Cosa succede quando si smette di assumere zucchero?

· 26 Ottobre 2015
Il consumo di zucchero può provocare l’accumulo di grassi nella zona addominale. Si stima che gli effetti che lo zucchero ha sul fegato siano simili a quelli dell’alcool

Da vari anni ormai sentiamo ripetere che assumere zucchero può essere molto nocivo per la salute. Lo zucchero, infatti, è una delle cause principali del diabete di tipo 2, delle malattie cardiache e dell’obesità.

Anche se lo zucchero in sé non è del tutto dannoso, non bisogna consumarne troppo ed è necessario evitarne le varianti raffinate, che sono però le più diffuse sul mercato.

Lo zucchero allo stato naturale si trova in ingredienti come la frutta e non è pericoloso per la salute. Ciò che preoccupa gli esperti è che nella maggior parte delle diete moderne è presente lo zucchero raffinato.

Si tratta di uno zucchero artificiale che viene trattato con sostanze chimiche, il che può causare una dipendenza forte tanto quanto quella della cocaina.

Sembra impossibile smettere di assumere zucchero, poiché, oltre a essere venduto sfuso per poterlo aggiungere ai cibi, è presente anche in dolci, pane, cibi industriali, salse e molti altri alimenti venduti sul mercato e presenti nella maggior parte delle diete.

Ciononostante, i medici e i nutrizionisti hanno lanciato un appello per far conoscere a tutti i danni che lo zucchero provoca nell’organismo e per far capire quanto è importante smettere di assumerlo.

Impegnandovi in questo modo per preservare la vostra salute ed eliminando lo zucchero dalla vostra dieta sperimenterete dei cambiamenti incredibili sul vostro corpo che miglioreranno la vostra qualità di vita.

Vediamo quindi 7 motivi per smettere di assumere zucchero

7 motivi per smettere di assumere zucchero

Il corpo inizia a saziarsi

Il consumo di zucchero blocca un ormone proteico chiamato leptina che è responsabile della sensazione di sazietà che sentiamo dopo mangiato. Il risultato di tutto ciò è un desiderio insaziabile di mangiare e la voglia di dolce.

Quando si smette di assumere zucchero, il corpo ricomincia a regolare l’appetito nel modo giusto e i cibi donano una maggiore sensazione di sazietà, il che riduce il consumo di calorie e di dolci.

Proteggere il cuore

Smettere di assumere zucchero aiuta a proteggere il cuore

Le diete ricche di zucchero o con alto carico glicemico causano un rischio maggiore di soffrire di malattie cardiache.

Evitare il consumo di zucchero è un modo per prendersi cura del cuore e controllare i livelli di trigliceridi, grassi che provocano l’accumulo di ulteriori calorie degli zuccheri e che riducono gli effetti del colesterolo buono.

Non dimenticate di leggere anche: Salsa all’aglio per proteggere il vostro cuore

Ridurre il grasso addominale

Lo zucchero è un alimento ricco di calorie e povero di vitamine, minerali e fibre. Poiché ha un contenuto così scarso di nutrienti e così alto di calorie, questo ingrediente facilita l’accumulo di grasso e provoca sovrappeso.

Uno studio della Endocrine Society ha scoperto che il consumo di zucchero può provocare l’accumulo di grasso nella zona della vita e del ventre.

Proteggere il fegato

Lo zucchero ha effetti negativi sul fegato

Secondo una ricerca pubblicata sulla rivista Nature, l’eccesso di zucchero ha effetti negativi sul fegato, simili a quelli causati dall’alcool.

Evitandone il consumo, eviterete anche di sovraccaricare il fegato, facilitandone il corretto funzionamento.

Prevenire i calcoli renali

Anche se è un fatto che spesso si ignora, le bevande zuccherate e, in generale lo zucchero trasformato, aumentano del 25% il rischio di soffrire di calcoli renali.

Per evitare questo problema, è necessario abbandonare il consumo di queste bevande de optare per alternative più sane, come i succhi naturali e l’acqua.

Proteggere il cervello

Quantità elevate di zucchero possono avere effetti negativi sulla memoria

Anche se non esistono prove scientifiche, alcuni studi hanno scoperto che alti livelli di zucchero nel sangue possono essere una delle cause dei danni cerebrali che colpiscono la memoria.

Bisogna specificare che, in questi studi, la colpa era dello squilibrio dei livelli di zucchero nel sangue e non dello zucchero di per sé.

Nonostante ciò, si sa che mangiare troppo zucchero è la principale causa dell’aumento dei livelli di zuccheri nel sangue.

Volete saperne di più? Leggete: Scoprite i benefici della “dieta del cervello”

Prendersi cura della pelle e mantenerla giovane

Il consumo di zucchero attiva un processo conosciuto come glicazione, che fa sì che questo prodotto si unisca alle proteine e danneggi l’elastina e il collagene della pelle.

Riducendo il consumo di zucchero faciliterete la cura della pelle e preverrete i segni dell’invecchiamento precoce.

  • Lustig, R. H., Schmidt, L. A., & Brindis, C. D. (2012). Public health: The toxic truth about sugar. Nature. https://doi.org/10.1038/482027a
  • Imamura, F., O’Connor, L., Ye, Z., Mursu, J., Hayashino, Y., Bhupathiraju, S. N., & Forouhi, N. G. (2016). Consumption of sugar sweetened beverages, artificially sweetened beverages, and fruit juice and incidence of type 2 diabetes: Systematic review, meta-analysis, and estimation of population attributable fraction. British Journal of Sports Medicine. https://doi.org/10.1136/bjsports-2016-h3576rep
  • Yang, Q., Zhang, Z., Gregg, E. W., Flanders, W. D., Merritt, R., & Hu, F. B. (2014). Added sugar intake and cardiovascular diseases mortality among us adults. JAMA Internal Medicine. https://doi.org/10.1001/jamainternmed.2013.13563
  • Malik, V. S., Popkin, B. M., Bray, G. A., Després, J. P., Willett, W. C., & Hu, F. B. (2010). Sugar-sweetened beverages and risk of metabolic syndrome and type 2 diabetes: A meta-analysis. Diabetes Care. https://doi.org/10.2337/dc10-1079