6 rimedi naturali per migliorare la circolazione

Il pepe di cayenna è un antiossidante che può essere utile per eliminare i lipidi in eccesso e per pulire il sangue, favorendo la circolazione sanguigna

La circolazione sanguigna è fondamentale per la salute, poiché è responsabile di distribuire l’ossigeno e tutti i nutrienti essenziali necessari per gli organi, le cellule e tutte le parti dell’organismo.

In seguito al ruolo che svolge nel corpo, il sangue è conosciuto anche come “flusso della vita” e non servono molte spiegazioni per avere un’idea di quanto possa essere grave soffrire di complicazioni a riguardo.

I disturbi del flusso sanguigno sono una conseguenza del consumo eccessivo di cibo da fast-food, di livelli alti di colesterolo e degli effetti nocivi dei radicali liberi.


Tutti questi elementi provocano un indurimento o un’ostruzione delle pareti arteriose, il che impedisce la circolazione adeguata del sangue.

L’aspetto più preoccupante è che, con il tempo, scatenano problemi più gravi e influiscono sullo sviluppo di malattie cardiovascolari, diabete e danni epatici e renali.

Per fortuna, grazie all’adozione di buone abitudini di vita e al consumo di alcuni rimedi fatti in casa, possiamo migliorarne il corretto funzionamento, riducendo così tutti questi rischi.

1. Infuso allo zenzero

Zenzero

La radice di zenzero è un ingrediente dalle proprietà antinfiammatorie e anticoagulanti che possono essere sfruttate per la cura dei problemi circolatori.

Anche se fa bene aggiungere lo zenzero a diverse ricette, il modo migliore di sfruttare tutte le sue virtù è con un infuso naturale.

Leggete anche: 3 succhi che favoriscono la circolazione delle gambe

Ingredienti

  • 1 cucchiaio di radice di zenzero grattugiata (10 g)
  • 1 tazza d’acqua (250 ml)

Come prepararlo

  • Mettete a bollire una tazza d’acqua e aggiungete la radice di zenzero grattugiata.
  • Lasciate in infusione per 10 minuti, chiuso con un coperchio e poi bevete.
  • Bevete questo infuso una volta al giorno, tutti i giorni.

2. Infuso di equiseto

Questa pianta, famosa per le sue proprietà diuretiche, favorisce il flusso sanguigno grazie alla sua capacità di ridurre le infiammazioni ed eliminare la ritenzione idrica.

Ingredienti

  • 2 cucchiai di equiseto (20 gr)
  • 1 tazza d’acqua (250 ml)

Come prepararlo

  • Come per l’infuso allo zenzero, mettete a bollire l’acqua e versatela in una tazza insieme all’equiseto.
  • Dopo 10 minuti, filtrate la bevanda e bevete. Potete berne fino a 2 tazze al giorno.
  • Usate questo rimedio almeno 3 volte a settimana.

3. Infuso di rosmarino

Rosmarino

La pianta di rosmarino è un grande aiuto per eliminare le tossine ed evitare la formazione di trombi nel sistema circolatorio.

Ingredienti

  • 1 cucchiaio di foglie di rosmarino (10 gr)
  • 1 tazza d’acqua (250 ml)

Come prepararlo

  • In una tazza, aggiungete le foglie di rosmarino e l’acqua bollente.
  • Tappate bene la tazza e lasciate in infusione per 10 o 15 minuti.
  • Assumete le stesse dosi tutti i giorni.

4. Pepe di cayenna

Grazie alla sua ricchezza di antiossidanti e alla sua capacità di eliminare i lipidi in eccesso, il pepe di cayenna è un altro rimedio efficace per pulire il sangue e facilitare la circolazione.

Ingredienti

  • ¼ di cucchiaino di pepe di cayenna (1,2 gr)
  • 1 bicchiere d’acqua (200 ml)

Come prepararlo

Diluite il pepe di cayenna in un bicchiere d’acqua tiepido e bevetelo tutti i giorni a stomaco vuoto.

5. Spremuta d’arancia e aglio

Succo d'arancia

L’aglio è uno dei migliori ingredienti per proteggere la salute cardiovascolare. È ricco di antiossidanti, vitamine e minerali che depurano il sangue, eliminando i lipidi accumulati e le tossine.

La spremuta d’arancia, invece, è una fonte ricca di vitamina C e fibre, due nutrienti fondamentali per rafforzare le arterie e impedirne l’indurimento.

Leggete anche l’articolo: 11 usi e benefici dell’arancia che forse non conoscete

Ingredienti

  • 2 spicchi d’aglio crudo
  • 5 arance

Come prepararlo

  • Spremete il succo delle cinque arance e mischiatelo con i due spicchi d’aglio ben schiacciati.
  • Se volete, potete frullare il tutto per ottenere una miscela più omogenea.
  • Bevete a stomaco vuoto per almeno due settimane.

6. Frullato di melone e uva bianca

Il consumo regolare di questo frullato naturale è un aiuto per eliminare i problemi circolatori, poiché contiene potenti antiossidanti che impediscono la formazione della placca di grasso sulle pareti delle arterie.

Ingredienti

  • 1 fetta grande di melone
  • 1 tazza di uva bianca (90 gr)
  • 4 foglie di menta
  • 1 bicchiere d’acqua (200 ml)

Come prepararlo

  • Lavate bene tutti gli ingredienti, tagliate a pezzetti il melone e tritate le foglie di menta.
  • Mettete tutti gli ingredienti nel frullatore e accendete per qualche minuto, fino a ottenere una miscela omogenea.
  • Bevete questo succo a stomaco vuoto tre volte a settimana.

Ricordate che, oltre a usare questi rimedi, potete mettere in pratica una routine di esercizi e adottare un’alimentazione che vi aiuti a ottenere migliori risultati.