La salvia: una pianta dalle molteplici proprietà medicinali

Una pianta dalle molteplici proprietà medicinali è un aiuto eccellente da tenere in casa, ancor di più se si tratta della salvia. Infatti, questa pianta è una delle più utili quando si tratta di salute. In questo articolo vi mostreremo quali sono i maggiori benefici che questa pianta apporta.

La salvia è conosciuta sin dall’antichità in quanto pianta mediterranea, utile in molti contesti grazie alla sue preziose proprietà, così speciali nei trattamenti medicinali; allo stesso tempo, queste proprietà possono essere sfruttate in cucina e sono anche particolarmente apprezzate nel mondo dell’aromaterapia.

Vorreste scoprire quali sono i benefici che la salvia apporta alla salute?

La salvia: quali proprietà per il nostro benessere?

1. Alleviare i dolori mestruali

Donna con dolori mestruali

Se siete quel tipo di donna che soffre ogni mese di sindrome premestruale, con terribili coliche che colpiscono il basso ventre e forti mal di testa che ne conseguono, la cosa migliore da fare è aggiungere la salvia alla lista dei rimedi naturali da tenere a portata di mano.

Sotto forma di infuso o di compresse, iniziate ad assumere la salvia nei giorni precedenti le mestruazioni e vedrete che questa pianta rilascerà le sue proprietà benefiche; in effetti allevierà le coliche uterine e farà sì che i sintomi premestruali siano molto più lievi, poiché è antinfiammatoria.

Leggete anche: 8 proprietà della scorza d’arancia che forse non conoscete

2. Allevia il dolore delle malattie reumatiche

Grazie al suo potente effetto antinfiammatorio, la salvia è un’ottima alternativa naturale da utilizzare nel trattamento di malattie reumatiche come l’artrite, visto che allevia i sintomi del disturbo in tempi da record.

Quando si infiammano le articolazioni, avere con sé una pianta dalle proprietà curative come la salvia, è un ottimo modo per allontanare il dolore; questo può scatenarsi come conseguenza dello svolgimento di una qualunque attività quotidiana (come scrivere o lavorare al computer, ad esempio). La situazione migliora perché gli effetti antinfiammatori di questa pianta agiscono sulle articolazioni colpite, rilasciando benefici a lungo termine e permettendo quindi di eseguire alcuni movimenti senza sottostare ai limiti imposti da questa malattia.

3. Migliora la digestione e allevia l’acidità allo stomaco

Uomo con mal di stomaco

Un’altra delle proprietà benefiche della salvia è da ricercare nella sua capacità di ridurre la flatulenza, quando dovuta a pasti abbondanti o pesanti. Inoltre, ripristina la regolarità della digestione, facendo sì che il processo digestivo sia più facile e che quindi le indigestioni siano meno frequenti.

Se soffrite spesso di acidità allo stomaco dopo ogni pasto, la salvia potrebbe essere il vostro asso nella manica da consumare sotto forma di infuso; è inoltre utile per alleviare la pesantezza allo stomaco, principale causa dell’acidità.

4. Pianta dalle proprietà antisettiche

Grazie alle sue proprietà antisettiche, la salvia è la prima scelta quando bisogna trattare una ferita; questo perché le sue proprietà disinfettanti -valide per qualunque tipo di ferita- aiutano a velocizzare la cicatrizzazione, proteggendo dai batteri o dai comuni parassiti.

Che si tratti di una piccola ferita o di una relativamente grande, le proprietà curative della salvia -caratterizzata da un’azione antisettica- permettono una guarigione più rapida, senza lasciare sgradevoli segni. Allo stesso tempo, la salvia rilascia effetti disinfettanti e antisettici nei casi di malattie quali faringite, gengivite e altri disturbi della cavità orale, in cui la proliferazione dei batteri non è rara.

5. Riduce i livelli di glucosio

Misurazione della glicemia

Ridurre i livelli di glucosio nel sangue in maniera naturale può essere molto complicato; eppure, grazie alle proprietà medicinali ipoglicemizzanti della salvia, riuscirci sarà più facile e veloce di quanto non pensiate (soprattutto se fate di questa pianta un ingrediente sempre presente nella vostra routine, da consumare a digiuno).

Per tutti coloro i quali soffrono di diabete, questa pianta è fenomenale da tenere in casa; in effetti, sotto forma di infuso aiuta a ridurre i livelli di glucosio ogni giorno, senza per questo produrre alcun effetto collaterale (al contrario di quanto accade con i farmaci).

6. Migliora la memoria

Con l’avanzare dell’età, la memoria può vacillare; è in questi momenti che la salvia diventa il miglior alleato naturale, proprio grazie alle sue proprietà neuroprotettrici e rigeneratrici della memoria.

Allo stesso tempo,  questa pianta agisce da coadiuvante stimolando il processo di informazione in quelle persone che soffrono del morbo di Alzheimer. In questo modo, la perdita di memoria sarà più lenta che in condizioni normali.

Senza dubbio, la salvia è una pianta dai molteplici benefici; grazie ad essa, la qualità della vostra vita potrebbe migliorare in tutti i sensi e così i sintomi di molti tipi di malattie.

Categorie: Rimedi naturali Tags:
Guarda anche