5 ingredienti naturali contro i capelli secchi

15 agosto 2017
Uno dei modi migliori per fornire un extra di proteine e di nutrimento ai capelli secchi è fare un impacco di gelatina una volta al mese.

Se i vostri capelli sono secchi e con le doppie punte, non è il caso di disperarvi. Alcuni prodotti, infatti, possono aiutarvi a riavere capelli “sensazionali”.

Tentare un approccio naturale per risolvere il problema è sempre un’ottima idea. Vi permette di ottenere capelli più belli e anche più sani.

Alcune cause che rendono i capelli secchi e spenti

I capelli secchi possono essere il risultato di diversi fattori. Tra questi:

  • Fattori ereditari.
  • Prodotti chimici (permanente, tinta, decolorazioni, etc.).
  • Impiego di uno shampoo molto aggressivo (che priva il cuoio capelluto dei suoi oli naturali) o con un alto grado di alcalinità.
  • Una dieta povera di vitamine, proteine, sali minerali e acidi grassi.
  • Applicazione eccessiva di calore (asciugacapelli o piastra).
  • Eccessiva esposizione al sole.
  • Lavaggi troppo frequenti.

Leggete anche: Come utilizzare la piastra: 5 consigli per non danneggiare i capelli

Ingredienti naturali per combattere i capelli secchi

A seguire vi proponiamo un elenco di prodotti che aiutano a risolvere il problema dei capelli inariditi. Molti saranno di certo già nel vostro frigorifero o in dispensa.

Oltre ad essere più economici e sani rispetto alla maggior parte dei prodotti industriali, noterete che, a lungo termine, sono anche più efficaci.

Fate una prova e poi raccontateci come è andata.

1. Burro o crema chantilly

Per idratare i capelli e restituire essi brillantezza, non c’è niente di meglio di una buona maschera a base di questi latticini che “nutrono” la cheratina del capello.

Come si applica?

  • Ungete i capelli con il burro (senza sale) o la crema (senza zucchero o altre essenze aggiunte).
  • Lasciate in posa per mezz’ora.
  • Sciacquate i capelli diverse volte e, infine, lavate la testa con il vostro solito shampoo.

Ripetete il trattamento due o tre volte alla settimana.

2. Olio di oliva

Sullo stesso piano, ma attingendo al regno vegetale, troviamo l’ingrediente principe della dieta mediterranea.

È risaputo che, oltre ad essere buono e sano, l’olio d’oliva è uno dei modi migliori per trattare i capelli secchi.

La vitamina E e gli antiossidanti presenti nell’olio di oliva riparano i capelli danneggiati, donando idratazione e brillantezza.

Come si applica?

  • Mettete un po’ di olio di oliva in una ciotolina e riscaldatelo leggermente nel microonde o a bagnomaria (deve essere tiepido, attenzione a non bruciarvi).
  • Applicatelo generosamente sul cuoio capelluto e sulle punte.
  • Massaggiate delicatamente per una decina di minuti.
  • Coprite la testa con un asciugamano caldo.
  • Lasciate agire per mezz’ora.
  • Lavate i capelli con i prodotti che utilizzate di solito.

Potete realizzare questo trattamento una volta alla settimana. Se volete, potete sostituire l’olio di oliva con altri tipi di olio (ricino, mandorle, jojoba, mais…).

3. Albume d’uovo

Per restituire alla chioma forza, consistenza e idratazione, affidatevi a questo nobile ingrediente naturale.

Come si applica?

  • Sbattete bene l’albime dell’uovo con due cucchiai di acqua, fino ad ottenere una miscela omogenea.
  • Applicatela sul cuoio capelluto, massaggiate con le dita realizzando piccoli movimenti circolari per 15 minuti circa.
  • Lavate i capelli con acqua fredda.

Potete ripetere questo impacco una o due volte alla settimana.

4. Gelatina

Se i capelli appaiono danneggiati a causa di un eccesso di sostanze chimiche, nutriteli una volta al mese con un surplus di proteine.

Il modo migliore per farlo è ricorrere alla gelatina.

Ingredienti

  • 1 tazza di acqua (250 ml)
  • preparato per gelatina (7 g)
  • 1 cucchiaino di aceto di mele (5 ml)

Come si applica?

  • Sciogliete la gelatina nell’acqua fino formare un gel.
  • Aggiungete il cucchiaino di aceto di mele e mescolate con cura.
  • Lavate i capelli come di consueto e al termine applicate la gelatina, come se fosse un balsamo.
  • Lasciate agire per 5 / 10 minuti.
  • Risciacquate bene.

Vi consigliamo di leggere: 11 proprietà della gelatina neutra

5. Birra

La birra analcolica è un ottimo balsamo per i capelli. Le proteine in essa contenute riparano le cuticole danneggiate e nutrono i follicoli piliferi. L’importante è che non contenga alcol, altrimenti rischia di seccare i capelli.

Come si applica?

  • Lavate i capelli come di consueto.
  • Tamponate l’acqua in eccesso con un asciugamano.
  • Applicate una piccola quantità di birra sui capelli, preferibilmente aiutandovi con un nebulizzatore.
  • Lasciate asciugare i capelli all’aria aperta per permette all’odore della birra di svanire.
Guarda anche