chiamati endorfine. Provate a farlo davanti allo specchio: prima sorridete e poi ridete a crepapelle delle vostre smorfie.

E se questo non funziona, ricordate le raccomandazioni a proposito di guardare video o film divertenti. Potete persino chiedere ad un amico o a un collega di raccontarvi delle barzellette. Qualunque cosa può aiutare!


4. Portate fuori il cane


Questa attività ha molti vantaggi sia per voi che per il vostro animale domestico. Quando siamo tristi, non vogliamo uscire ; tuttavia, quando adottiamo un cane, assumiamo una certa responsabilità, in quanto dobbiamo portarlo fuori a fare i suoi bisogni. Questa potrebbe essere la scusa perfetta per prendere un po’ d’aria.

Senza rendervene conto, darete ossigeno ai polmoni e vi eserciterete. Inoltre, sarete in grado di schiarire la mente prestando attenzione a ciò che sta accadendo intorno a voi: cercate di attraversare la strada, cercate una panchina nel parco, raccogliete i bisogni del vostro cane, ecc.


5. Analizzate tutti gli aspetti positivi

ragazza sorridente legge rivista

La tristezza si basa solitamente su qualcosa di negativo che poi si espande per influenzarci in diversi aspetti della vita. Non dategli quest’opportunità! Quando siamo tristi, vediamo tutto grigio, come se avessimo una nuvola nera sopra la nostra testa. Come invertire questo sentimento?

Un buon modo è pensare a cose belle. Intorno a voi troverete decine di situazioni, persone e oggetti che vi faranno sentire grati e fortunati. Pensate ai bei ricordi, ai viaggi fatti, ai vostri amici e ai vostri cari, al cibo che vi piace mangiare ogni giorno, ai risultati personali.

Ogni giorno fate uno sforzo per trovare qualcosa di nuovo così da sorridere ed essere felici. Può essere qualcosa di  molto piccolo, come avere un posto a sedere in metropolitana quando tornate a casa dopo una lunga giornata o grande, come conoscere l’amore della vostra vita.


6. Ordine

Affinché la vostra mente pensi in modo chiaro, avete bisogno di ordine. Pertanto, se la vostra stanza, il soggiorno o la scrivania sono piene di cose, è molto difficile sentirsi bene. Inoltre, questo compito può servire a chiarirvi le idee. Dovrete pensare dove va ogni oggetto, cosa gettare nella spazzatura, cosa dovete riparare o lavare, ecc.

persone che ballano

Il corpo cambierà radicalmente se ascoltate musica movimentata. Si muoverà secondo il ritmo! Mettete la radio o una selezione di video su Internet mentre svolgete le vostre attività quotidiane. Non c’è niente di più divertente che pulire la casa ascoltando della buona musica.

Se ciò non funziona, potete provare a cantare ad alta voce davanti allo specchio. Usate la spazzola per capelli, una bottiglia d’acqua o una penna come microfono.  Vi divertirete moltissimo e lascerete la tristezza da sola in un angolo.


8. Mangiate un frutto


O un pezzetto di cioccolato. Il cibo può essere l’incentivo perfetto quando siamo tristi. Ma, ovviamente, dobbiamo stare attenti con le nostre scelte. Anche se in quel momento di angoscia si desidera consumare qualcosa di grasso o zuccherino, provate a scegliere ciò che è sano: un frutto, una manciata di noci, un toast con prosciutto o popcorn senza zucchero. Grazie a questi alimenti il ​​cervello libererà la serotonina, un ormone legato alla felicità.

Guarda anche