Glamping: caratteristiche e consigli

Il glamping unisce il contatto con la natura al comfort e il lusso di un hotel. Una nuova tendenza nel settore turistico ma dalle origini antiche.
Glamping: caratteristiche e consigli

Ultimo aggiornamento: 27 maggio, 2022

Se sei una di quelle persone che amano le vacanze all’insegna della natura, ma non vogliono rinunciare alle comodità di casa, forse il glamping è l’alternativa che stai cercando.

Questo nuovo modo di campeggiare sta diventando l’opzione preferita di chi ama la natura; una scelta che si adatta a esigenze e budget diversi.

Sono in aumento le strutture ricettive che offrono ai vacanzieri una tenda o un piccolo bungalow nel bosco, in mezzo alla campagna, nel deserto o sulla spiaggia. Spesso è il luogo ideale per vivere un’esperienza in famiglia, per condividere e rilassarsi.

Che cos’è il glamping?

Il glamping è un nuovo modo di fare campeggio. Combina il contatto con la natura del campeggio tradizionale con le comodità di casa o con il glamour di un hotel di lusso. Questa esperienza offre la possibilità di godere di uno spazio all’aperto senza lasciare la nostra zona di comfort.

Il concetto di glamping è collegato alla tutela dell’ambiente attraverso un turismo sostenibile ed ecologico. Unisce bellezza, paesaggio, avventura, divertimento e condivisione in famiglia.

La parola unisce i concetti di glamour e campeggio. È anche chiamato campeggio cool, campeggio di lusso o camping boutique.

Come è nato il glamping?

È una tendenza che esiste da centinaia di anni (era naturalmente riservata ai re), tuttavia il suo boom è iniziato nel 2000, nel Regno Unito. Durante il viaggio in Francia di re Giacomo V di Scozia furono organizzati campi lussuosi, proprio come il glamping che conosciamo ora.

Risale invece al 1520 l’allestimento del Campo del Drappo d’Oro, sede del vertice diplomatico tra re Enrico VIII d’Inghilterra e Francesco I di Francia. Si distinse all’epoca per la stravaganza con cui erano adornate le tende.

All’inizio del XX secolo iniziò la moda, per chi se lo poteva permettere, dei safari in Africa. Anche in questo caso l’obiettivo era entrare in contatto con la natura selvaggia, ma senza perdere il comfort di un letto comodo, bagni privati e mobili di lusso.

Coppia dentro una tenda.
Il campeggio tradizionale ha scomodità che per molti amanti della natura rappresentano un vero ostacolo. Per loro è nato il glamping.

Caratteristiche del glamping

Con questa modalità non dovrai montare la tua tenda o dormire per terra. Inoltre, non lotterai contro fastidiosi insetti che ti impediscono di riposare. Le sistemazioni glamping sono già realizzate; non occorre montarle.

Queste aree includono utenze elettriche, bagni con doccia, scaldabagno, oltre alla cucina, letti di qualità e ampi impianti di riscaldamento e raffreddamento. Alcune dispongono di televisori all’avanguardia e accesso a Internet.

Il glamping comprende diverse soluzioni per il campeggio molto originali, come tende da campo, tende da safari, igloo, yurte, case sugli alberi, fienili, bolle, tepee e persino vagoni ferroviari. Non c’è limite alla creatività.

Hai mai pensato di dormire in un carro? Potrebbe essere la vacanza più divertente della tua vita.

Naturalmente le sistemazioni sono lontane dal trambusto delle città; in siti naturali, nel bosco, sulla spiaggia, nei parchi nazionali, all’aperto e ben distanti le une dalle altre.

Le tende prevedono elementi che possono essere sistemati lasciando inalterato l’ecosistema. Abbondano materiali da costruzione naturali ed ecologici come legno, bambù, vetro riciclato, mattoni o pannelli ecosostenibili.

Perché scegliere una vacanza di questo tipo?

Vivere una bella vacanza a contatto con la natura, ascoltando il fruscio delle foglie o il canto degli uccelli, è impagabile. A maggior ragione se sei in compagnia della tua famiglia o di amici.

Forse ti piace il campeggio, ma il solo pensare ai disagi ti ha fatto sempre rinunciare all’idea. Oltre a questo, se sei un amante degli sport estremi, troverai il glamping un’avventura.

Cosa tenere in considerazione quando si sceglie il glamping?

Quando decidi per un campeggio di lusso, dovresti chiederti cosa vuoi goderti. A seconda di ciò che vuoi fare e delle tue preferenze, sceglierai la destinazione migliore.

Sono tantissimi i parchi naturali in tutto il mondo da visitare. Sulla spiaggia, vicino al fiume, il torrente, ad animali esotici e selvaggi, in montagna e molto altro.

Pianifica in anticipo

Se opti per il glamping, pianifica il tuo soggiorno in anticipo. Ci sono luoghi che per la loro bellezza e atmosfera accogliente sono molto richiesti e sono sempre pieni. Prenota in anticipo.

Studia bene la destinazione

Informati sui migliori siti in modo da poter scegliere quello che ti attrae di più. La maggior parte delle strutture ricettive o degli agriturismi ha un sito web o un account social dove è possibile trovare i contatti e vedere foto e video.

Attenzione al budget

Il budget è di certo uno dei primi elementi da considerare. Ci sono siti glamping per tutti i gusti e per tutte le tasche, da alcuni molto semplici e con un minimo di comfort ai più lussuosi. In base ai servizi e alle strutture offerte varia il prezzo.

Scegli esperienze indimenticabili

Se sei già stato in campeggio, di certo sai già cosa significa dormire in una tenda. Questa volta scegli una bolla attraverso cui ammirare le stelle o una casa sull’albero come hai sempre sognato da bambino.

Agisci con coscienza ecologica

Sii gentile con l’ambiente, prenditene cura! Comportati nel modo più ecologico possibile e riduci al minimo tutti i rifiuti.

Invece di usare bicchieri e piatti di plastica usa e getta, prendi in considerazione un’alternativa ecologica, come le stoviglie in materiale biodegradabile al 100%.

Glamping nella natura.
Questa opzione di viaggio è quasi sempre collocata vicino ad attrazioni naturali ed esotiche.

Riconnettiti con la natura!

Non dimenticare di riconnetterti con la natura durante la tua vacanza di lusso. Non perdere i dettagli, come una bellissima alba, il canto degli uccelli o lo scroscio di un fiume impetuoso. Sono esperienze impagabili.

Il glamping è divertente, comodo e ti offre il riposo di cui hai tanto bisogno. Ci sono offerte in tutto il mondo. Se ti piacciono la tranquillità, la pace o il turismo d’avventura, il glamping è fatto per te.

Potrebbe interessarti ...
Sindrome post-vacanza nei bambini: come aiutarli?
Vivere più sani
Leggi in Vivere più sani
Sindrome post-vacanza nei bambini: come aiutarli?

La sindrome post-vacanza nei bambini non è altro che la paura di perdere la sensazione di libertà così piacevole provata in estate.



  • Arenado R. El glamping como forma de alojamiento sostenible y su marco legal en España. España: Universidad de Sevilla: 2020.
  • Barquín P. El glamping en España. España: Universidad de Cantabria: 2021.
  • Álvarez S, Fulle F, Sosa J. Experience Glamping. Argentina: Universidad Argentina de la Empresa: 2019.