7 motivi per includere gli spinaci nella propria dieta

9 novembre 2017
Sapevate che gli spinaci possono aiutarci a mantenere sotto controllo i livelli di colesterolo e a prevenire, così, la comparsa di problemi circolatori e persino cardiaci?

Alcuni li detestano, mentre altri vedono gli spinaci come un ingrediente sensazionale con cui preparare frullati energetici e gustose insalate.

Parlare degli spinaci vuol dire, prima di tutto, parlare di salute e benessere. Pochi vegetali costituiscono una fonte di minerali, vitamine e fitonutrienti così ricca e variata.

Non a caso gli spinaci rientrano in qualsiasi dieta considerata sana. Costituiscono una base essenziale di nutrienti per i bambini, di energia per gli adulti e di forza ed equilibrio per la popolazione più anziana. Ottimi, ad esempio, per potenziare i processi cognitivi.

D’altro canto, conviene ricordare che è possibile assumere gli spinaci in un’infinità di modi e tutto l’anno, sia in estate sia in inverno.

Possiamo aggiungerli a numerosi piatti, ma vi piacerà sapere che al naturale conservano al meglio i loro benefici.

Ricordate di lavare bene le foglie e, poi, servitele insieme ad altri alimenti ricchi di vitamina C (così da potenziarne i nutrienti).

Con un po’ di immaginazione, gli spinaci possono fare parte della nostra alimentazione giornaliera apportandoci i benefici di cui abbiamo bisogno per condurre una vita sana.

Volete conoscerne i numerosi benefici?

Benefici degli spinaci

1. Ottimi per la memoria

Foglie di spinaci

Gli spinaci rientrano nella lista degli alimenti che il nostro cervello considera essenziali.

Dispongono di minerali quali l’acido folico, così come di vitamine A, B6 e C e di vari antiossidanti che prevengono il deterioramento neuronale o cognitivo.

Il potassio presente negli spinaci, inoltre, è molto importante per aumentare il flusso sanguigno verso il cervello, il quale favorisce processi basilari come la memoria o la concentrazione.

Scoprite 5 esercizi per gestire l’ansia

2. Proteggono la vista

Gli spinaci sono un’ottima fonte di beta-carotene, luteina e xantene, tre tipi di antiossidanti molto importanti per la vista.

In questo caso, però, il potenziale del beta-carotene aumenta se assumiamo gli spinaci cotti e non al naturale.

Il suo grande apporto di vitamina A, inoltre, ci aiuterà anche a trattare il bruciore agli occhi e qualsiasi infiammazione o irritazione associata ai processi allergici.

3. Muscoli più sodi

Ragazza che fa flessioni

Se state pensando di perdere peso in modo adeguato e vi preoccupa la classica flaccidità, non esitate a mangiare spinaci ogni settimana, nelle insalate, nei frullati vegetali o come più vi piacciono.

Gli spinaci contengono un elemento noto come “C0-Q102”, un antiossidante che rinforza i muscoli nutrendoli con sangue ricco di ossigeno e adeguati minerali che ne garantiscono la resistenza.

4. Contrastano l’osteoporosi

Gli spinaci sono un’ottima fonte di vitamina K.

Questa vitamina, non molto conosciuta, è estremamente importante, perché ci aiuta a “trattenere” il calcio nelle ossa, condizione che consente la mineralizzazione del nostro scheletro, compresi denti e unghie.

Vi piacerà sapere anche che gli spinaci sono ricchi di manganese, rame, magnesio, zinco e fosforo 

5. Accelerano il metabolismo

Perdere peso con gli spinaci

Ogni nutrizionista vi consiglierà di includere gli spinaci nella vostra dieta.

La quantità di proteine presenti in questo vegetale è impressionante. Inoltre, sono di facile digestione e hanno un impatto positivo sul metabolismo, poiché lo accelerano.

L’energia interna che ci apportano stimola tutti i nostri sistemi, affinché funzionino in modo ottimale. Allo stesso modo, dobbiamo ricordare anche che si tratta di un alimento saziante ideale per aiutarci a perdere peso.

6. Prevengono l’aterosclerosi

L’aterosclerosi è conseguente all’indurimento delle arterie. Questa malattia silenziosa, ma grave, è uno dei peggiori nemici della popolazione.

Se ci abituassimo a mangiare gli spinaci con maggiore frequenza, otterremmo un pigmento chiamato luteina, ideale per prevenire l’aterosclerosi, gli infarti e gli accidenti cerebrovascolari.

Grazie alla luteina, possiamo ridurre il colesterolo e altri depositi di grassi presenti nei vasi sanguigni.

7. Prevengono l’infiammazione

Frullato di spinaci e agrumi

Gli spinaci sono ricchi di composti antinfiammatori e antiossidanti, molto utili al fine di prevenire e trattare l’infiammazione in tutto il corpo.

Come sappiamo, l’infiammazione è molto pericolosa per il cuore ed è associata a condizioni come la gotta o l’artrite.

Scoprite anche questo delizioso frullato a base di sedano e ananas per perdere peso  

Per concludere, i benefici degli spinaci sono molteplici e interessanti. Vale la pena, dunque, di fare un piccolo sforzo e usare un po’ di immaginazione per mangiarli il più possibile.

Basta un pugno di spinaci per ottenere una tonnellata di salute. Cosa aspettate?

Guarda anche